Dizionario Italiano





arraffàre 
ar|raf|fà|re
pronuncia: /arrafˈfare/
verbo transitivo

1 prendere, afferrare con foga o con violenza o in fretta gli arraffò la spada dal fianco | arraffare un panino | arraffò l'ombrello e uscì

2 fare man bassa di qualcosa, in fretta e indiscriminatamente, senza scegliere arraffare tutti i soldi | gente abituata ad arraffare | è capace di arraffarsi ogni cosa | è uno che arraffa tutto quello che può

3 per estensione impadronirsi di cosa con scaltrezza o con avidità, carpire; rubare è un mascalzone che arraffa tutto quello che può | i ladri arraffarono tutto quello che trovarono | a Trezza si vedevano delle facce che non si erano mai viste sugli scogli, … e arraffavano la biancheria messa ad asciugare, se capitava [Verga]

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  Arracacia arraffato  >>

continua sotto

Locuzioni, modi di dire, esempi


arraffa arraffa = l'arraffare, l'impadronirsi in modo violento di qualcosa, specialmente da parte di più persone | per estensione ruberia generalizzata, corruzione è tutto un arraffa arraffa


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

arrabbiato (s. masch.)
arrabbiati (s. masch. pl.)
arrabbiatura (s. femm.)
arracacia (s. femm.)
Arracacia (s. femm.)
arraffare (v. trans.)
arraffato (part. pass.)
arraffatore (s. masch.)
arraffiare (v. trans.)
arraffone (agg.)
arraffone (s. masch.)
arrak (s. masch.)
arramacciare (v. trans.)
arramaccio (s. masch.)
arramato (agg.)
arrampicabile (agg.)
arrampicamento (s. masch.)
arrampicante (part. pres.)
arrampicare (v. intr.)
arrampicarsi (v. pron. intr.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6