Dizionario Italiano





grattàre 
grat|tà|re
pronuncia: /gratˈtare/
verbo transitivo e intransitivo

1 passare ripetutamente le unghie sulla superficie di qualcosa

2 graffiare, raschiare; grattugiare

3 popolare rubare

Indicativo presente:  io gratto, tu gratti
Passato remoto:       io grattai, tu grattasti
Participio passato:        grattato

Vedi la coniugazione completa


grattàrsi 
grat|tàr|si
pronuncia: /gratˈtarsi/
verbo pronominale intransitivo

1 sfregarsi la pelle con le unghie per far cessare un prurito non si svegliavano neanche per grattarsi, quei cani [Pirandello]

2 figurato colloquiale non far niente, poltrire stai lì tutto il tempo a grattarti!

Indicativo presente:  io mi gratto, tu ti gratti
Passato remoto:       io mi grattai, tu ti grattasti
Participio passato:        grattatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa



verbo pronominale transitivo

sfregarsi una parte del corpo grattarsi le orecchie | grattarsi il collo

Indicativo presente:  io mi gratto, tu ti gratti
Passato remoto:       io mi grattai, tu ti grattasti
Participio passato:        grattatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  grattapugiato grattaschiena  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


grattarsi il capo = si fa per dimostrare indecisione, preoccupazione, perplessità, imbarazzo, incertezza || gratta e vinci = giochi lotteria istantanea cui si partecipa acquistando una scheda sul quale sono stampati vari simboli nascosti da una speciale vernice, asportando la quale può comparire una combinazione vincente | la scheda relativa || gratta e vinci = giochi lotteria istantanea cui si partecipa acquistando una scheda sul quale sono stampati vari simboli nascosti da una speciale vernice, asportando la quale può comparire una combinazione vincente | per estensione la scheda relativa || grattarsi il capo = figurato avere delle preoccupazioni || grattarsi la pancia = figurato star ozioso, senza far nulla; oziare || grattarsi la pera = familiare grattarsi la testa in segno di perplessità o preoccupazione



Proverbi


chi perde, si gratti || chi tiene il cavallo e non ha strame, in capo all'anno si gratta il forame || gli occhi vanno grattati coi gomiti || gratta il russo, esce il cosacco || la madre mangia, e la figlia si gratta || sta' sul fuoco quando è sera, a grattar la sonagliera, se aver vuoi la pelle intera || troppo grattar cuoce, e troppo parlar nuoce


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

grattaprurito (agg.)
grattapuggia (s. femm.)
grattapugia (s. femm.)
grattapugiare (v. trans.)
grattapugiato (part. pass.)
grattare (v. trans e intr.)
grattarsi (v. pron. intr.)
grattarsi (v. pron. trans.)
grattaschiena (s. masch.)
grattata (s. femm.)
grattaticcio (agg.)
grattato (part. pass.)
grattatoio (s. masch.)
grattatore (agg. e s. masc.)
grattatore (s. masch.)
grattatura (s. femm.)
grattenna (s. femm.)
gratterese (agg.)
gratterese (s. masch. e femm.)
grattino (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3