Dizionario Italiano





abitùdine 
a|bi|tù|di|ne
pronuncia: /abiˈtudine/
sostantivo femminile

inclinazione acquisita con la ripetizione degli stessi atti; consuetudine, assuefazione

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEabitudine
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEabitudini

permalink
<<  abitudinario abituro  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


fare l'abitudine = abituarsi a qualcosa, avvezzarcisi fare l'abitudine al caldo | ci ho fatto l'abitudine || d'abitudine = abitualmente ci vedremo stasera, come d'abitudine || abitudine del peccato o peccato d'abitudine = religione nella teologia morale: qualità stabile di chi, avendo volontariamente contratto un vizio morale, ricade spesso e con facilità nel peccato || fare l'abitudine a un farmaco = assuefarsi a un farmaco || abitudine alla droga = stato risultante dall'assunzione ripetuta di una sostanza stupefacente, che determina il bisogno di continuarne l'uso || abitudine sensoriale = medicina fenomeno d'ordine neurofisiologico consistente nell'abolizione della risposta propria di un determinato stimolo, dovuta alla ripetizione dello stimolo stesso


Proverbi


il topo conosce le abitudini degli altri topi || la roba va, l'abitudine resta || l'abitudine alleggerisce la fatica || topo conosce le abitudini degli altri topi


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

abituato (part. pass.)
abituazione (s. femm.)
abitudinariamente (avv.)
abitudinarietà (s. femm.)
abitudinario (agg. e s. masc.)
abitudine (s. femm.)
abituro (s. masch.)
abiura (s. femm.)
abiurare (v. intr.)
abiurare (v. trans.)
abiurato (part. pass.)
abkhaso (agg. e s. masc.)
abkhazo (agg. e s. masc.)
ablabe (s. masch.)
Ablabe (s. masch.)
ablabofide (s. masch.)
Ablabofide (s. masch.)
ablaqueazione (s. femm.)
ablastemico (agg.)
ablativale (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3