Pillole linguistiche

a cura del dott. Fausto Raso


Indice articoli

Apposta


Due parole apposta su.... "apposta".

Quasi tutti, quando fanno l'analisi grammaticale del vocabolo in questione lo classificano come avverbio. No, non è sempre avverbio, può essere anche aggettivo invariato.

Quando ha valore avverbiale sta per di proposito, proprio per quello scopo, deliberatamente (credo si comporti così apposta per infastidirmi); in funzione aggettivale vale dedicato, destinato, fatto appositamente, adeguato allo scopo, adatto (per far funzionare quel macchinario ci vogliono persone apposta).

Si può scrivere anche in due parole: a posta.

12-11-2019 — Autore: Fausto Raso

Articolo più recenteIndice articoliArticolo precedente