Dizionario Italiano





conservàre 
con|ser|và|re
pronuncia: /konserˈvare/
verbo transitivo

1 tenere qualcosa in modo che non si guasti o non ai alteri

2 tenere in serbo, custodire

3 avere ancora, non aver perduto

Indicativo presente:  io conservo, tu conservi
Passato remoto:       io conservai, tu conservasti
Participio passato:        conservato

Vedi la coniugazione completa


conservàrsi 
con|ser|vàr|si
pronuncia: /konserˈvarsi/
verbo pronominale intransitivo

mantenersi in buono stato, in vigore, in salute

Indicativo presente:  io mi conservo, tu ti conservi
Passato remoto:       io mi conservai, tu ti conservasti
Participio passato:        conservatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  conservante conservativamente  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


fatto di cui non si conserva alcuna memoria = fatto del quale non si trova nessuna traccia o menzione in documenti contemporanei o posteriori



Proverbi


chi vuol conservare un amico, osservi tre cose: l'onori in presenza, lo lodi in assenza, l'aiuti nei bisogni || chi vuol esser discreto, celi (o conservi) il suo segreto || chi vuole conservare un amico, l'onori in presenza, Io lodi in assenza, l'aiuti nel bisogno || conservar la gloria, è piú difficile che acquistarla || è meglio conservare il proprio paese, che conquistare l'altrui || fiorentino mangia sì poco e sì pulito, che sempre si conserva l'appetito || gli uomini fanno la roba, e le donne la conservano || il diavolo insegna a rubare, ma non a nascondere (o conservare) || il Fiorentino mangia sì poco e sì pulito, che sempre si conserva l'appetito || il marito deve guadagnare e la moglie deve conservare, se non vogliono ambedue mendicare || la cicala sulla pianta in estate canta e non pensa a conservare cibo per l'inverno || la gratitudine conserva le vecchie amicizie e ne procura delle nuove || le cose ottenute difficilmente, si conservano lungamente || l'ordine porta con sé tre vantaggi: aiuta la memoria, risparmia il tempo e conserva le cose || l'uomo è più cupido di acquistare il denaro altrui che di conservare il proprio || per amistà conservare, muri bisogna piantare || per amistà conservare, muri bisogna piantare || un buon nome conserva il suo splendore al buio


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

conservabile (agg.)
conservabilità (s. femm.)
conservaggio (s. masch.)
conservamento (s. masch.)
conservante (agg. e s. masch. e femm.)
conservare (v. trans.)
conservarsi (v. pron. intr.)
conservativamente (avv.)
conservativismo (s. masch.)
conservatività (s. femm.)
conservativo (agg. e s. masc.)
conservato (part. pass.)
conservatore (agg. e s. masc.)
conservatoria (s. femm.)
conservatoriale (agg.)
conservatorio (agg. e s. masc.)
conservatorismo (s. masch.)
conservatorume (s. masch.)
conservazione (s. femm.)
conservazionismo (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---