Dizionario Italiano





créscere 
cré|sce|re
pronuncia: /ˈkreʃʃere/
verbo transitivo e intransitivo

1 diventare più grande in altezza, in lunghezza, per naturale sviluppo

2 aumentare di peso, volume, numero, livello, ecc.

3 avanzare, essere sovrabbondante

4 aumentare, accrescere

5 allevare

Indicativo presente:  io cresco, tu cresci
Passato remoto:       io crebbi, tu crescesti
Participio passato:        cresciuto/a/i/e

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  Crescenzia crescia  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


campa cavallo, che l'erba cresce = nelle cose ci vuole pazienza || la malerba cresce in fretta = figurato detto di ragazzo più o meno birichino che cresce in statura e in esuberanza, detto per sottolineare gli aspetti più fastidiosi della loro vitalità || crescere come la malerba = figurato detto di persona insopportabile che si trova dappertutto, che è sempre tra i piedi || campa cavallo, che l'erba cresce = nelle cose ci vuole pazienza || roba da far venire, o da far crescere, la barba = cosa noiosissima



Proverbi


con gli anni, crescono (o vengono) gli affanni || con la voglia, cresce la doglia || dalla paglia al legame, cresce la fame || dove si vuole che cresca la gioia, bisogna seminare amore || è la gaia pioggerella a far crescer l'erba bella || fino a Santa Margherita (luglio), il gran cresce nella bica || i debiti e i peccati, crescono sempre || i pazzi crescono senza innaffiarli || iI fiore della gloria cresce soltanto nel campo del merito || l’erba non cresce sulla strada maestra || la forza cresce nel giardino della pazienza || la gratitudine e il frumento crescono solo in un buon terreno || la luna è bugiarda (o mente): quando fa la C diminuisce, e quando fa la D cresce || la mala erba cresce in fretta (o presto) || la pazienza è una buon'erba (o un'erba salutare) ma non cresce (o nasce) in tutti gli orti || la saggezza è un albero che cresce nel cuore e porta i suoi frutti sulla lingua || la scusa del peccato fa crescere il peccato || la spina cresce pungendo || le passioni sono come le piante: crescono da piccoli semi || l'erba voglio non cresce neanche nel giardino del re || l'erba non cresce sulla strada maestra || l'ingratitudine è un'amara radice da cui crescono amari frutti || l'invidia è un tarlo che rode il legno in cui cresce || nel campo lavorato non crescono le ortiche || nel giardino del tempo cresce il fiore della consolazione || pazzia e orgoglio crescono nel medesimo ceppo || quanto più manca la roba, tanto più cresce lo strepito || quanto più s'invecchia e più cresce la soma || san Tommè (dicembre), cresce il dì quando il gallo alza un piè || sdegno cresce amore || se nel fiume non ci sono più pesci, il prezzo dei gamberi cresce || se vuoi che il tuo figlio cresca, lavagli i piè e rapagli la testa || sui sepolcri crescono le rose più belle || Tevere non cresce, se Nera non mesce || un neo cresce bellezza || un padre debole cresce figli testardi || vizio non punito, cresce all'infinito



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

crescentinese (agg.)
crescentinese (s. masch. e femm.)
crescenza (s. femm.)
crescenzia (s. femm.)
Crescenzia (s. femm.)
crescere (v. trans e intr.)
crescia (s. femm.)
crescimento (s. masch.)
crescione (s. masch.)
crescita (s. femm.)
cresciuta (s. femm.)
cresciuto (part. pass.)
cresciuto (s. masch.)
creseide (s. femm.)
cresentina (s. femm.)
cresidina (s. femm.)
cresilato (s. masch.)
cresile (s. masch.)
cresilico (agg.)
cresilite (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3