Dizionario Italiano





bàrba 1 
bàr|ba 1
pronuncia: /ˈbarba/
sostantivo femminile

1 l'insieme dei peli che crescono sulle guance, sul mento e su parte della gola degli uomini adulti, che possono venir rasati o curati e lasciati crescere a ornamento del volto barba corta | barba da cappuccino | schiuma da barba | barba ricciuta | accarezzarsi la barba | tagliarsi la barba | avere la barba lunga | barba alla Cavour | barba a punta | spuntarsi la barba | barba fluente | barba alla cappuccina | barba a pizzo | barba folta | barba alla nazarena | fare la barba a qualcuno | barba rossa | portare la barba | barba incolta | tenere la barba | barba dura | barba lunga | barba da missionario | sapone da barba | barba bianca | barba bionda | lisciarsi la barba | avere la barba | barba morbida | barba rada | barba alla Mefistofele | farsi la barba | barba nera | radersi la barba | barba curata | farsi crescere la barba | barba a spazzola

2 per estensione l'insieme dei peli che crescono sotto il mento di alcuni animali, specialmente delle capre la barba del capro | li occhi ha vermigli, la barba unta e atra [Dante]

3 per estensione raro uomo che porta la barba

4 per estensione raro come simbolo di sussiego, importanza, autorità, virilità, abilità, valentia le barbe illustri dell'Accademia | al congresso c'erano le migliori barbe del paese | non c'è barba d'uomo che ce la possa con me | essere una barba d'uomo | non c'è barba d'uomo che ce la faccia con lui | un dottorone con tanto di barba | sedevano al tavolo le più illustri barbe dell'università | vecchie barbe tradizionali | ah, ci vuol altra barba che la tua!

5 botanica radice sottile di terzo ordine, che si origina dai rami della radice principale delle piante

6 per estensione (specialmente al plurale) radici esili, sottili e filamentose o il complesso delle radici avventizie delle barbatelle la piantina di basilico ha le barbe | le barbe delle cipolle

7 per estensione (specialmente al plurale) le radici in genere (anche in senso figurato) mettere le barbe | mettere le barbe al sole | li stati che vengano subito … non possono avere le barbe e corrispondenzie loro [Machiavelli]

8 (specialmente al plurale) fibra corta e sottile, filamento, sfrangiatura le barbe del legno | le barbe del granoturco | le barbe della stoffa

9 cartotecnica (specialmente al plurale) sfrangiatura naturale della carta a mano sull'orlo non rifilato dei libri un incunabolo con ancora tutte le barbe | le barbe della carta | una cinquecentina con le barbe

10 arte nell'incisione su metallo: i filamenti residui provocati dal bulino o dalla punta secca che incide o i due rialzi che si formano sulla superficie del metallo ai lati del segno

11 figurato familiare persona o cosa estremamente noiosa o la noia stessa che barba! | quel film era proprio una barba | far venire la barba | quel libro è proprio una barba | che barba quel relatore!

12 ornitologia (specialmente al plurale) nelle penne degli uccelli: ciascuna delle sottili appendici inserite sui due lati del rachide, che formano il vessillo; su essi si inseriscono le barbule, che a loro volta portano le barbicelle e, in molti casi, gli amuli o uncini

13 zoologia (specialmente al plurale) nei fanoni della balena: barbiglio

14 arcaico la radice di un dente

15 marineria arcaico corto pezzo di cavo che viene fissato a un oggetto per avvolgerlo, trascinarlo o sospenderlo

16 marineria arcaico incrostazione che si forma sulla carena dopo lunghi periodi di permanenza in acqua

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEbarba
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEbarbe

permalink
<<  barazzuolo barba 2  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


fare la barba i baffi = radere la barba, i baffi o accomodarli ritoccandone il taglio || una barba dura = una barba ispida || farla in barba a tutti = prendersi gioco di tutti, spuntarla su tutti quanti || pizzo, barba alla Mefistofele = barba a pizzo, biforcuta || far venire la barba di Noè = figurato annoiare terribilmente || avere la barba lunga un palmo = si dice di chi non si è rasato da tempo || a barba di gatto = marineria tipo di ormeggio della nave || alla barba di qualcuno = a spese di qualcuno || alla barba sua!, alla barba vostra! = volgare arcaico esclamazione che si accompagna con atti o con parole di scherno; oggi è più comune alla faccia sua, vostra, ecc. || alla barba tua, sua, vostra, loro! = a tuo, suo, vostro, loro dispetto || aver la barba (lunga) = avere la barba da radere | figurato si dice di notizia vecchia, stantia, risaputa, che si voglia dare per nuova || barba di becco = botanica nome comune di alcune piante erbacee simili alla scorzonera (Tragopogon pratensis o Tragopogon porrifolius), con foglie lunghe e strette, fiori gialli o violacei, le cui radici gialle dal sapore dolce si mangiano lesse || barba di bosco = botanica nome comune di un lichene della famiglia delle Usneacee (Usnea barbata) a filamenti azzurro-argentei che si trova sui rami dei vecchi larici, specialmente nei boschi di montagna || barba di cappuccino, di frate, di prete = botanica altro nome comune della pianta altrimenti nota come riscolo (Plantago coronus o Plantago coronopus), un'erba minuta da mangiarsi per lo più mescolata ad altri tipi di insalata || barba di capra = botanica nome comune di un fungo della famiglia delle Idnacee (Hydnum coralloides) che si sviluppa dalla scorza degli alberi suddividendosi in numerosi rametti che ricordano la barba della capra; è mangereccio da giovane || barba di Giove = botanica arbusto sempreverde delle Papilionacee (Anthyllis barbajovis), con foglie biancastre per fitta pubescenza e piccoli fiori giallognoli || barba di legno = teatro gergale barba male applicata da attore inesperto del trucco || barba di san Cristoforo = botanica pianta delle Ranuncolacee (Actaea cristata), un' erba rizomatosa con foglie alterne, fiori piccoli bianchi, frutto a bacca ovoidale || barba fatta = barba rasa || barbe dei denti = arcaico le radici dei denti || barbe dei fanoni della balena = zoologia lo stesso che barbigli || barbe di granturco o di meliga = botanica gli stili del granturco che si usano nella medicina popolare come diuretico || barbe di piante = botanica nome regionale delle cuscute || carciofi con la barba = alimentazione carciofi vecchi, col girello peloso || che barba! = figurato che noia!, che seccatura!, che lungaggine! || essere una barba d'uomo = essere molto esperto e capace, di gran valore, di grande abilità e simili || fare la barba a qualcuno = radere la barba a qualcuno | figurato essere superiore a qualcuno, sopraffarlo || fare qualcosa in barba a qualcuno = fare qualcosa a dispetto e a discapito di qualcuno; ingannarlo abilmente fategliela in barba, alla finanza [Bacchelli] | mangeremo… alla barba di chi non vuole [Goldoni] || far venire la barba = annoiare mortalmente || fare la barba di stoppa = fare qualche brutto tiro a chi non se l'aspetta || fare la barba e il contropelo a qualcuno = figurato sottoporre qualcuna a severa critica, fargli una ramanzina || fare qualcosa alla barba di qualcuno = fare qualcosa a danno, a spese di qualcuno || farsi la barba = radersi la barba o anche farsela radere dal barbiere || idee, dottrine che hanno messo le barbe = idee, dottrine che hanno messo profonde radici || in barba a = a dispetto di: l'ha fatta in barba a tutti | || mettere le barbe al sole = detto alberi da tagliare: sdradicare una pianta || mettere le barbe = mettere le radici, attecchire | figurato di idee, istituzioni, ecc.: affermarsi, radicarsi li stati che vengano subito… non possono avere le barbe e corrispondenzie loro [Machiavelli] | figurato di persone: stabilirsi in un luogo || roba da far venire, o da far crescere, la barba = cosa noiosissima || servire di barba e capelli qualcuno = maltrattare, rimproverare, punire severamente, conciare per le feste qualcuno, fisicamente o moralmente || spuntarsi la barba = accorciare la barba quando è lunga || barba di san Cristoforo = botanica nome comune di un'erba rizomatosa delle Ranuncolacee (Actaea spicata) che cresce nei boschi montani in tutto l'emisfero boreale, con foglie composte, fiori bianchi a racemo e frutti a bacca nera; è detta anche actea



Proverbi


è meglio star sotto barba, che sotto bava || fa torto al vecchio chi lo piglia per la barba || gallo senza cresta è un cappone, uomo senza barba è un minchione || la barba non fa il filosofo || la sapienza non sta nella barba || non dir le cose tue né ad uom senza barba, né a donna senza petto || non la barba ma l'ingegno rende l'uom di rispetto degno || poca barba e men colore, sotto il ciel non è il peggiore || sant'Antonio dalla barba bianca, se non piove, la neve non manca || una barba vuol dire pidocchi, non cervello


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

baratto 2 (s. masch.)
barattolo (s. masch.)
baravantana (s. femm.)
baravantano (agg.)
barazzuolo (s. masch.)
barba 1 (s. femm.)
barba 2 (s. masch.)
barba 2 (s. masch.)
barbabietola (s. femm.)
barbablù (s. masch.)
barbacane (s. masch.)
barbacarlo (s. masch.)
barbacenia (s. femm.)
Barbacenia (s. femm.)
barbacoa (agg. e s. masch. e femm.)
barbaforte (s. masch. e femm.)
barbagianni (s. masch.)
barbagliamento (s. masch.)
barbagliare 1 (v. intr.)
barbagliare 2 (v. intr.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 5