Dizionario Italiano





concèdere 
con|cè|de|re
pronuncia: /konˈʧɛdere/
verbo transitivo e intransitivo

1 permettere come grazia e favore; dare con degnazione

2 accettare per vero

Indicativo presente:  io concedo, tu concedi
Passato remoto:       io concessi, tu concedesti
Participio passato:        concesso, conceduto

Vedi la coniugazione completa


concèdersi 
con|cè|der|si
pronuncia: /konˈʧɛdersi/
verbo pronominale intransitivo

1 di donna: acconsentire ad avere rapporti sessuali, abbandonarsi concedersi a qualcuno | gli si concedette per amore | alla fine si concedette a lui | quando la tentatrice … era per concedersi e si negava [D'Annunzio]

2 letterario aprirsi, arrendersi a influenze esterne, pressioni, richieste Beatrice raggia sì, che il poeta si concede vinto [De Sanctis]

Indicativo presente:  io mi concedo, tu ti concedi
Passato remoto:       io mi concessi, tu ti concedesti
Participio passato:        concesso, concedutosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa
continua sotto




verbo pronominale transitivo

darsi, permettersi, accordarsi concedersi un po' di riposo | concedersi del tempo per riflettere | concedersi un po' di svago | concedersi una vacanza | concedersi delle libertà | concedersi qualche lusso

Indicativo presente:  io mi concedo, tu ti concedi
Passato remoto:       io mi concessi, tu ti concedesti
Participio passato:        concesso, concedutosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  concedente concedibile  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


ammesso e non concesso che = ammesso solo per ipotesi, formula con cui si introduce un ragionamento di confutazione decisa di una tesi ritenuta infondata nelle sue premesse ammesso e non concesso che tu arrivi in tempo, sarà impossibile riuscire a comprare i biglietti || concedere le proprie grazie = detto specialmente di donna, acconsentire ad avere rapporti sessuali con qualcuno || prendersi concedersi permettersi il lusso di fare qualcosa = prendersi la libertà, il piacere, la licenza di fare qualcosa di piacevole in via non consueta domani mi prenderò il lusso di dormire fino a tardi || dare, concedere la parola = consentire a qualcuno di parlare, quando viene il suo turno


Proverbi


se speri perdono da chi sta sopra di te, concedi perdono a chi sta sotto di te


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

concavitate (s. femm.)
concavo (agg. e s. masc.)
concedente (part. pass.)
concedente (agg. e s. masch. e femm.)
concedente (s. masch. e femm.)
concedere (v. trans e intr.)
concedersi (v. pron. intr.)
concedersi (v. pron. trans.)
concedibile (agg.)
concedimento (s. masch.)
conceditore (agg. e s. masc.)
conceduto (part. pass.)
concelebrante (part. pres.)
concelebrante (s. masch.)
concelebrare (v. trans.)
concelebrato (part. pass.)
concelebrazione (s. femm.)
concento (s. masch.)
concentore (s. masch.)
concentrabile (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---