Dizionario Italiano





dènte 
dèn|te
pronuncia: /ˈdɛnte/
sostantivo maschile

1 ciascuno degli organi ossei infissi nelle mascelle dell'uomo e di alcuni animali, che servono alla masticazione, ad afferrare gli alimenti, a mordere, ecc.

2 in senso figurato ciò che morde, in senso morale

3 oggetto a forma di dente, fatto cosa per resistere a sollecitazioni meccaniche o per altri scopi

4 cima aguzza e dirupata di un monte

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREdente
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREdenti
PLURALE

permalink
<<  dentatura dentecchiare  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


battere i denti = avere un tremore tale che i denti inferiori e superiori battano ripetutamente tra loro per un moto convulso delle mascelle a causa del freddo, della paura, della febbre; anche in senso figurato || a bocca stretta a denti stretti = controvoglia ammettere qualcosa a bocca stretta || camera del dente = anatomia la cavità interna del dente che contiene la polpa dentaria || denti cuspidati = anatomia denti canini || dire fra i denti = dire a mezza bocca || mettere sotto i denti qualcosa = familiare mangiare || stuzzicarsi i denti = ripulirli dei frammenti di cibo rimasti dopo un pasto || dislegare i denti = arcaico eliminare l\'allegamento || denti laceratori o ferini = zoologia nella dentatura dei carnivori: l\'ultimo premolare superiore e il primo molare inferiore || allegamento dei denti, della bocca = sensazione fastidiosa prodotta nella bocca da sostanze astringenti, come le frutta acerbe || dente diacciuolo = regionale nell\'uso toscano: dente che non resiste alle bevande fredde || parlare perché si ha la bocca, perché si ha la lingua, per dar aria ai denti e simili = dire delle sciocchezze, delle stupidaggini || parlare tra i denti = parlare a voce bassa, in modo indistinto, senza esprimere bene le parole || legamenti alari del dente = anatomia nella colonna vertebrale, robuste formazioni fibrose che collegano l'osso occipitale con l'apofisi odontoidea o dente dell'epistrofeo || bulbo del dente = anatomia lo stesso che polpa dentaria || dente guasto = dente cariato || dente lupino = zoologia nella dentatura dei Canidi: il piccolo premolare anteriore, che non compare nella dentizione di latte || (dente) molare = anatomia ciascuno dei denti masticatori dei Mammiferi, così detti perché hanno la funzione di tritare, di macinare, di sminuzzare il cibo; nell'uomo, il sesto, settimo e ottavo dente di ciascun lato delle arcate dentarie superiore e inferiore || dente piombato = medicina in odontoiatria: dente otturato con amalgama di piombo o altre leghe metalliche || legamenti alari del dente = anatomia nella colonna vertebrale, robuste formazioni fibrose che collegano l'osso occipitale con l'apofisi odontoidea o dente dell'epistrofeo || bulbo del dente = anatomia lo stesso che polpa dentaria || dente roccioso = arcaico dente incrostato di tartaro || dente secondino = zoologia dente del cavallo che viene dopo la prima dentizione || denti serpentini = figurato denti sottili e aguzzi || dente smosso = medicina dente malfermo nelle gengive || tigre dai denti a sciabola = paleontologia felino fossile del Quaternario del genere Machairodus (Smilodon), caratterizzato da un notevole sviluppo dei canini superiori || denti di topo = denti piccoli, sottili e aguzzi e talvolta sporgenti || zappa a dente appuntito = agricoltura lo stesso, ma meno comune, che piccone || zappa a due denti, a due rebbi = agricoltura lo stesso, ma meno comune, che bidente || zappa a tre denti, a tre rebbi = agricoltura lo stesso, ma meno comune, che tridente || armarsi fino ai denti = scherzoso armarsi con molte armi, di tutto punto; prepararsi con cura al combattimento || avere il dente avvelenato (con qualcuno) = figurato provare astio, rancore e risentimento nei confronti di qualcuno, non perdere occasione per dirne male o criticarlo || tirare qualcosa coi denti = forzare una spiegazione, un'argomentazione ecc., sostenerla a stento tirare con i denti un ragionamento | tirare con i denti un'argomentazione | tirare con i denti delle conclusioni || tirare l'anima coi denti = figurato reggersi in piedi a fatica, essere molto malato, debole e simili || dente bicuspidato = anatomia lo stesso, ma meno comune, che premolare || barbe dei denti = arcaico le radici dei denti || tenere l'anima coi denti = trovarsi in precarie condizioni di salute con pericolo di vita || trovare carne per i propri denti = trovare un avversario che gli sa tener testa, che sa tenerlo a freno || non è carne per i tuoi denti = è compito superiore alle tue forze, non è roba che fa per te o che tu possa sperare di ottenere o riuscire || fila di denti = lo stesso che chiostra || legare i denti = familiare allappare, allegare i denti i frutti acerbi legano i denti || denti di lupo = storia decorazione che compare nelle ceramiche preistoriche a motivi geometrici, formata da triangoli avvicinati, oppure da una serie di linee tangenti in alto | paleografia i tratti verticali aggiunti ad alcune lettere nella scrittura insulare || oscillazione a denti di sega = elettricità oscillazione elettrica che cresce e decresce linearmente in intervalli di tempo regolari, rappresentata nel diagramma cartesiano da una linea simile al profilo di una sega || a dente di sega = fisica detto di grandezza che cresce o decresce linearmente nel tempo da un certo valore a un altro valore, raggiunto il quale ritorna rapidamente al primo valore ripetendo generalmente questo andamento nel tempo segnale a dente di sega | tensione a dente di sega | corrente a dente di sega | oscillazione a dente di sega | militare detto di opera di fortificazione dotata di numerosi salienti e rientranti || stringere i denti = contrarre la mascella in uno sforzo | figurato resistere in uno sforzo o in un tentativo, tenere duro | figurato mettercela tutta per riuscire in qualcosa | figurato sopportare una situazione spiacevole e difficile in vista di un obbiettivo da raggiungere || armarsi fino ai denti = armarsi con molte armi, di tutto punto || armato fino ai denti = pieno, carico con un numero eccessivo di armi (anche in senso ironico) || arrotare i denti = figurato digrignare i denti, farli scricchiolare, in segno di rabbia, minaccia e simili || a bocca asciutta; a denti asciutti = senza mangiare o bere; a digiuno quegli ingordi ci hanno lasciati a bocca asciutta | figurato senza aver raggiunto o concluso nulla consolare i concorrenti rimasti a bocca asciutta || tenere, reggere l'anima coi denti = figurato esser molto malandato in salute, tenersi in vita come per miracolo



Proverbi


occhio per occhio, dente per dente = espressione di origine biblica che annuncia la cosidetta legge del taglione, che consiste nell'infliggere al colpevole lo stesso danno da lui arrecato alla vittima || chi troppo ride senza essere contenti, è un riso che non passa i denti || con lacrime e lamenti, non si cura il mal di denti || denti radi, fortuna spessa || doglia di parenti, doglia di denti || domeneddio fece bene a non fare i denti ai ranocchi || è più vicino il dente, che nessun parente || fin ch'uno ha denti in bocca, non sa quel che gli tocca || finché l'uomo ha denti in bocca, non sa mai quel che gli tocca || i denti del giudizio spuntano tardi e cascano presto || iI Iupo cambia il dente, ma non la mente || il dentista mangia coi denti degli altri || la lingua unge e il dente punge || la lingua batte dove duole il dente || la lingua riceve spesso morsi, ma rimane insieme ai denti || la lingua sta bene dentro ai denti || la lingua unge, il dente punge || la musica, per quanto bella, non guarisce il dolore ai denti || la pazienza è un dente di ferro che mastica i sassi || la rana non morde perchè non ha denti || le buone parole non rompono i denti || mani a casa propria, lingua fra i denti || non tutte le volte che si veggono i denti, s'ha paura dei morsi || non tutti mordono, quelli che mostrano i denti || occhio per occhio, dente per dente || per san Clemente (novembre) il verno mette un dente || quando il tempo è molle, il dente è più folle || quando odi altrui mancamenti, chiudi la lingua fra i denti || quando si ride senza essere contenti è un riso che non passa i denti || trentadue denti non riescono a tenere a bada una lingua || tristo a quel dente che comincia a crollare || tu del fornaio a torto ti lamenti; non è nel pane il male, è nei tuoi denti


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

dentata (s. femm.)
dentato (agg.)
dentatore (s. masch.)
dentatrice (s. femm.)
dentatura (s. femm.)
dente (s. masch.)
dentecchiare (v. trans.)
dentecchiato (part. pass.)
dentellare (v. trans.)
dentellarsi (v. pron. intr.)
dentellato (part. pass.)
dentellatura (s. femm.)
dentelle (s. femm.)
dentello (s. masch.)
dentellometro (s. masch.)
denticchiare (v. trans.)
denticchiato (part. pass.)
dentice (s. masch.)
denticeto (s. masch.)
Denticeti (s. masch. pl.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


3