Dizionario Italiano





còlla 
còl|la
pronuncia: /ˈkɔlla/
sostantivo femminile

1 nome generico di molte sostanze con forte potere adesivo, in origine ottenute per ebollizione in acqua di residui animali ricchi di collagene (pelli, ossa, cascami di concia, scarti dell'industria del pesce, ecc.) usate per attaccare tra loro materiali vari, come legante o come addensante colla in pasta | colla che tiene | colla liquida | colla che attacca | tubetto di colla | colla che regge | barattolo di colla | colla che fa presa | attaccare qualcosa con la colla

2 Per estensione, nell'uso moderno, sono indicate con il nome di colla sostanze adesive vegetali (appartenenti al gruppo delle gomme o delle resine) e sostanze adesive di origine sintetica e minerale colla fenolica; colla epossidica; colla a due componenti, colla cianoacrilica; colla vinilica

3 per estensione qualsiasi cosa sgradevolmente molle e appiccicosa gli spaghetti sono scotti e sono diventati una colla

4 arcaico fune usata anticamente per infliggere torture ai rei e la tortura stessa legare alla colla | mettere alla colla

5 marineria anticamente, fune per ammainare o spiegare le vele. e la manovra stessa; drizza

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEcolla
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEcolle
continua sotto



cólla 
cól|la
pronuncia: /ˈkolla/
preposizione articolata

preposizione articolata femminile singolare composta da con + la; si usa davanti a tutti i vocaboli femminili singolari; si elide dinnanzi ai vocaboli che iniziano con vocale; è in uso nella lingua parlata, ma rara nella scrittura dove si preferisce la forma con la

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcol
PLURALEcolla
PLURALE
SINGOLAREcoi, cogli
PLURALEcolle

permalink
<<  colivo collabente  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


colla d'amido = colla a base di amido usata come appretto; in chimica è usata come reagente nelle analisi; vedi anche salda d'amido || andare in colla = gastronomia detto della pasta alimentare quando nel cuocere perde la sua naturale compattezza e diventa collosa || attaccarsi appiccicarsi a qualcuno come la colla = stargli sempre vicino, non dargli mai pace, detto di persona importuna, che non si leva mai di torno || carta a colla = carta più consistente, caricata con colla in modo da renderla più resistente || colla alla caseina = colla preparata sciogliendo a freddo la caseina in alcali, di alto potere adesivo, resistente al calore e all'umidità; è detta anche colla a freddo || colla cervona = falegnameria colla da falegname, detta anche cerviona e colla forte, così chiamata perché anticamente era ricavata da carnicci di cervo || colla alla colofonia = colla usata nella fabbricazione della carta || colorare a colla = colorare usando tinte a colla, cioè stemperate con la colla || colla di coniglio = detta anche colla di pelle, è usata nella fabbricazione della carta e in ebanisteria || colla alla resina coppale = colla utilizzata per fissare rivestimenti || dare la colla al vino = aggiungere colla liquida, specialmente di pesce, al vino per renderlo più chiaro || colla da falegname = altra denominazione della colla cervona o cerviona || colla alla farina = tipografia tipo di colla, fabbricata di solito con farina di riso, usata in legatoria per incollare la carta, in particolare per far aderire le sguardie alla copertina || colla forte = falegnameria altra denominazione della colla cervona o cerviona e, in generale, ogni colla che attacca molto bene, resistente e duratura nel tempo || colla a freddo = colla preparata sciogliendo a freddo la caseina in alcali, di alto potere adesivo, resistente al calore e all'umidità; è detta anche colla alla caseina || parere colla = si dice di roba attaccaticcia || colla di pelle = detta anche colla di coniglio, è usata nella fabbricazione della carta e in ebanisteria || colla di pesce = detta anche ittiocolla, è una gelatina ricavata dalle vesciche natatorie di alcuni pesci, specialmente dello storione; commercializzata sotto forma di fogli, è usata in farmacia come protettivo, nell'industria alimentare e in cucina come addensante || colla al silicato = colla a base di silicato sodico usata nell'industria per incollare vetri, porcellana e metalli || su colla vita! = esortazione a tenere dritta la schiena e le spalle | figurato esortazione a non avvilirsi, a non lasciarsi abbattere su con la vita, avrai un\'altra occasione! || colla di limbellucci = nome dato in passato a una colla fatta con ritagli di pergamena o d\'altra pelle tenera e leggera, usata nella pittura a tempera


Proverbi


la lingua è la colla dei popoli || la tavola è una mezza colla || le donne hanno l'anima attaccata al corpo con la colla cerviona


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

colistina (s. femm.)
colite (s. femm.)
colitico (agg. e s. masch. e femm.)
colitossicosi (s. femm.)
colivo (s. masch.)
colla (s. femm.)
colla (prep. art.)
collabente (part. pres.)
collabimento (s. masch.)
collabire (v. intr.)
collabito (part. pass.)
collabo (s. masch.)
collaborante (part. pres.)
collaborante (s. masch. e femm.)
collaborare (v. intr.)
collaborativamente (avv.)
collaborativo (agg.)
collaborato (part. pass.)
collaboratore (s. masch.)
collaborazione (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 4