Dizionario Italiano





chiàve 
chià|ve
pronuncia: /ˈkjave/
sostantivo femminile

1 strumento metallico per aprire e chiudere serrature meccaniche chiave del portone | dare un giro di chiave | chiudere a chiave | dare due giri di chiave | chiavi di casa | chiudere a chiave il cassetto | chiave di un cassetto | mazzo di chiavi | chiave di un lucchetto | chiave della macchina

2 strumento metallico per caricare meccanismi a molla, quali orologi, giocattoli ecc. la chiave di carica del pendolo | la chiave dell'orologio | chiave di un giocattolo a molla

3 dispositivo manuale atto a provocare contatti elettrici, a mettere in moto o spegnere meccanismi chiave d'accensione | la chiave del gas | la chiave dell'acqua

4 utensile metallico usato per stringere o allentare viti, bulloni, tubi e simili o per registrare organi filettati chiave fissa | chiave regolabile | chiave ad anello | chiave doppia | chiave a tubo | chiave a martello | chiave a gancio | chiave ad anello | chiave a settore | chiave a brugola | chiave esagonale | chiave inglese | chiave poligonale | chiave a stella | chiave semplice

5 figurato come simbolo di autorità, potere, comando avere le chiavi dell'azienda | offrire le chiavi della città | avere le chiavi di un affare | tenere le chiavi del cuore

6 figurato elemento, dato o persona di importanza vitale per spiegare, comprendere, interpretare, decifrare, risolvere qualcosa o per conseguire un determinato fine, quindi, simbolo di importanza capitale la chiave di un problema | non trovo la chiave del problema | trovare la chiave di un rebus | la chiave di un ragionamento | la ricerca è la chiave del progresso | avere in mano la chiave di una situazione | l'industria è la chiave dell'economia | quel tizio è la chiave di tutta la vicenda | la chiave di lettura di un fenomeno | la chiave del successo | la chiave della situazione | un settore che è la chiave dell'economia | la chiave di un segreto | la chiave del mistero | la chiave della felicità

7 per estensione numero, parola o serie di numeri o parole, indispensabile per decifrare uno scritto in codice, per risolvere giochi o accedere a dati riservati trovare la chiave di un testo cifrato | chiave di accesso | conosci la chiave del dispaccio? | chiave di ricerca | rebus a chiave

8 giochi negli scacchi, la prima mossa, unica, che inizia la soluzione di un problema

9 giochi in enigmistica, fase intermedia del meccanismo per arrivare alla soluzione del gioco

10 figurato luogo strategico, punto d'importanza fondamentale rispetto a un territorio per esercitare un dominio, per decidere le sorti di una guerra le Termopili erano la chiave della Grecia | Gibilterra è la chiave del Mediterraneo | il Bosforo è la chiave del mar Nero | Singapore è la chiave dell'Asia sudorientale | le fortezze di Pietrasanta … erano come chiavi del dominio fiorentino [Guicciardini]

11 figurato tono, carattere, punto di vista, angolazione di narrazione o di interpretazione trasposizione delle fiabe di Esopo in chiave moderna | esaminare la situazione in chiave marxista | chiave di lettura | è un romanzo che presenta molte chiavi di lettura | commentare un fatto in chiave politica | la chiave di lettura del film | sviluppare un racconto in chiave umoristica

12 architettura elemento di sostegno di strutture murarie, ellissi di chiave di volta o di chiave da muro, anche in senso figurato

13 musica segno convenzionale sul pentagramma, posto all'inizio di ciascun rigo musicale, che indica l'altezza delle note chiave di violino o di sol | chiave di tenore | chiave di basso | chiave di do | chiave di contralto | chiave di fa

14 musica negli strumenti a fiato, ciascuna delle mollette e valvole che, sotto l'azione delle dita del suonatore, aprono o chiudono opportunamente i fori determinando l'altezza dei suoni prodotti

15 musica arnese per accordare strumenti a corde, una specie di bietta per tendere o allentare le corde

16 metrica nell'antica canzone petrarchesca a schema fisso, rima che lega la fronte e la sirma di una stanza e rima con l'ultimo verso della fronte; è detta anche diesi

17 sport negli sport di lotta, come la lotta libera, lo judo e simili, presa esercitata su una qualsiasi articolazione del corpo per torcerla in senso contrario a quello normale; anche la presa al collo dell'avversario cercando di provocarne il rotolamento; detta anche leva

18 sport nell'alpinismo, passaggio obbligato in una salita di grande difficoltà

19 arte piccola zeppa di legno che agisce sul telaio di un quadro per tenere tesa la tela

20 armi nei fucili a canna basculante, leva posta nella parte superiore del blocco di chiusura, usata per aprire l'arma spingendola lateralmente

21 marineria sbarra di ferro a sezione quadrata posta nella parte inferiore dell'albero di gabbia o dell'alberetto per impedirne lo scorrimento verso il basso

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEchiave
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEchiavi
continua sotto




aggettivo

sempre posposto al sostantivo, di importanza fondamentale, risolutivo, decisivo, determinante per i fini che si vogliono conseguire teste chiave | occupare una posizione chiave | postazione chiave | posizione chiave | le posizioni chiave nell'azienda | punto strategico chiave | elemento chiave | punto chiave | il settore chiave dell'economia | idea chiave | uomo chiave | settore chiave | lui è l'uomo chiave della situazione | parola chiave | personaggio chiave

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREchiave
PLURALEchiave
PLURALE
SINGOLAREchiavi
PLURALEchiavi

permalink
<<  chiavatura chiavella  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


chiave d'accensione = chiave per attivare l'interruttore generale di un impianto, specialmente negli autoveicoli || chiave di protezione o di memoria o di accesso = informatica combinazione che consente la decifrazione di una stringa crittografata | informatica negli elaboratori, codice o password che consente l'ingresso a informazioni protette || alterazioni o accidenti in chiave = musica i diesis o bemolli che vengono indicati sul pentagramma dopo la chiave per determinare la tonalità del brano || chiave per accordare = chiave speciale che serve ad allentare o tendere le corde dell'arpa, del pianoforte, usata dall'accordatore || avere la chiave di un affare = figurato sapere come risolvere un affare || chiave analitica o dicotomica = biologia raggruppamento dei caratteri più appariscenti degli organismi, creato per rendere facile la determinazione di una data specie per mezzo di esclusioni successive || chiavi apostoliche o di san Pietro o somme chiavi o chiavi decussate = ecclesiastico nella chiesa cattolica romana, le due chiavi incrociate dell'insegna papale, simbolo della suprema autorità del pontefice || argomento-chiave = argomento o insieme di argomentazioni con cui controbattere un avversario o sostenere un'opinione || avere tenere le chiavi dell'azienda = figurato dirigere l'azienda || buco della chiave = foro dove si introduce la chiave; toppa, buco della serratura guardare dal buco della chiave | cavo del cannello della chiave femmina || entrare per il buco della chiave = figurato comparire all'improvviso || sei entrato per il buco della chiave? = si dice quando si vede comparire uno in casa improvvisamente, senza sapere che era entrato || è passato proprio per il buco della chiave = si dice di chi è stato promosso a stento || uscirne per il buco della chiave = lo stesso che per il rotto della cuffia || carattere chiave = informatica carattere speciale usato per delimitare su un supporto o in memoria un gruppo di caratteri | informatica carattere di controllo per verificare la correttezza dei dati immessi || a chiave = letteratura si dice di narrazione, in uso specialmente nel Medioevo, in cui sono presentati dietro nomi fittizi personaggi esistenti e in cui si raccontano in modo alterato fatti realmente accaduti che il lettore può scoprire attraverso un codice allegorico prestabilito o per una serie di particolari indicativi: libro, romanzo a chiave || avere le chiavi di qualcosa = figurato essere il possessore, il padrone di qualcosa || essere in chiave = figurato stare in argomento, in tema || in chiave + aggettivo o complemento di specificazione = in tono, da un particolare punto di vista o da una certa angolazione sviluppare una narrazione in chiave umoristica | esaminare la situazione in chiave psicanalitica | valutare la situazione in chiave marxista | un'analisi in chiave politica | narrare i fatti in chiave di commedia | un'interpretazione in chiave psicologica | una storia raccontata in chiave di dramma popolare || chiudere a chiave = chiudere qualcosa con la chiave in modo che non si possa a aprire se non si possiede la chiave || chiudere a sette chiavi = custodire e conservare gelosamente qualcosa || consegnare le chiavi della città = atto di resa e di sottomissione ai conquistatori | atto di omaggio a persona illustre || chiave piatta a corpo piatto o chiave yale = chiave a corpo interamente piatto con scanalature e intagli || mattoni disposti in chiave o in cortina = mattoni disposti in modo che le facce più grandi siano orizzontali e quelle più piccole siano parallele al paramento della muratura stessa || avere tenere le chiavi del cuore di qualcuno = figurato essere in grado di dominare la volontà e i sentimenti di qualcuno || dare un giro due giri di chiave = girare la chiave una volta, due volte nella toppa || chiave dinamometrica = meccanica chiave fornita di un dispositivo che permette di stringere diversi dadi o bulloni con la medesima forza di serraggio || chiave di do = musica segno derivato dalla lettera C e che fissa la posizione del do centrale del pianoforte sul pentagramma || chiave doppia = chiave dotata di due congegni diversi su entrambe le estremità del cannello, per aprire due serrature diverse || chiave elettronica = dispositivo elettronico che consente l'accesso a determinati ambienti o di fruire di determinati servizi chiave elettronica della camera d'albergo | chiave elettronica del distributore di caffè || chiave di fa = musica segno che si pone sulla quarta linea o sulla terza linea del pentagramma rispettivamente per il basso e per il baritono || chiave falsa = chiave simile a quella autentica fabbricata per aprire illecitamente una serratura || chiave femmina = chiave a cannello cavo || chiave fissa = meccanica chiave con apertura fissa per serrare dadi o bulloni dello stesso diametro || essere fuori chiave = musica stonare un assolo fuori chiave | cantare fuori chiave figurato dire cose inopportune, a sproposito o fuori tema | non sentirsi del tutto bene || fusto della chiave = cannello, canna della chiave || a giro di chiave = calco dell'inglese turn key, che corrisponde alla locuzione italiana chiavi in mano || industria chiave settore chiave = economia il settore industriale da cui dipende l'economia di un paese l'edilizia è l'industria chiave della nostra regione || chiave inglese = lo stesso che chiave a rullino; il termine è spesso impropriamente usato per indicare la chiave fissa || chiave di lettura = criterio interpretativo di un testo, di una realtà culturale, psicologica o sociale, di un fenomeno || chiavi in mano = commercio si dice di bene strumentale o prodotto che viene fornito completo di tutto, senza necessità di ulteriori spese o interventi, che può essere immediatamente utilizzato e il cui prezzo è comprensivo di tutte le spese accessorie || prezzo chiavi in mano = commercio prezzo comprensivo di ogni spesa accessoria || avere in mano la chiave della situazione = figurato conoscere il modo per risolvere la situazione || chiave maschia o maschio = chiave a cannello pieno || mettere in chiave mettere a posto la chiave = marineria si dice quando si ghinda un albero di gabbia o un alberetto || essere mettere sotto chiave = scherzoso ironico essere o mettere in prigione || ministero-chiave = si dice di un ministero considerato di grande importanza nell'orientamento della politica e dell'economia di uno stato || chiave da muro = architettura elemento di ferro che si dispone orizzontalmente secondo la corda di un arco, ancorandolo alle murature che lo fiancheggiano, al fine di contrastare le spinte dell'arco sui piedritti; si dice anche catena || personaggio-chiave = in una faccenda, o in una narrazione, colui che muove le fila di tutta la vicenda || posizione chiave = posizione di fondamentale importanza strategica che dà accesso a altre posizioni || posti chiave = incarichi di grande rilievo e responsabilità, di grande potere direttivo nella vita pubblica, nella politica || chiave prussiana = lo stesso che chiave a rullino || chiave registrabile = lo stesso che chiave a rullino || chiave a rullino = tecnologia tipo di chiave inglese registrabile le cui ganasce possono essere avvicinate o allontanate per mezzo di un rullino || chiave di sol o di violino = musica segno che si pone sulla seconda linea del pentagramma per il violino || sotto chiave = vedi sottochiave || tener sotto chiave = custodire gelosamente, con molta diligenza || stare in chiave = restare in tema, attenersi all'argomento || chiave a stella = chiave fissa con testa ad anello il cui interno è sagomato con una figura a stella con dodici punte che si adatta a dadi e bulloni esagonali || chiave telefonica = telecomunicazioni commutatore a leva usato nei tavoli di commutazione telefonica manuale || chiave telegrafica = documento riservato che ricevente e trasmittente si scambiano e che contiene un numero di controllo usato per accertare l'autenticità e la provenienza di una comunicazione telegrafica || chiave a tubo = chiave fissa di forma tubolare per dadi e bulloni || uscire di chiave = musica stonare | figurato uscire dall'argomento, o fare discorsi inopportuni, a sproposito || valuta-chiave = economia la moneta a cui si fa di solito riferimento nelle contrattazioni internazionali di una determinata area monetaria || verso di chiave = metrica il verso che sta tra la fronte e la sirima e fa rima con l'ultimo verso della fronte || chiave di volta = architettura pietra a forma di cuneo, spesso sporgente, posta alla sommità di un arco o di una volta, che ne assicura la stabilità tendendo ferme tutte le altre pietre | figurato elemento centrale, fondamentale dal quale altre cose dipendono la chiave di volta di una questione | la chiave di volta di un ragionamento | la chiave di volta di una teoria | la chiave di volta di un argomento || le chiavi di San Pietro = simbolo della fede, del perdono o dell'autorità pontificia sulla Chiesa || parola chiave = informatica codice descrittore di un documento o di una parte di esso che facilita l’individuazione degli elementi o la ricerca del documento stesso tra più documenti | informatica istruzione o elemento di un’istruzione fisso e predefinito in un determinato linguaggio di programmazione | informatica elemento significativo estratto da una frase per servire alla decriptazione del documento in cifra || le chiavi di San Pietro = simbolo della fede, del perdono o dell\'autorità pontificia sulla Chiesa || sotto chiave = all\'interno di una stanza o in un cassetto chiuso a chiave | per estensione nascosto, segregato | figurato al sicuro || tenere qualcuno sotto chiave = tenere qualcuno nascosto, segregato | || chiave a stella = meccanica utensile con l\'interno dell\'occhiello dentellato per afferrare più facilmente i bulloni || chiave di fa = musica chiave che indica la nota fa sulla terza o quarta riga del pentagramma



Proverbi


chi trova una chiave, trova due quattrini, ma chi la perde, perde due carlini || colle chiavi d'oro, s'apre ogni porta || i soldi sono le chiavi del paradiso || la moglie è la chiave della casa || la pigrizia è la chiave della povertà || la preghiera dovrebbe essere la chiave del giorno e la serratura della notte || la preghiera è una chiave d'oro con cui apriamo lo scrigno di Dio || le chiavi e i lucchetti non si fanno per le dita fidate || prendi il tempo per essere gentile: è la chiave della felicità || tutte le chiavi non pendono a una cintura || vuoi tu aprire qualunque porta? chiavi d'oro teco porta


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

chiavaro (s. masch.)
chiavata (s. femm.)
chiavato (part. pass.)
chiavatore (s. masch.)
chiavatura (s. femm.)
chiave (s. femm.)
chiave (agg.)
chiavella (s. femm.)
chiavellare (v. trans.)
chiavellato (part. pass.)
chiavello (s. masch.)
chiavennasco (agg.)
chiavennasco (s. masch.)
chiavennese (agg. e s. masch. e femm.)
chiavennite (s. femm.)
chiaveranese (agg.)
chiaveranese (s. masch. e femm.)
chiaverettese (agg.)
chiaverettese (s. masch. e femm.)
chiaverina (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---