Dizionario Italiano





applicazióne 
ap|pli|ca|zió|ne
pronuncia: /applikatˈtsjone/
sostantivo femminile

1 l'operazione, l'atto, il modo e l'effetto dell'applicare, dell'essere applicato; apposizione di un oggetto a contatto con un altro, facendolo aderire applicazione di bitume alla pavimentazione stradale | applicazione di un cerotto | applicazione di un francobollo | applicazione di una marca da bollo | applicazione di un'etichetta | applicazione di infissi | applicazione di un unguento | applicazione del parato a una parete | applicazione di un merletto | fare due applicazioni di pomata al giorno

2 imposizione, attuazione pratica o concreta, esecuzione applicazione di un criterio generale al caso pratico | applicazione di una norma | una nuova applicazione di tasse | applicazione di un decreto | applicazione di una legge | applicazione dell'algebra alla geometria | applicazione di un'imposta | applicazione di una legge fisica | applicazione delle indulgenze | applicazione di una sanzione | applicazione della pena al condannato | applicazione di uno sfratto | applicazione di un metodo | applicazione del regolamento | applicazione della messa

3 in senso concreto: decorazione di trine, fiori, nastri e simili, su stoffe, biancheria o vestiti femminili applicazioni metalliche | una camicetta con applicazioni di pizzo | un'applicazione di seta rossa | applicazioni in pizzo

4 concentrazione e impegno costante e prolungato nello svolgere un'attività mettersi a lavorare con applicazione | applicazione nel lavoro | la sua applicazione nel lavoro è davvero notevole | studiare con poca applicazione | la sua preparazione rivela costante applicazione | l'applicazione prolungata mi stanca | applicazione nello studio | devi studiare con molta applicazione per superare l'esame | studiare con applicazione | ragazzo incapace di lunga applicazione

5 matematica lo stesso, ma meno comune, che corrispondenza univoca

6 medicina (specialmente al plurale) sedute terapeutiche con irradiazioni tramite speciali apparecchiature prescrivere applicazioni di radium | applicazioni di corrente diatermica | applicazioni di raggi X | ordinare dieci applicazioni di aerosol

7 teatro ogni oggetto, come quadri, stoffe, lumi, ecc., che si fissano in anticipo sugli scenari armati per alleggerire il lavoro del cambiamento di scena

8 informatica insieme di uno o più programmi dedicati alla risoluzione di compiti particolari; programma, software installare un'applicazione

9 finanza proposta di acquisto o di vendita di titoli con l'indicazione dei prezzi rispettivi

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEapplicazione
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEapplicazioni

permalink
<<  applicatore applique  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


operatore applicazione trasformazione funzione antilineare = fisica funzione di uno spazio vettoriale complesso in sé, tale che il trasformato del prodotto di un numero complesso per un vettore è uguale al prodotto del coniugato del numero complesso per il trasformato del vettore || applicazione o funzione suriettiva = matematica da un insieme E in un insieme F, applicazione nella quale ogni elemento di F abbia corrispondenza con un elemento di E; lo stesso che suriezione || applicazione lineare = fisica omomorfismo tra due spazi vettoriali, cioè una funzione che conserva la somma di vettori e il prodotto fra un numero e un vettore || satellite per applicazione = telecomunicazioni satellite posto in orbita geostazionaria, impiegato per le comunicazioni nazionali e internazionali telefoniche, telex e televisive, per il servizio meteorologico e per la navigazione marittima || analista programmatore, analista di applicazioni = informatica tecnico esperto nella programmazione e anche nell'analisi di sistemi che determina i passi per lo sviluppo di un dato problema per mezzo del computer || applicazione biiettiva = matematica lo stesso, ma meno comune, che corrispondenza biunivoca || applicazione identica = matematica lo stesso, ma meno comune, che identità || applicazione iniettiva = matematica lo stesso, ma meno comune, che iniezione || applicazione suriettiva = matematica lo stesso, ma meno comune, che suriezione || applicazioni tecniche = materia d'insegnamento, oggi sostituita dall'educazione tecnica, indirizzata alle attività manuali || scuola di applicazione = militare scuola di preparazione specifica teorico-pratica per il servizio in una determinata arma dell'esercito scuola di applicazione di cavalleria || avviso di applicazione = commercio comunicazione data dal venditore al compratore, all'atto dell'imbarco della merce, contenente l'indicazione della nave vettrice e tutte le altre notizie che valgono a precisare la partita di merce || bollettino di applicazione = commercio comunicazione data dall'assicurato all'assicurazione delle spedizioni di merce con riferimento alla polizza, contenente anche l'indicazione della nave || colori di applicazione = colori che si applicano alle stoffe per azione meccanica di impressione o stampa


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

applicativo (s. masch.)
applicato (part. pass.)
applicato (s. masch.)
applicatore (agg. e s. masc.)
applicatore (s. masch.)
applicazione (s. femm.)
applique (s. femm.)
appo (prep.)
appoco (avv.)
appoderamento (s. masch.)
appoderare (v. trans.)
appoderarsi (v. pron. intr.)
appoderato (part. pass.)
appoderazione (s. femm.)
appodiare (v. trans.)
appodiato (part. pass.)
appodiato (s. masch.)
appodiatore (s. masch.)
appodiazione (s. femm.)
appoggia– (pref.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6