Dizionario Italiano





città 
cit|tà
pronuncia: /ʧitˈta/
sostantivo femminile

1 grande centro abitato, spesso contrapposto a campagna, contado

2 la popolazione, l'insieme degli abitanti di una città

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEcittà
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEcittà

permalink
<<  citrullo cittade  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


la città alta = la parte della città costruita in luogo più elevato || battere una fortezza una città = militare colpire ripetutamente una fortezza, una città con tiro d'artiglieria o altri mezzi di offesa bellica || centro di una città = la zona di vita più intensa e più centrale dove si trovano le istituzioni; si contrappone a periferia || consegnare le chiavi della città = atto di resa e di sottomissione ai conquistatori | atto di omaggio a persona illustre || dardania città = letterario la città di Dardano, cioè Troia || guardia di città = arcaico vigile urbano || città libera territorio libero = diritto città o territorio che si governa con leggi e istituzioni proprie || città di Dite = letteratura la parte più profonda dell\'Inferno dantesco, che comprende i cerchi dal VI al IX || le città elime = storia Erice, Segesta, Entella || città stato = storia presso gli antichi Greci: tipica comunità politica costituita dal centro abitato cinto di mura e dal territorio dipendente le città–stato dell\'Ellade || le città nettunie, le mura nettunie = mitologia città o mura la cui costruzione era attribuita a Posidone || città santa = religione luogo che conserva le vestigia di una religione e che ha un valore mistico per i credenti; per i cristiani è Roma, per gli ebrei è Gerusalemme, per i musulmani è La Mecca | per estensione città sede di pellegrinaggi, in quanto ospita un importante santuario di una religione || la città del Santo = per antonomasia Padova, città di Sant'Antonio || la città di san Giusto = per antonomasia Trieste || la città di san Marco = per antonomasia Venezia || la città di san Petronio = per antonomasia Bologna || la città di sant'Ambrogio = per antonomasia Milano || città alta = la parte di una città costruita su un'altura || città bassa = la parte di una città edificata in pianura || città aperta = militare in tempo di guerra: città priva difesa e di installazioni militari e che i belligeranti si impegnano a non attaccare || (città) capitale = città in cui ha sede il governo dello Stato || Città Celeste = religione (anche con iniziale maiuscola) mondo ultraterreno regolato da leggi divine || città d'arte = città particolarmente ricca di monumenti, musei e altre testimonianze artistiche di grande valore le città d'arte toscane || città degli studi = scuola lo stesso che città universitaria || città universitaria = scuola complesso di edifici e attrezzature universitarie in cui hanno sede gli istituti, le aule, i laboratori, gli uffici e i servizi di una grande università; l'area urbana che li comprende || città dei Cesari = Roma || città dei sette colli = Roma || città dei morti = raro cimitero; necropoli || città dei ragazzi = centro di accoglienza e rieducazione per ragazzi abbandonati o in difficoltà, ispirata al principio dell'autogoverno || città del Fiore = Firenze || città del Giglio = Firenze || città del Santo = Padova || città del Vespro, dei Vespri = Palermo || città della Lanterna = Genova || città della Mole (Antonelliana) = Torino || città delle Cinque Giornate = Milano || città della Madonnina = Milano || città di Pulcinella = Napoli || città delle due torri = Bologna || città di Dio = religione lo stesso che città celeste || città di provincia = città che non costituisce capoluogo ma è parte della provincia | figurato città dalla mentalità ristretta e arretrata || città dogale, dei Dogi = Venezia || città dormitorio = quartiere o città a uso esclusivamente residenziale, situata accanto a grandi centri industriali in cui lavorano i suoi abitanti || città eterna = Roma || città forte = città fortificata || città franca = città che ha il privilegio di introdurre nel suo territorio merci estere in franchigia doganale, che pagano dazio soltanto se e quando riescano dalla città stessa per entrare e rimanere nel territorio dello stato || città giardino = architettura concezione urbanistica elaborata tra il XIX e il XX secolo dall'inglese sir Ebenezer Howard consistente in un sistema di città, di non più di 30000 abitanti ciascuna, autosufficienti, circondate da una zona agricola, e gestite da una società anonima proprietaria del terreno della cui superficie essa concede l'uso destinando gli aumenti di valore delle aree alla realizzazione di servizi collettivi | nel linguaggio comune: complesso urbanistico di case o ville di volume limitato, circondate da giardini e viali alberati e spazi erbosi, con moderata densità di abitanti e carattere largamente estensivo || città Leonina = complesso degli edifici che a Roma sorgono entro la cinta delle mura Leonine e costituiscono oggi la città del Vaticano || città libera = storia nell'Impero tedesco: città che fruiva di particolari immunità, specialmente finanziarie || città nuova = la parte di una città di edificazione più recente || città santa = religione città considerata di grande importanza nel culto e nella storia di una religione: Roma per i cristiani, Gerusalemme per ebrei, cristiani e musulmani, la Mecca e Medina per i musulmani ecc. || città satellite = città che per la sua attività economica è strettamente legata a un centro più sviluppato, o anche, agglomerato urbano sorto nelle vicinanze di una grande città, a cui sia economicamente legato | quartiere periferico distaccato destinato prevalentemente a uso residenziale || città stato = storia la città e il territorio più o meno esteso a essa collegato che costituiva uno stato indipendente, come l'antica polis greca o il comune medievale italiano || città terrena = religione il mondo, la vita terrena, specialmente nella religione cristiana || città vecchia = la parte più antica, di solito quella centrale, di una città || città vescovile = sede di un vescovado o un arcivescovado || una grossa città = città estesa o con una popolazione numerosa || città lineare = urbanistica città che si forma e si sviluppa lungo una linea preferenziale costituita per lo più da una importante arteria di traffico || città marina = città situata sulla riva del mare || la città dei papi = Roma || città abbandonata = città senza più abitanti, deserta || incontrarsi alle porte della città = incontrarsi nelle vicinanze della città || adeguare al suolo una città = arcaico radere al suolo una città, spianarla, distruggerla interamente || agguagliare al suolo una città = letterario distruggere, radere al suolo una città || quartiere, città satellite = urbanistica centro abitato alla periferia di una grande area urbana la cui vita economica è strettamente collegata a quella di una città più importante || città stato = storia presso gli antichi Greci: tipica comunità politica costituita dal centro abitato cinto di mura e dal territorio dipendente le città–stato della Grecia antica || stringere d'assedio una città = cingere d'assedio una città, assediarla, circondarla con le truppe || la città delle due torri = per antonomasia Bologna



Proverbi


città affamata, città espugnata || è meglio ardere (o bruciare) una città, che mettere una cattiva usanza || è meglio città guasta, che perduta || il santo nella sua città rare volte è onorato || l'unione alla città è gran bastione || monte, porto, città, bosco o torrente, abbi se puoi per vicino o parente || non tutto è vangelo quel che si dice per la città || più rara cosa il mondo non possiede, che la città dove il Leon risiede || quando il re parte, la città sta male || quando il villano è alla città, gli par d'essere il potestà || sanità e libertà valgon più di una città || se compri un podere oggi, fa che domani in città più non alloggi || se ognuno spazzasse da casa sua, tutta la città sarebbe netta || tirannia, tumulto e farina, delle città son la rovina || una buona famiglia è l'ornamento della città || vivere in pace ed equità, è vera muraglia di una città



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

citrulleria (s. femm.)
citrullina (s. femm.)
citrullinemia (s. femm.)
citrullinuria (s. femm.)
citrullo (agg. e s. masc.)
città (s. femm.)
cittade (s. femm.)
cittadella (s. femm.)
cittadellese (agg.)
cittadellese (s. masch. e femm.)
cittadina 1 (s. femm.)
cittadina 2 (s. femm.)
cittadiname (s. masch.)
cittadinanza (s. femm.)
cittadinescamente (avv.)
cittadinesco (agg.)
cittadinizzato (agg.)
cittadino (agg. e s. masc.)
cittanovese (agg.)
cittanovese (s. masch. e femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3