Dizionario Italiano





allettàre 1 
al|let|tà|re 1
pronuncia: /alletˈtare/
verbo intransitivo

(AVERE)
avere la proprietà di attrarre, sedurre, affascinare


Indicativo presente:  io alletto, tu alletti
Passato remoto:       io allettai, tu allettasti
Participio passato:        allettato

Vedi la coniugazione completa



verbo transitivo

1 attirare, adescare, specialmente con lusinghe o promesse e simili è una visione che alletta | allettare la vista | allettare gli spettatori | allettare il pubblico | riuscì ad allettarlo con promesse di facili guadagni | la pace dei campi mi allettava | la tua idea non mi alletta | la tua proposta mi alletta | le lusinghe allettano l'amor proprio | cercava di allettare gli uomini con sguardi provocanti | lo allettava la speranza di un facile guadagno | lo allettarono con la speranza di un grosso guadagno | allettare qualcuno con false promesse | essere allettato dal guadagno | allettare lo sguardo | allettare la selvaggina con richiami | allettare i visitatori con belle novità | allettare le masse | allettare il sonno | allettare gli occhi | la pace della campagna mi alletta molto | non si lasciava allettare dalle false ideologie | una in tanto drizzossi e le mammelle / e tutto ciò che più la vista alletti / mostrò, dal seno in suso [Tasso]

2 letterario convincere, spingere, invitare con la persuasione, indurre ad accettare o a fare di buon grado qualche cosa allettare qualcuno a fare qualcosa | allettare i giovani allo studio | pensò che lì, meglio che altrove, la sua figlia sarebbe trattata con quelle distinzioni e con quelle finezze che potessero più allettarla a scegliere quel monastero come sua perpetua dimora [Manzoni]

3 letterario accogliere in sé, nutrire, albergare, specialmente un sentimento perché tanta viltà nel cuore allette? [Dante]

Indicativo presente:  io alletto, tu alletti
Passato remoto:       io allettai, tu allettasti
Participio passato:        allettato

Vedi la coniugazione completa
continua sotto



allettàrsi 1 
al|let|tàr|si 1
pronuncia: /alletˈtarsi/
verbo pronominale intransitivo

1 letterario raccogliersi, prender forza ond'esta tracotanza in voi s'alletta? [Dante]

2 letterario trovare accoglienza compiacente ti s'alletta nel core tanta disperazione? [Speroni]

Indicativo presente:  io mi alletto, tu ti alletti
Passato remoto:       io mi allettai, tu ti allettasti
Participio passato:        allettatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  allettantemente allettare 2  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


allettare il sonno = conciliare il sonno


Proverbi


chi vuole allettare i colombi alla colombaia, bisogna dargli del ciminio || il cane s'alletta più colle carezze che colla catena


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

allettamento 1 (s. masch.)
allettamento 2 (s. masch.)
allettante 1 (part. pres.)
allettante 2 (part. pres.)
allettantemente (avv.)
allettare 1 (v. intr.)
allettare 1 (v. trans.)
allettarsi 1 (v. pron. intr.)
allettare 2 (v. trans.)
allettarsi 2 (v. pron. intr.)
allettativa (s. femm.)
allettativo (agg.)
allettativo (s. masch.)
allettato 1 (part. pass.)
allettato 2 (part. pass.)
allettatore (agg.)
allettatore (agg. e s. masc.)
alletterare (v. trans.)
alletterato 1 (part. pass.)
alletterato 1 (agg. e s. masc.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6