Dizionario Italiano





aeràre 
a|e|rà|re
pronuncia: /aeˈrare/
verbo transitivo

1 dare aria, arieggiare; ventilare (anche in senso figurato) aerare una cantina | aerare un locale | aerare una stanza | aerare un ambiente | questi nuovi e caldi elementi avean portati nelle forme del Parini slargandole e aerandole [Carducci]

2 riempire, impregnare d'aria o altro gas una sostanza saturandola aerare una sostanza | aerare il cemento

3 agricoltura praticare dei fori in un terreno coltivato per migliorare il drenaggio e per favorirne l'aerazione e lo sviluppo radicale delle erbe

Indicativo presente:  io aero, tu aeri
Passato remoto:       io aerai, tu aerasti
Participio passato:        aerato

Vedi la coniugazione completa
continua sotto



aeràrsi 
a|e|ràr|si
pronuncia: /aeˈrarsi/
verbo pronominale intransitivo

figurato letterario innalzarsi, elevarsi nell'aria s'aerava dalle arcate minori all'arco massimo [D'Annunzio]

Indicativo presente:  io mi aero, tu ti aeri
Passato remoto:       io mi aerai, tu ti aerasti
Participio passato:        aeratosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  aerante aerastenia  >>

Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

aerabile (agg.)
aeraggio (s. masch.)
aeramento (s. masch.)
aerante (part. pres.)
aerante (agg. e s. masc.)
aerare (v. trans.)
aerarsi (v. pron. intr.)
aerastenia (s. femm.)
aerato (part. pass.)
aerato (s. masch.)
aeratore (s. masch.)
aerauto (s. masch.)
aerazione (s. femm.)
aere 1 (s. masch.)
aere 2 (s. masch. e femm.)
aere– 3 (pref.)
aereamento (s. masch.)
aereare (v. trans.)
aereato (agg.)
aereatore (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6