Dizionario Italiano





arrangiàre 
ar|ran|già|re
pronuncia: /arranˈʤare/
verbo transitivo

1 accomodare, adattare, aggiustare alla meglio, con mezzi di fortuna vedremo di arrangiare anche questa faccenda | arrangiare un abito | arrangiare un affare | arrangiare una seggiola rotta | arrangiare una giacca | arrangiare un vestito | arrangiare una faccenda | arrangiare un mobile rotto | arrangiare una controversia

2 figurato colloquiale dare una lezione, conciare per le feste, malmenare quando arriva a casa lo arrangio io! | ora ti arrangio io! | se mi capita fra le mani lo arrangio io!

3 familiare procurare, rimediare, mettere insieme alla meglio vedi se ti riesce di arrangiare una cenetta per tutti noi | si riuscì ad arrangiare una cena | cercava di arrangiare qualche soldo | cerca tu di arrangiare la cena per tutti noi | arrangiare il pranzo

4 per estensione raro gergale rubacchiare

5 musica fare un arrangiamento musicale trascrivendo un brano musicale e adattandolo a strumenti o complessi strumentali diversi arrangiare un brano musicale | arrangiare una canzone | arrangiare un brano per arpa

Vedi la coniugazione completa
continua sotto



arrangiàrsi 
ar|ran|giàr|si
pronuncia: /arranˈʤarsi/
verbo pronominale intransitivo

1 togliersi d'impiccio, ingegnarsi, cavarsela da soli, con le proprie forze arrangiarsi senza un aiuto | nelle difficoltà occorre arrangiarsi | bisogna arrangiarsi con quello che abbiamo | si arrangia facendo piccoli lavori | arrangiati! | nella vita bisogna arrangiarsi | è uno che si arrangia

2 adattarsi, darsi da fare, superare ostacoli alla meglio ci siamo arrangiati tutti nel soggiorno | se ti arrangi puoi entrarci anche tu | ci siamo arrangiati tutti in una stanza | arrangiarsi a dormire sul divano

3 per estensione vivere di espedienti, approfittarsi di certe occasioni per il proprio tornaconto anche con mezzi illeciti è uno che per vivere si arrangia | fa il garzone e si arrangia come può | è uno che s'arrangia | l'arte di arrangiarsi

4 (reciproco) giungere a un accomodamento, a un reciproco accordo; accordarsi dopo tanti litigi si sono arrangiati | fra noi in qualche modo ci arrangeremo | sarà meglio arrangiarsi fra noi | arrangiarsi sul prezzo con un venditore | noi due ci arrangeremo facilmente | abbiamo discusso un po', ma poi ci siamo arrangiati

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  arrangiamento arrangiato  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


arrangiati! = brusco invito a cavarsi d'impaccio da solo


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

arranfiare (v. trans.)
arranfiato (part. pass.)
arrangement (s. masch.)
arranger (s. masch.)
arrangiamento (s. masch.)
arrangiare (v. trans.)
arrangiarsi (v. pron. intr.)
arrangiato (part. pass.)
arrangiatore (s. masch.)
arrangolare (v. intr.)
arrangolarsi (v. pron. intr.)
arrangolato (part. pass.)
arrantolato (agg.)
arrapamento (s. masch.)
arrapante (part. pres.)
arrapare (v. intr.)
arrapare (v. trans.)
arraparsi (v. pron. intr.)
arrapato (part. pass.)
arrapinare (v. trans.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 6