Dizionario Italiano





corrèggere 
cor|règ|ge|re
pronuncia: /korˈrɛdʤere/
verbo transitivo

1 liberare dai difetti o dagli errori

2 esortare a un comportamento migliore; dare una punizione

3 aggiungere alle bevande sostanze che ne modifichino il sapore e le rendano più o meno forti

Indicativo presente:  io correggo, tu correggi
Passato remoto:       io corressi, tu correggesti
Participio passato:        corretto

Vedi la coniugazione completa


corrèggersi 
cor|règ|ger|si
pronuncia: /korˈrɛdʤersi/
verbo pronominale intransitivo

1 migliorare il proprio carattere, la propria condotta, ravvedersi

2 nel parlare: rettificare un'affermazione, una frase o una parola

Indicativo presente:  io mi correggo, tu ti correggi
Passato remoto:       io mi corressi, tu ti correggesti
Participio passato:        correttosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  correggente correggesco  >>


Proverbi


con la ragione della propria parte, anche un figlio può correggere un padre || drappo corregge il dorso, e la carne concia l'osso || guai a colui che morte lo corregge || il drappo corregge il dorso, e la carne concia l'osso || l'educazione perfeziona le nature buone e corregge le cattive || scrivere è il paradiso dello scrittore, limare il purgatorio e correggere l'inferno


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

corredato (part. pass.)
corredentrice (s. femm.)
corredino (s. masch.)
corredo (s. masch.)
correggente (s. masch. e femm.)
correggere (v. trans.)
correggersi (v. pron. intr.)
correggesco (agg. e s. masc.)
correggese (agg.)
correggese (s. masch. e femm.)
correggia (s. femm.)
correggiaio (s. masch.)
correggiame (s. masch.)
correggiano (agg. e s. masc.)
correggiasco (agg. e s. masc.)
correggiato (s. masch.)
correggibile (agg.)
correggimento (s. masch.)
correggiola (s. femm.)
correggiolese (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---