Dizionario Italiano





annotazióne 
an|no|ta|zió|ne
pronuncia: /annotatˈtsjone/
sostantivo femminile

1 l'operazione, l'atto, il modo e l'effetto dell'annotare; registrazione, per lo più succinta o abbreviata, nota, appunto fare delle annotazioni | fare un'annotazione sul diario | fare un'annotazione sul taccuino | fare un'annotazione sul registro di classe

2 nota di commento a un testo, chiosa, glossa, postilla critica le annotazioni a un testo | le annotazioni al “Canzoniere” | fare alcune annotazioni in margine | le annotazioni alla Divina Commedia | annotazione in calce a un contratto | cosa degna di annotazione

3 diritto nota integrativa per far conoscere a terzi le modificazioni di una situazione giuridica o economica già definita dalla magistratura annotazione sull'atto di stato civile

4 banca indicazione su un certificato di rendita nominativa per segnalare un'ipoteca o un vincolo a cui la rendita è soggetta

5 arcaico considerazione attenta

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEannotazione
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEannotazioni

permalink
<<  annotatore annotino  >>

continua sotto

Locuzioni, modi di dire, esempi


cosa degna di annotazione = cosa degna di considerazione, di essere notata


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

annotare (v. trans.)
annotariare (v. trans.)
annotariare (v. pron. intr.)
annotato (part. pass.)
annotatore (s. masch.)
annotazione (s. femm.)
annotino (agg.)
annotino (s. masch.)
annottare (v. imp.)
annottarsi (v. pron. intr.)
annottato (part. pass.)
annottolare (v. trans.)
annovale (agg. e s. masc.)
annoverabile (agg.)
annoveramento (s. masch.)
annoverare (v. trans.)
annoverato (part. pass.)
annoverese (agg. e s. masch. e femm.)
annoveriano (agg.)
annoveriano (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6