Dizionario Italiano





deviàre 
de|vi|à|re
pronuncia: /deviˈare/
verbo transitivo e intransitivo

uscire dalla via diretta, dal cammino normale anche in senso figurato

Indicativo presente:  io devio, tu devi
Passato remoto:       io deviai, tu deviasti
Participio passato:        deviato

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  devianza deviata  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


deviare dalla linea retta = allontanarsi dalla norma del proprio comportamento o della probità morale


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

devetrificazione (s. femm.)
deviabile (agg.)
deviamento (s. masch.)
deviante (part. pres.)
devianza (s. femm.)
deviare (v. trans e intr.)
deviata (s. femm.)
deviato (part. pass.)
deviatoio (s. masch.)
deviatore (s. masch.)
deviazione (s. femm.)
deviazionismo (s. masch.)
deviazionista (agg. e s. masch. e femm.)
deviazionistico (agg.)
devillina (s. femm.)
devillite (s. femm.)
devio (agg.)
devio (s. masch.)
devioluci (s. masch.)
deviometro (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


3