Dizionario Italiano





età 
e|tà
pronuncia: /eˈta/
sostantivo femminile

1 ciascuno dei periodi della vita umana

2 gli anni della vita

3 spazio di tempo assai lungo

4 ciascuna delle fasi in cui si suddividono le epoche geologiche e l'epoca preistorica

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEetà
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEetà

permalink
<<  et- eta  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


età alitica = paletnologia epoca iniziale della preistoria, della quale non si hanno testimonianze, durante la quale l'uomo avrebbe lavorato solo il legno || begli anni la bella età = gli anni della gioventù || avere una bella età = essere anziano || età evolutiva = pedagogia il periodo della vita umana che va dalla nascita fino al raggiungimento della piena maturità fisica e psichica || età pupillare = letterario minore età || mezza età = età matura, periodo di età compreso tra la giovinezza e la vecchiaia || età di mezzo di transizione = per antonomasia il medioevo || uomo donna di mezza età = persona non più giovane, ma non ancora vecchia || età o periodo dei poignards = paletnologia aspetto culturale della civiltà eneolitica danese del 2000 a.C., in cui compaiono strumenti litici, quali pugnali, punte di freccia, di lancia, di giavellotto, ecc. || età giolittiana = storia il primo quindicennio del \'900, durante il quale Giolitti fu più volte presidente del Consiglio || età ènea = paletnologia lo stesso, ma meno comune, che età del bronzo || età pensionabile = burocrazia l'età prevista dalla legge, il cui raggiungimento dà diritto alla pensione di vecchiaia || età del rame = paleontologia una delle età preistoriche dell'umanità, la fase, intermedia tra il neolitico e l'età del bronzo, nella quale viene introdotta la lavorazione del rame accanto alle preesistenti industrie || età della luna = astronomia i giorni passati dall'ultimo novilunio | ecclesiastico i giorni passati dal primo apparire della falce lunare vespertina, che è in ritardo rispetto al novilunio astronomico di circa un giorno || età alitica = paletnologia epoca iniziale della preistoria, in cui l'uomo lavorava il legno || età del discernimento, della ragione = età in cui si è raggiunta la maturità mentale || essere in età da marito = si dice di donna di età adatta per il matrimonio || di piccola, di poca età = giovane, che ha pochi anni di vita || età classica = storia genericamente, periodo storico relativo ai paesi del mondo mediterraneo, specialmente greco–romano, che si conclude con l'inizio del Medioevo || età anatomica = medicina età corrispondente allo sviluppo somatico di una persona || età antica = storia nella suddivisione convenzionale dei tempi storici: il periodo precedente la caduta dell'Impero romano (476 d.C.), in particolare, il tempo della civiltà greco-romana || mezza età = l'età fra la giovinezza e la vecchiaia || di mezza età = di persona fra giovane e vecchio || complemento d'età = grammatica indica, in unità di tempo numerabili, anni, mesi ecc., l'età di persone o animali e per estensione anche di cose si è laureato a ventisei anni | un puledro di due anni | un vino vecchio di dieci anni | un uomo sui cinquant'anni | una bambina di sei anni || età acerba, nuova, novella, verde, fiorita = letterario l'adolescenza, la giovinezza ma poi che insieme coll'età fiorita / mancò la speme e la baldanza audace [Tasso] | garzoncello scherzoso, / cotesta età fiorita / è come un giorno d'allegrezza pieno [Leopardi] || età assoluta = geologia tempo reale trascorso da un evento geologico o paleontologico, l'età vera, espressa in anni, di un sedimento, di un fossile, ecc. || età aurea = mitologia vedi —> età dell'oro || età biologica = medicina età che approssimativamente può essere attribuita a una persona, indipendentemente dalla sua età anagrafica, sulla base di una globale valutazione delle condizioni fisiche e mentali || età critica = l'età intermedia tra l'adolescenza e la giovinezza; la pubertà | l'età compresa tra la maturità e la vecchiaia | nelle donne: il periodo della menopausa || le quattro età dell'uomo = rispettivamente la fanciullezza o infanzia, la giovinezza, la maturità, la vecchiaia || età mentale = grado di sviluppo dell'intelligenza di un individuo, riferito a una valutazione psicometrica, espresso come equivalente all'età della vita in cui il bambino, in media, raggiunge il livello medesimo || età della marea = il numero dei giorni che intercorrono tra un novilunio, o un plenilunio, e il periodo delle grandi maree rispetto a un determinato sito || età evolutiva = il periodo della vita che va dalla nascita al raggiungimento della piena maturità fisica e psichica, che va dalla nascita ai 25–30 anni || età militare = gli anni della vita dell'uomo nei quali è atto a portare le armi e può quindi essere chiamato alle armi in caso di necessità || età canonica o sinodale = ecclesiastico età minima, prescritta dal Sinodo perché una donna possa essere assunta come domestica in casa di un ecclesiastico Perpetua … aveva passato l'età sinodale dei quaranta [Manzoni] || età della Terra = fisica il periodo di tempo trascorso dal distacco del grumo di materia nebulare che poi, consolidandosi, avrebbe costituito il pianeta Terra, valutato in circa 4,5 miliardi di anni || terza età = la vecchiaia || età contemporanea = storia nella suddivisione convenzionale dei tempi storici: il periodo successivo all'inizio della Rivoluzione francese (1789) || età moderna = storia nella suddivisione convenzionale dei tempi storici: il periodo tra la scoperta dell'America (1492) e l'inizio della Rivoluzione francese (1,789) || età di mezzo o Medioevo = storia nella suddivisione convenzionale dei tempi storici: il periodo tra la caduta dell'Impero romano (476 d.C.) e la scoperta dell'America (1.492), più spesso chiamato Medioevo || età ossea o scheletrica = medicina il grado di maturazione ossea, valutabile mediante esame radiologico di determinate ossa, per appurare lo stadio evolutivo dei nuclei di ossificazione che, in condizione normale, sono strettamente correlati con l'età anagrafica || l'età dell'oro, dell'argento, del rame, del ferro = mitologia successive fasi della storia umana, sulla base di un'antica concezione e periodizzazione risalente a Esiodo e predominante nel mondo classico, secondo la quale gli uomini si sarebbero gradatamente allontanati da quella vita perfetta, felice, in stato d'innocenza che conducevano all'inizio || limiti d'età = burocrazia limiti oltre i quali non è consentito di attendere a un determinato ufficio andare in pensione per raggiunti limiti d'età || maggiore età = diritto l'età, stabilita dalla legge, alla quale l'individuo diviene giuridicamente responsabile dei propri atti e acquista la capacità legale di disporre di sé e dei propri beni e altri diritti civili, come quello di voto; nell'attuale legislazione italiana si consegue al compimento del diciottesimo anno || età delle rocce = geologia età delle rocce calcolata dal tempo della loro formazione con i vari metodi di datazione geologica || minore età, età minorile = diritto età per la quale non è riconosciuta legalmente la capacità di disporre di sé e dei propri beni; per la legge italiana attuale è l'età inferiore ai 18 anni || essere nel fiore dell'età, nella più bella età = essere nella nella giovinezza || un uomo d'età = un uomo attempato quivi era un uom d'età, ch'avea più retta / opinïon degli altri [Ariosto] || età dell'Universo = fisica il periodo di tempo trascorso dalla formazione dell'Universo, cioè a partire dall'esplosione iniziale || età dello sviluppo = la pubertà || età di un reattore nucleare = fisica, nella tecnica nucleare concetto introdotto da Enrico Fermi in un suo modello analogico tra la liberazione e la scomparsa di neutroni termici in un reattore a fissione e la vita e la riproduzione biologiche, per descrivere il ciclo di tali neutroni nel funzionamento del reattore || età involutiva = dopo i 60 anni || età venerabile = età propria dei molto vecchi || d'età avanzata = detto di anziano avanti negli anni || avere una bella età, un'età rispettabile, essere in là con gli anni = si dice di persona molto anziana specialmente se ancora sana di mente e di corpo || avere una certa età = essere piuttosto anziano, attempato || avere un'età avanzata = == essere piuttosto vecchio, attempato || è una bella età = si dice di quella dei giovanissimi, scevra di preoccupazioni o di quella dei vecchissimi || essere avanti, innanzi con l'età = essere attempato || età avanzata = età prossima alla vecchiaia | || età bassa = storia raro i tempi più moderni || età felice = l'infanzia || età grossa = storia raro età barbara || ha la (bella) sua età = è abbastanza anziano || età relativa = geologia età che si determina mediante il principio della sovrapposizione, per cui in una serie rocciosa in giacitura normale un elemento che sta sopra un altro è più recente di quest'ultimo, e viceversa || la prima, la tenera età = l'infanzia || l'età matura = l'età in cui si raggiunge la pienezza della propria vita || tarda età, età provetta, età decrepita, età canuta = la vecchiaia


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

esvellere (v. trans.)
et (s. masch. e femm.)
et (cong.)
ET (sigla)
et- (pref.)
età (s. femm.)
eta (simb.)
etacismo (s. masch.)
etacista (s. masch. e femm.)
etacistico (agg.)
etade (s. femm.)
etagere (s. femm.)
etaira (s. femm.)
etairite (s. femm.)
etalio (s. masch.)
etamicina (s. femm.)
etamine (s. femm.)
etanale (s. masch.)
etandiolo (s. masch.)
etano (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3