Dizionario Autori



Indietro Indice Autori Italiani

Davide Barilli
(✶1959   † — )

Davide Barilli (Parma, 27 novembre 1959) è uno scrittore italiano. Vive a Parma dove lavora, occupandosi di cronaca e cultura, alla Gazzetta di Parma di cui è redattore dal 1990.

continua sotto




Opere

Romanzi

2009 - Le cere di Baracoa, Mursia (ISBN 9788842540243)[1]
2001 - Musica per lo zar, Guanda (ISBN 8882464210)
1989 - La fascia del turco, Casanova

Racconti

2014 - La nascita del Che, Aragno (ISBN 9788884196606)
2013 - Il gallo in bicicletta, Fedelo's (ISBN 9788896268285)
2012 - La ragazza di Alamar, Fedelo's (ISBN 9788896268216)
2010 - Carte d'Avana, Fedelo's (ISBN 9788896268131)
2008 - Lo specchio silenzioso, Fedelo's (ISBN 9788896268001)
2003 - Piombo e argento, Mup, collana Biblioteca parmigiana del Novecento(ISBN 9788888710259)
1998 - La casa sul torrente, Guanda(ISBN 8882461319)
1998 - Poltrona per acqua, Diabasis(ISBN 8881030500)

continua sotto




Premi

1991 - Vincitore, con Gabriele Romagnoli, del premio Egisto Corradi come giovane autore di reportage
2001 - Selezionato per il premio Pen Club con il romanzo Musica per lo zar
2010 - Nella terna finalista (con Mauro Covacich e Antonio Franchini) del premio letterario Città di Fabriano con il romanzo Le cere di Baracoa
2011 - Vincitore assoluto della sezione narrativa alla Rassegna di MicroEditoria 2011 a Chiari, con Carte d'Avana
2014 - Nella terna finalista (con Gianni Celati e Giulio Questi) del premio letterario Piero Chiara con il libro di racconti La nascita del Che

continua sotto




Studi sull'opera di Barilli

Poltrona per acqua e altre storie di Davide Barilli, di Lisa Oppici, in Malacoda (n° 77 marzo-aprile 1998)
La sindrome nel labirinto, in “Senza rete:conversazioni sulla nuova narrativa italiana” a cura di Fulvio Panzeri (Pequod '99)
Figure di confine di Paolo Lagazzi, in “Dentro il pensiero del mondo, luoghi della scrittura contemporanea” (I quaderni del battello ebbro - L'albatro edizioni '2000)
Lo spazio della memoria nell’opera di Davide Barilli di Marina Spunta, Università di Leicester, in La forma del passato, questioni di identità in opere letterarie o cinematografiche italiane a partire dagli anni Ottanta (Edizioni Lang, London 2007)
Il torrente degli orrori, in "La parola ai rifiuti" di Guido Viale - Edicom edizioni (Milano 2007)
Parma tra identità geografica e letteraria("Emilia-Romagna, una regione di scrittori" di Elisa Scacchetti, in "Atlante dei movimenti culturali" (Clueb ed. 2010)
Narratori di fine secolo di Giovanni Ronchini, in Storia di Parma (vol. IX Le Lettere, Mup 2012)
Narrativa de latitudes di Alfredo Nicolas Lorenzo, in Primavera en Cuba (Primavera digital, periodico indipendente cubano, edicion semanal numero 266, 4 aprile 2013, anno 6)
Vertigini di un viaggiatore di Giovanni Tesio, prefazione, pag. V-XIV, in La nascita del Che (Aragno, 2014)

Recensioni

Hanno scritto di lui su riviste letterarie - da Letture a L'Indice - e sui maggiori quotidiani e periodici italiani, dal Corriere della sera a Repubblica, da L'Espresso a Panorama, fra gli altri,Giovanni Giudici, Giacinto Spagnoletti, Giuseppe Marchetti, Pierluigi Bacchini, Paolo Lagazzi, Giorgio Torelli, Massimo Onofri, Stanislao Nievo, Stefano Lecchini, Carlo Donati, Beppe Sebaste, Giorgio Cusatelli, Angelo Guglielmi, Giuseppe Pederiali, Giulia Mozzato,Valerio Varesi, Monica Bardi, Giuseppe Traina, Mario Santagostini, Fulvio Panzeri, Ermanno Paccagnini, Fiammetta Cucurnia, Felice Laudadio, Gianni Oliva, Felice Modica, Giovanni Dozzini, Massimo Maugeri, Marilù Oliva, Alberto Sebastiani, Lisa Oppici, Francesco Napoli, Andrea Villani, Renato Pennisi, Gabriele Moroni, Sergio Caroli, Paola Pariset, Roberto S. Tanzi, Paolo Briganti, Marzio Pieri, Gabriele Dadati, Pietro Cheli, Nino Materi, Guido Conti, Gordiano Lupi, Alessandro Castellari, Camillo Langone, Antonio Spadaro, Alfredo Nicolas Lorenzo, Pietro Spirito, Armando Orlando, Yalenis Figueredo Delgado, Ferruccio Parazzoli, Alberto Bevilacqua, Giovanni Tesio, Carlos Estrada, Fabrizio Ottaviani, Francesco Mannoni.

Fonte: Wikipedia, l'enciclopedia libera

Indietro Indice Autori Italiani