Dizionario Italiano





confìne 
con|fì|ne
pronuncia: /konˈfine/
aggettivo

1 arcaico confinante, limitrofo

2 arcaico confinato, esiliato

3 arcaico simile, analogo

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREconfine
PLURALEconfine
PLURALE
SINGOLAREconfini
PLURALEconfini



sostantivo maschile

1 termine, limite estremo di un terreno, una proprietà, un'unità territoriale, un'entità geografica e simili che circoscrive un'area; per zone estese è spesso usato al plurale confine di un campo | demarcazione dei confini | confine naturale | varcare il confine | confine di una proprietà privata | tracciare i confini | il confine fra Italia e Austria | il confine fra Italia e Francia | il confine tra l'Europa e l'Asia | il confine tra la Francia e l'Italia segue in generale lo spartiacque delle Alpi | i confini di un fondo | confine di una proprietà | confine tra la Francia e la Spagna | i confini occidentali dell'Italia | confine politico | passare il confine | il confine del campo è segnato da un cippo | difendere i confini | il torrente segna il confine fra i due comuni

2 per estensione zona di transizione a ridosso di un limite geografico, culturale, amministrativo in cui scompaiono le caratteristiche individuanti di una regione e cominciano quelle differenzianti confine linguistico | confine culturale

3 per estensione cippo, pietra, palo, sbarra, steccato e simili che segnalano un confine e delimitano una proprietà da quella attigua mettere il confine | spostare il confine | segnale di confine | collocare i confini | hanno levato i confini | spostare i confini | levare il confine | togliere i confini

4 arcaico (specialmente al plurale) relegazione, confino, bando, esilio mandare ai confini | andare ai confini

5 per estensione arcaico condanna al carcere; prigione

6 letterario paese, regione, località in tutto il mondo, per ogni confino, / non è di lui più forte Saracino [Boiardo]

7 (specialmente al plurale) la parte più lontana i confini del mondo | ai confini dell'universo

8 figurato limite estremo; termine in genere un'azione ai confini del lecito | i confini della terra | essere al confine tra la vita e la morte | tenersi entro i confini del giusto e dell'onesto | i confini della scienza | i confini dell'umana conoscenza | i confini del mondo | i confini della mente umana | ai confini del lecito | il mar sonante a fronte ha per confine [Marino] | giunta al confin del cielo … / nell'infinito seno / scende la luna [Leopardi]

9 matematica punti di un insieme che non sono né interni né esterni a esso

10 geometria luogo dei punti di una figura che non sono né interni né esterni a essa

11 arcaico spazio, lato

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREconfine
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREconfini
PLURALE

permalink
<<  confindustriale confingere  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


confine culturale = confine segnato dalla diversità delle culture di popoli diversi || confine linguistico = linguistica confine quello segnato dalla diversità delle lingue o di particolari fenomeni linguistici | linguistica giuntura tra unità linguistiche confine sillabico § confine di sintagma || confine fondiario = diritto confine che delimita l'estensione della proprietà fondiaria circoscrivendo lo spazio entro cui il proprietario può esercitare pienamente il suo diritto || confine naturale = elemento geografico naturale che separa due regioni le Alpi sono il confine naturale dell'Italia || confine politico = confine non naturale, determinato convenzionalmente, che separa due stati, due entità amministrative, due organismi politici mediante una linea di confine la quale, quando è possibile, è costituita da una fascia disabitata con funzioni di isolamento || confine sillabico = linguistica linea ideale o pausa concreta che separa le sillabe || di confine = figurato che ha caratteristiche comuni a più materie, discipline, zone geografiche ecc. || i confini della terra = i luoghi più remoti || senza confine, senza confini = figurato vastissimo, enorme, sterminato, illimitato un territorio senza confine § una gioia senza confine § una pianura senza confine § un deserto senza confini || i confini della ragione = i limiti della ragione || essere al confine tra la vita e la morte = essere moribondo || confine di stato = frontiera || essere ai confini di qualcosa = essere all'estremo, al limite consentito || azione di regolamento di confini = diritto azione che spetta a un proprietario fondiario in caso di contestazione sui confini || entro i confini, nei confini = all'interno di un territorio portarono la guerra nei confini stessi del regno || avere i confini = arcaico essere condannato al confino || oltre i confini naturali = oltre quanto è concesso dalla natura || passare i confini = esagerare, eccedere, passare i limiti, trasmodare || confine culturale = confine segnato dalla diversità delle culture di popoli diversi || confine linguistico = linguistica confine quello segnato dalla diversità delle lingue o di particolari fenomeni linguistici | linguistica giuntura tra unità linguistiche confine sillabico § confine di sintagma || confine fondiario = diritto confine che delimita l'estensione della proprietà fondiaria circoscrivendo lo spazio entro cui il proprietario può esercitare pienamente il suo diritto || confine naturale = elemento geografico naturale che separa due regioni le Alpi sono il confine naturale dell'Italia || confine politico = confine non naturale, determinato convenzionalmente, che separa due stati, due entità amministrative, due organismi politici mediante una linea di confine la quale, quando è possibile, è costituita da una fascia disabitata con funzioni di isolamento || confine sillabico = linguistica linea ideale o pausa concreta che separa le sillabe || di confine = figurato che ha caratteristiche comuni a più materie, discipline, zone geografiche ecc. || i confini della terra = i luoghi più remoti || senza confine, senza confini = figurato vastissimo, enorme, sterminato, illimitato un territorio senza confine § una gioia senza confine § una pianura senza confine § un deserto senza confini || i confini della ragione = i limiti della ragione || essere al confine tra la vita e la morte = essere moribondo || confine di stato = frontiera || essere ai confini di qualcosa = essere all'estremo, al limite consentito || azione di regolamento di confini = diritto azione che spetta a un proprietario fondiario in caso di contestazione sui confini || entro i confini, nei confini = all'interno di un territorio portarono la guerra nei confini stessi del regno || avere i confini = arcaico essere condannato al confino || oltre i confini naturali = oltre quanto è concesso dalla natura || passare i confini = esagerare, eccedere, passare i limiti, trasmodare


Proverbi


del piacer sta il dolor in sul confine, né rose cogli che non abbian spine || gente di confini, o ladri o assassini || per la ragion di stato e di confini, son rovinati ricchi e poverini


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

confinario (agg.)
confinato (part. pass.)
confinazione (s. femm.)
Confindustria (sigla)
confindustriale (agg.)
confine (agg.)
confine (s. masch.)
confingere (v. trans.)
confinistica (s. femm.)
confino (s. masch.)
confirmare (v. trans.)
confirmatorio (agg.)
confirmazione (s. femm.)
confisca (s. femm.)
confiscabile (agg.)
confiscare (v. trans.)
confiscato (part. pass.)
confiscatore (agg. e s. masc.)
confiscazione (s. femm.)
confissazione (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 7