Dizionario Italiano





contènto 1 
con|tèn|to 1
pronuncia: /konˈtɛnto/
aggettivo

1 pago, appagato, soddisfatto, compiaciuto essere contento di qualcuno | fare contento qualcuno | sono contento che ci siamo riusciti | siamo tutti molto contenti di te | sono contento di aver fatto il mio dovere | esser contento di una spesa | sei contento di come è riuscita la cerimonia? | sarete contenti, ora che mi avete fatto sbagliare il conto! | essere contento della salute | essere contento di qualcosa | essere contento della propria situazione | sembri contento della promozione | sono contento di partire con te | esser contento del proprio lavoro | sono contento di te | non è mai contento di niente | dichiararsi contento di ciò che si ha | sono contento di aver fatto le ferie | hai rovinato la festa: sarai contento ora! | sono contento di essere stato promosso | sono contento che partiamo insieme | sarai contento ora che lo hai rotto! | non è mai contento di nulla | faccia contenta | oggi sono contento di te | all'opre femminili intenta / sedevi, assai contenta / di quel vago avvenir che in mente avevi [Leopardi] | ben molte volte / argento ed or disprezzerà, contenta / a polizze di cambio [Leopardi]

2 visibilmente felice, sereno, lieto, allegro sono molto contento di vederti | … e vissero felici e contenti | un viso contento | guarda com'è contento! | una faccia contenta | avere un'espressione contenta | sguardo contento | perché sei così contento?

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcontento
PLURALEcontenta
PLURALE
SINGOLAREcontenti
PLURALEcontente
continua sotto




sostantivo maschile

1 letterario contentezza, allegria, felicità; ciò che dà contentezza mostrare il proprio contento | provare un gran contento | non disprezzate un perpetuo contento, / un vero gaudio a nullo altro secondo [Ariosto] | male misto a poche stille di contento [Beccaria] qualche bene o contento / avrà fors'altri; a me la vita è male [Leopardi] | nel primo giovanil tumulto / di contenti, d'angosce e di desio, / morte chiamai più volte [Leopardi] | scorgendogli in volto come un grave contento [Manzoni]

2 letterario soddisfazione, contentezza, piacere, divertimento uomini affaccendati nella ricerca de' contenti mondani [Manzoni]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcontento
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREcontenti
PLURALE


contènto 2 
con|tèn|to 2
pronuncia: /konˈtɛnto/
sostantivo maschile

arcaico ciò che è contenuto ogne contento / di quel ciel c'ha minor li cerchi sui [Dante]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcontento
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREcontenti
PLURALE


contènto 3 
con|tèn|to 3
pronuncia: /konˈtɛnto/
sostantivo maschile

arcaico disprezzo l'umana spezie eccede ogni contento [Dante] | in derisione e in contento della santa Chiesa [M. Villani]

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcontento
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREcontenti
PLURALE


contènto 4 
con|tèn|to 4
pronuncia: /konˈtɛnto/
sostantivo maschile

arcaico conforto, consolazione

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREcontento
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREcontenti
PLURALE

permalink
<<  contentivo contenutezza  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


cuor contento = persona di carattere allegro, spensierata || fare contento qualcuno = rendere contento qualcuno || a mio, a tuo contento = arcaico a mio, a tuo gusto o piacere || cuor contento = persona sempre lieta che si contenta facilmente, senza troppi pensieri, pacifica; spesso anche in grafia unita, cuorcontento o corcontento | figurato persona pacifica, buontempone, talvolta, però, pacioccone, scioccone || contento come una Pasqua = con valore superlativo: contentissimo || fare contento qualcuno = accontentare qualcuno, dargli soddisfazione, appagarne un desiderio gli ho detto che ha ragione lui, tanto per farla contento || contento lui, contenti tutti = commento a una situazione di cui il diretto interessato pare soddisfatto e sulla quale invece, pur non essendo direttamente coinvolti, abbiamo parere contrario || andare contento = rimanere soddisfatto || chiamarsi (per) contento = ritenersi, dichiararsi soddisfatto senza chiedere altro || essere, trovarsi contento = essere favorevole, approvare, permettere, acconsentire siete contenti se vengo anch'io? § sei contento se ti vengo a trovare? || stare, tenersi contento a una cosa = contentarsi di quella cosa, limitarsi a quella, non chiedere altro state contenti, umana gente, al quia [Dante] || � e vissero felici e contenti = conclusione a lieto fine di una fiaba || a mio, a tuo contento = arcaico a mio, a tuo gusto o piacere || cuor contento = persona sempre lieta che si contenta facilmente, senza troppi pensieri, pacifica; spesso anche in grafia unita, cuorcontento o corcontento | figurato persona pacifica, buontempone, talvolta, però, pacioccone, scioccone || contento come una Pasqua = con valore superlativo: contentissimo || fare contento qualcuno = accontentare qualcuno, dargli soddisfazione, appagarne un desiderio gli ho detto che ha ragione lui, tanto per farla contento || contento lui, contenti tutti = commento a una situazione di cui il diretto interessato pare soddisfatto e sulla quale invece, pur non essendo direttamente coinvolti, abbiamo parere contrario || andare contento = rimanere soddisfatto || chiamarsi (per) contento = ritenersi, dichiararsi soddisfatto senza chiedere altro || essere, trovarsi contento = essere favorevole, approvare, permettere, acconsentire siete contenti se vengo anch'io? § sei contento se ti vengo a trovare? || stare, tenersi contento a una cosa = contentarsi di quella cosa, limitarsi a quella, non chiedere altro state contenti, umana gente, al quia [Dante] || � e vissero felici e contenti = conclusione a lieto fine di una fiaba



Proverbi


chi troppo ride senza essere contenti, è un riso che non passa i denti || chi vuol contento il cuore, ami il suo creatore || contento di bella moglie, poco ti dà e molto ti toglie || contento io, contenti tutti || contento io, contento il mondo || cuor contento, gran talento || cuor contento, il ciel l'aiuta || cuor contento, non sente stento || cuor contento e sacco al collo || e non è un per cento di sua sorte contento || gatto brontola sempre, anche quando è contento || il contento di bella moglie poco ti dà e molto ti toglie || il gatto brontola sempre, anche quando è contento || nessuno è contento della propria fortuna || non troverai un uomo in mezzo a cento, che della sorte sua viva contento || quando si ride senza essere contenti è un riso che non passa i denti || un'ora di contento sconta cent'anni di tormento || cuor contento il ciel l'aiuta = la sorte è favorevole agli ottimisti


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

contentevole (agg.)
contentevolmente (avv.)
contentezza (s. femm.)
contentino (s. masch.)
contentivo (agg.)
contento 1 (agg.)
contento 1 (s. masch.)
contento 2 (s. masch.)
contento 3 (s. masch.)
contento 4 (s. masch.)
contenutezza (s. femm.)
contenutismo (s. masch.)
contenutista (s. masch. e femm.)
contenutisticamente (avv.)
contenutistico (agg.)
contenuto (agg. e s. masc. e part. pass.)
contenzione (s. femm.)
contenziosamente (avv.)
contenziosità (s. femm.)
contenzioso (agg. e s. masc.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 7