Dizionario Italiano





erróre 
er|ró|re
pronuncia: /erˈrore/
sostantivo maschile

atto, effetto dell'allontanarsi dalla verità, dal giusto, dal conveniente; mancanza di esattezza, sproposito

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREerrore
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREerrori
PLURALE

permalink
<<  erronio erse  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


curva degli errori = statistica lo stesso che curva gaussiana || un compito fitto di errori = un compito gremito di errori || errore formale = errore di forma, non di sostanza || errore motivo = diritto errore che incide nella formazione della volontà del soggetto a compiere una determinata azione o di porre in essere un dato negozio giuridico || a prova d'errore = tecnologia qualifica di impianti e dispositivi dotati di particolari accorgimenti che ne impediscono un errato funzionamento || apprendimento per prova ed errore = espressione usata in varie scienze e anche nella tecnica per indicare il comportamento di una persona, di un animale o di una macchina adatto a ottenere un determinato scopo attraverso l'eliminazione progressiva dei comportamenti non coronati da successo e il rinforzo di quelli che ottengono successo



Proverbi


chi tenta di scusare un errore, erra un'altra volta || chi vuol scusare i propri errori, erra di bel nuovo || con l’errore degli altri si conosce il proprio || con l'errore degli altri, si conosce il proprio || Dio ci guardi da errore di savio || dove regna amore, non si conosce errore || error di medico, volontà di Dio || errore non è frode || errore non fa pagamento || gli errori de' medici son ricoperti dalla terra, quelli dei ricchi dai danari || gli errori dei dottori, li ricopre la terra || gli errori nelle guerre, divengono pianti || la leggerezza è la madre degli errori || la verità va dietro all'errore, come l'alba alla notte || l'errore del messaggio non può ricadere sul messaggero || l'errore di un istante può diventar tormento per tutta la vita || l'errore è un guidatore che conduce verso una falsa rada || l'errore, anche se cieco, genera spesso figli con la vista || non c'è vantatore che parli senza errore || non v'è errore così madornale che non trovi uditori e applausi || tutta la strada non fallisce il saggio, che accortosi dell'errore a metà del cammin muta il suo viaggio


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

erroneamente (avv.)
erroneità (s. femm.)
erroneo (agg.)
erronico (agg.)
erronio (agg.)
errore (s. masch.)
erse (s. femm.)
Erse (s. femm.)
ersera (avv.)
erta (s. femm.)
ertamente (avv.)
ertano (agg.)
ertano (s. masch.)
ertezza (s. femm.)
erto (agg. e s. masc.)
ertura (s. femm.)
erubescente (agg.)
erubescenza (s. femm.)
erubescite (s. femm.)
eruca 1 (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3