Pillole linguistiche

a cura del dott. Fausto Raso


Indice articoli

Tinnire


Ci piace segnalare un verbo sconosciuto perché di uso prettamente letterario che significa [squillare, risonare] e simili, di origine onomatopeica.

È intransitivo e della III coniugazione, nei tempi composti può prendere tanto l'ausiliare avere quanto l'ausiliare essere.

In alcuni tempi si coniuga con la forma incoativa, vale a dire con l'inserimento dell'infisso "-isc-" tra il tema e la desinenza (tinnisco).

04-11-2019 — Autore: Fausto Raso

Articolo più recenteIndice articoliArticolo precedente