Dizionario Italiano





citàre 
ci|tà|re
pronuncia: /ʧiˈtare/
verbo transitivo

1 convocare qualcuno dinanzi al magistrato

2 riportare in un testo o in un discorso brani o parole altrui a conferma di ciò che si espone

Indicativo presente:  io cito, tu citi
Passato remoto:       io citai, tu citasti
Participio passato:        citato

Vedi la coniugazione completa


citàrsi 
ci|tàr|si
pronuncia: /ʧiˈtarsi/
verbo pronominale intransitivo

raro citare le proprie parole

Indicativo presente:  io mi cito, tu ti citi
Passato remoto:       io mi citai, tu ti citasti
Participio passato:        citatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  citarabina citaredica  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


citarsi addosso = scherzoso citare le proprie parole con eccessiva e ridicola frequenza || mettere citare all'ordine del giorno = militare citare espressamente nell'ordine del giorno, il nome di un soldato, un ufficiale, un reparto che si siano particolarmente distinti episodî di valore | per estensione segnalare un avvenimento o una persona alla stima e all'ammirazione pubblica || citarsi addosso = patire d'incontinenza verbale, fare continue citazioni || citarsi addosso = patire d'incontinenza verbale, fare continue citazioni


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

cital (s. masch.)
citante (part. pres.)
citante (s. masch. e femm.)
citara (s. femm.)
citarabina (s. femm.)
citare (v. trans.)
citarsi (v. pron. intr.)
citaredica (s. femm.)
citaredico (agg.)
citaredo (s. masch.)
citareggiare (v. intr.)
citareggiato (part. pass.)
citaressilo (s. masch.)
Citaressilo (s. masch.)
citarinide (s. masch.)
Citarinidi (s. masch. pl.)
citarino (s. masch.)
Citarino (s. masch.)
citarista (s. masch. e femm.)
citaristica (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---