Dizionario Italiano





accògliere 
ac|cò|glie|re
pronuncia: /akˈkɔʎʎere/
verbo transitivo

1 fare accoglienza; ricevere, dimostrando a volte qualche sentimento

2 accettare, gradire

3 in senso figurato approvare, seguire

Indicativo presente:  io accolgo, tu accogli
Passato remoto:       io accolsi, tu accogliesti
Participio passato:        accolto

Vedi la coniugazione completa


accògliersi 
ac|cò|glier|si
pronuncia: /akˈkɔʎʎersi/
verbo pronominale intransitivo

letterario riunirsi, radunarsi ivi s'accoglie l'uno e l'altro insieme [Dante]

Indicativo presente:  io mi accolgo, tu ti accogli
Passato remoto:       io mi accolsi, tu ti accogliesti
Participio passato:        accoltosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  accoglienza accoglimento  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


accogliere, ricevere a pomodorate = figurato fare una cattiva accoglienza a qualcuno || accogliere, cacciare con male parole = accogliere o mandar via qualcuno, con frasi sgarbate, con insulti || accogliere a, con fischi = accogliere qualcuno manifestando ostilità o disapprovazione


Proverbi


non accogliere l'ospite è vergogna, cacciarlo è crudeltà


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

accodato (part. pass.)
accodatura (s. femm.)
accogliente (agg. e s. masch. e femm.)
accoglientemente (avv.)
accoglienza (s. femm.)
accogliere (v. trans.)
accogliersi (v. pron. intr.)
accoglimento (s. masch.)
accogliticcio (agg.)
accoglitore (agg. e s. masc.)
accoglitore (s. masch.)
accoglitrice (s. femm.)
accolita (s. femm.)
accolitato (s. masch.)
accolito (s. masch.)
accollacciato (agg.)
accollamento (s. masch.)
accollante (agg. e s. masch. e femm.)
accollare (v. trans e intr.)
accollarsi (v. pron. trans.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---