Dizionario Italiano





camminàre 
cam|mi|nà|re
pronuncia: /kammiˈnare/
verbo intransitivo

1 (AVERE)
spostarsi da un luogo a un altro muovendo passi, procedere andando a piedi camminare velocemente | ha un modo di camminare tutto suo | camminare come il pensiero | camminare sul sicuro | camminare avanti e indietro | camminare a fatica | camminare a lunghi passi | camminare carponi | camminare piano | sembrare un morto che cammina | camminare diritto | l'asinello camminava adagio con il suo carico | camminare curvo | camminare sui trampoli | camminare in fila indiana | ho camminato tutto il pomeriggio | camminare di buon passo | mi piace camminare | camminare adagio | cammina cammina, arrivò al mare | camminare a testa alta | camminare sui calli a qualcuno | camminare per due chilometri | camminare per quattro | camminare svelto | amo molto camminare | camminare a piccoli passi | l'ho riconosciuto dal/al camminare | camminare lento | camminare sulle uova | camminare in punta di piedi | camminare all'indietro | camminare spedito | camminare per due


2 (AVERE)
usato assoluto: andare di buon passo, procedere sollecitamente; resistere a lunghe camminate; sbrigarsi forza, cammina! Siamo già in ritardo! | se non camminiamo non arriveremo mai | è un ragazzo che cammina | su, cammina, se no si perde il treno | quando si tratta di camminare io cammino!


3 (AVERE)
di bambini: essere in grado di muovere i primi passi è già capace di camminare | il mio fratellino cammina già | la mia sorellina non cammina ancora | ha camminato a dieci mesi


4 (AVERE)
per estensione di veicoli o altri mezzi di locomozione: procedere, muoversi, andare avanti il treno camminava a cento all'ora | senza benzina la macchina non cammina | la barca cammina sul mare | l'auto camminava veloce | l'auto camminava a velocità sostenuta | cammina ancora quello scassone? | delle stelle remote e de' pianeti, / che nel silenzio camminando vanno [Parini]


5 (AVERE)
per estensione riferito a veicoli: muoversi, andare a velocità sostenuta è una macchina che cammina, ma consuma molto | è una macchina che cammina | un'automobile che cammina | questa sì che è un'auto che cammina!


6 (AVERE)
di meccanismi: funzionare il motore cammina in modo perfetto | l'orologio non cammina più | questo motore cammina male | la pendola non cammina più


7 (AVERE)
figurato progredire, avanzare, procedere, continuare a svilupparsi discorso che non cammina | il lavoro cammina | un ragionamento che non cammina | camminare per/verso i quaranta | gli affari cominciano a camminare | gli affari camminano bene | hai scritto un periodo che non cammina | la nuova azienda cammina | il tuo ragionamento cammina perfettamente | non ti preoccupare, le cose camminano da sé | gli affari non camminano come vorrei | la scienza cammina velocemente | e però mal cammina / qual si fa danno del ben fare altrui [Dante] | le idee sono più forti degli uomini e camminano [Fogazzaro]


8 (AVERE)
arcaico viaggiare


9 (AVERE)
militare arcaico riferito a truppe: marciare


Indicativo presente:  io cammino, tu cammini
Passato remoto:       io camminai, tu camminasti
Participio passato:        camminato

Vedi la coniugazione completa
continua sotto




verbo transitivo

arcaico percorrere camminando, attraversare camminare il mondo | ha camminato il mondo intero | il ciel che tu cammine [Dante] | una città tanto smisurata, che vi volevan tre giorni per camminarla da un capo all'altro [Segneri]

Indicativo presente:  io cammino, tu cammini
Passato remoto:       io camminai, tu camminasti
Participio passato:        camminato

Vedi la coniugazione completa


camminàre! 
cam|mi|nà|re!
pronuncia: /kammiˈnare/
interiezione

1 come esortazione o brusco incitamento a chi procede troppo lentamente, a chi indugia o tentenna nel fare qualcosa dài!, siamo in ritardo, cammina!

2 come invito perentorio a togliersi di torno specialmente per troncare una discussione o una lite smettila di seccarmi, cammina!

3 per esprimere incredulità riguardo a qualcosa che si ritiene improbabile e questo l'avresti fatto tu? Ma cammina!


permalink
<<  camminante camminata 1  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


camminare col naso in aria per aria all'aria = camminare guardando in alto, distrattamente, svagatamente || camminare curvo = avere le spalle curve, cadenti, incurvate per la fatica o per gli anni || andare, camminare a sciacquabarili = a gambe larghe e arcuate mettendo un piede di qua e uno di là, come gli sciancati || camminare su un terreno minato = figurato trovarsi, consapevolmente o no, in una situazione oltremodo difficile e rischiosa che richiede eccezionale cautela || camminare a sentita = arcaico camminare a tastoni, a tentoni, specialmente nel buio || camminare con il proprio passo = procedere (anche in senso figurato), con ritmo adeguato alle proprie possibilità || camminare di buon passo = tenere un buon passo svelto, deciso, un'andatura veloce e sostenuta || alare a camminare = marineria tirare un cavo da soli o da più persone in fila indiana camminando || camminare, procedere, andare a passo di formica = figurato camminare a piccoli passi, molto lentamente || alare a camminare = marineria tirare un cavo da soli o da più persone in fila indiana camminando || camminare dondoloni = camminare in modo scomposto e sciatto || camminare (tutto) storto = concordare con una deambulazione e una positura del corpo non normali (si può concordare col soggetto) || camminare, essere sull'orlo dell'abisso = figurato essere in una situazione molto precaria e rischiosa, a un passo dalla completa rovina || il bambino va o cammina già da sé = il bambino cammina senza che altri lo sorregga || camminare come un'anatra, parere un'anatra = si dice di chi cammina con i piedi in fuori dimenando i fianchi || disporsi, mettersi in fila, marciare, camminare per uno = stare uno dietro l'altro, in fila indiana || baciare la terra dove qualcuno cammina = figurato adorare, venerare qualcuno || camminare, procedere, andare a balzi = camminare, procedere, andare a salti, saltellando || camminare a bestia = figurato raro camminare a quattro zampe, con le mani e coi piedi || camminare come una botta = figurato camminare saltellando || procedere, avanzare, camminare a passo di bersagliere = procedere a passo agile e svelto || brancolare, camminare nel buio = andare per tentativi, in mancanza di notizie certe la polizia brancola nel buio || cadavere ambulante; cadavere che cammina = per iperbole persona emaciata, malaticcia, magra, pallidissima e dall'aspetto sofferente || cammina cammina = specialmente come formula narrativa delle fiabe: dopo aver fatto una lunga strada, dopo lungo andare cammina cammina, arrivò davanti a una casetta § cammina cammina, arrivò in un paese sconosciuto || camminare sulle uova = camminare poggiando i piedi a terra con cautela, delicatamente | figurato agire con estrema cautela, con somma prudenza, anche eccessiva || camminare sul velluto = fare qualcosa con grande facilità, senza trovare ostacoli o opposizioni || camminare diritto o dritto = figurato agire rettamente || camminare avanti e indietro = andare su e giù per un luogo || camminare a testa alta = figurato essere consci della propria dignità || camminare come il pensiero = figurato camminare molto velocemente || camminare sul sicuro = figurato procedere senza esporsi ai rischi | || camminare sui calli a qualcuno = figurato danneggiare qualcuno || camminare sui trampoli = figurato procedere in modo malsicuro | per estensione comportarsi con cautela || parere, sembrare un morto che cammina = figurato si dice di persona fisicamente malconcia, molto mal ridotta in salute || camminare per due = camminare in fila per due || camminare all'indietro = camminare muovendo indietro i passi || camminare verso/per i trenta, verso i quaranta, ecc. = avvicinarsi ai trent'anni, ai quarant'anni ecc. || camminare in fila indiana = procedere in fila singola, uno dietro l'altro || periodo che non cammina = grammatica periodo sintatticamente errato, zoppicante || ragionamento che cammina male = ragionamento che non fila, che manca di svolgimento logico || il lavoro non cammina = il lavoro non procede o va avanti troppo lento || camminare il mondo = arcaico viaggiare || cammina! = per incitare qualcuno a procedere più speditamente, senza indugiare affréttati!, allunga il passo!, muoviti!, spicciati! | per allontanare bruscamente qualcuno: togliti di torno!, vattene!, fila!, cammina!, non seccarmi, vattene § ma chi t'ha chiamato? cammina, va! | per troncare una discussione, una lite e vuoi avere ragione tu? ma cammina! | per esprimere incredulità, per rifiutare quanto si ritiene assurdo hai fatto 40 km con litro? ma va, cammina!



Proverbi


con la pazienza si fa tutto: cammina il cieco e anche lo storpio || gambe mie, non è vergogna camminar (o il fuggir) quando bisogna || i grandi spiriti, non camminano sulla via battuta || le montagne stanno ferme, gli uomini camminano || l'esperienza è il bastone con cui si può camminare || l'ignorante cammina sempre al buio || l'uomo senza denari è un morto che cammina || parlare e riflettere non sempre camminano insieme || riflettere e parlare non sempre camminano insieme || tanto cammina lo zoppo quanto lo sciancato || uomo senza quattrini è un morto che cammina



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

cammeo 2 (s. masch.)
camminabile (agg.)
camminamento (s. masch.)
camminante (part. pres.)
camminante (s. masch. e femm.)
camminare (v. intr.)
camminare (v. trans.)
camminare! (int.)
camminata 1 (s. femm.)
camminata 2 (s. femm.)
camminatese (agg.)
camminatese (s. masch. e femm.)
camminato (part. pass.)
camminatore (s. masch.)
camminatura (s. femm.)
camminetto (s. masch.)
camminiera (s. femm.)
cammino 1 (s. masch.)
cammino 2 (s. masch.)
cammoccà (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6