Dizionario Italiano





coprìre 
co|prì|re
pronuncia: /koˈprire/
verbo transitivo

1 nascondere o riparare una cosa col mettervene sopra o davanti un'altra

2 chiudere con un coperchio

3 rivestire

4 militare riparare dalle offese nemiche

5 detto di suoni e rumori superare

6 colmare

7 occupare uno spazio, una superficie

8 tenere, esercitare

9 percorrere

10 soddisfare, pagare, pareggiare

11 ripararsi dal freddo con vesti o altro

12 finanza garantirsi; vendere o comprare titoli in modo da garantirsi contro i rischi di precedenti operazioni bancarie

13 sport nel pugilato, ripararsi dai colpi dell'avversario

Indicativo presente:  io copro, tu copri
Passato remoto:       io coprii, copersi, tu copristi
Participio passato:        coperto

Vedi la coniugazione completa
continua sotto



coprìrsi 
co|prìr|si
pronuncia: /koˈprirsi/
verbo pronominale intransitivo

1 ripararsi, proteggersi dal freddo o dall'aria ricoprendo il corpo con indumenti o tirandosi sopra le coperte del letto; anche con specificazione di ciò con cui ci si copre stamani mi sono coperto poco | coprirsi con un giaccone | si è coperto con una giacca pesante | copritevi bene prima di uscire | non hanno di che coprirsi | s'era coperto con le lenzuola fino al naso | coprirsi con un mantello | coprirsi troppo | coprirsi poco | fa freddo: copriti! | coprirsi con abiti di lana | copriti bene!

2 coprire sé stessi con vestiti, per pudore o per rispetto di convenzioni sociali si coprì prima di uscire dal bagno | copriti che si vede tutto!

3 figurato in una sparatoria o in un'azione militare: il proteggersi reciprocamente di due o più alleati che quando uno di essi si muove in campo aperto, gli altri lo circondano di spari in modo che nessuno degli avversari possa sporgersi per colpirlo coprirsi la ritirata

4 figurato in un contesto sottoposto a controlli: l'atto di alcuni compagni di nascondere o mascherare le reciproche manchevolezze

5 figurato proteggersi, difendersi, ripararsi da colpi, da pericoli ecc. coprirsi dai colpi dell'aggressore

6 sport nella scherma, nella lotta e nel pugilato: ripararsi dai colpi avversari coprirsi dai colpi dell'avversario | coprirsi con i pugni alzati

7 figurato prendere su di sé in abbondanza, ammantarsi, rivestirsi completamente, mettersi, indossare, colmarsi, riempirsi coprirsi di ridicolo | coprirsi di vergogna | coprirsi di onori | coprirsi di gioielli | la campagna si era coperta di fiori | il suo volto si coprì di rossore | coprirsi di gloria | coprirsi d’infamia | in primavera i prati si coprono di fiori | coprirsi di muffa | ammantarsi di ruggine | si coprì di gloria sul campo di battaglia | le vecchie mura si coprivano di crepe | la parete si è coperta di muffa | coprirsi di disonore

8 detto del cielo: rannuvolarsi il cielo si è coperto | il cielo s'era coperto di nuvole | il cielo si sta coprendo

9 mettersi al coperto per ripararsi, nascondersi, celarsi

10 nel linguaggio delle assicurazioni e bancario: coprirsi un rischio, garantirlo con un contratto coprirsi con una polizza | coprirsi contro l'eventuale perdita del carico | l'assicurazione mi copre in caso di furto

11 economia nel linguaggio finanziario: garantirsi contro possibili perdite, specialmente quelle dovute alle oscillazioni dei prezzi coprirsi con i futures

12 militare raro allinearsi, mettersi in fila

Indicativo presente:  io mi copro, tu ti copri
Passato remoto:       io mi coprii, copersi, tu ti copristi
Participio passato:        copertosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa
continua sotto




verbo pronominale transitivo

ricoprire, riparare, nascondere una parte del corpo con qualcosa coprirsi il capo con un manto | coprirsi gli occhi con le mani | coprirsi il viso con le mani | coprirsi il capo | coprirsi il collo con una sciarpa | coprirsi le ginocchia col plaid | coprirsi la testa con una sciarpa | coprirsi il mento con il braccio | coprirsi la mascella | si coprì la bocca con la mano [Svevo]

Indicativo presente:  io mi copro, tu ti copri
Passato remoto:       io mi coprii, copersi, tu ti copristi
Participio passato:        copertosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  copriradiatore coprirete  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


nascondere coprire dissimulare il proprio gioco = nascondere i mezzi e i metodi che si vogliono impiegare per riuscire in qualche azione o impresa || coprire, mangiare, divorare di baci qualcuno = baciare qualcuno ripetutamente, con effusione, impeto e trasporto || coprire, mangiare, divorare di baci qualcuno = baciare qualcuno ripetutamente, con effusione, impeto e trasporto || coprirsi le spalle = agire in modo da non avere sorprese spiacevoli || coprirsi di rossore = arrossire violentemente || coprirsi di gloria, di vergogna = raggiungere la gloria, la vergogna al massimo grado || coprirsi gli occhi = per non vedere, specialmente schermandoli con una mano || coprirsi il capo = mettersi il cappello || coprirsi di gloria = acquistare, conquistare molta gloria



Proverbi


chi porta spada e non l'adopra, ha bisogno di chi la cuopra || coraggio copre l'eroe meglio che lo scudo il codardo || i denari son come le brache degli stufaioli; cuoprono le vergogne || il coraggio copre l'eroe meglio che lo scudo il codardo || il mantello copre il brutto e il bello || la veste copre gran difetti


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

copripolvere (s. masch.)
copripresa (s. masch.)
copripudende (s. masch.)
copripunto (s. masch.)
copriradiatore (s. masch.)
coprire (v. trans.)
coprirsi (v. pron. intr.)
coprirsi (v. pron. trans.)
coprirete (s. masch.)
copririsvolto (s. masch.)
copriruota (s. masch.)
coprisacco (s. masch.)
copriscandalo (agg. e s. masc.)
coprisedile (s. masch.)
coprisella (s. masch.)
coprisemi (s. masch.)
coprisesso (s. masch.)
copritastiera (s. masch.)
copritavola (s. masch.)
copritavolo (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3