Dizionario Italiano





istigàre 
i|sti|gà|re
pronuncia: /istiˈgare/
verbo transitivo

1 spingere, incitare con parole subdole o con abili e sottili sollecitazioni a un comportamento spesso riprovevole, illecito o violento istigare alla prostituzione | istigare alla rivolta | istigare al furto | istigare alla ribellione | istigare a commettere un reato | istigare alla disobbedienza

2 raro fomentare, suscitare, risvegliare un desiderio, una passione istigare le passioni | istigare un risentimento

Indicativo presente:  io istigo, tu istighi
Passato remoto:       io istigai, tu istigasti
Participio passato:        istigato

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  istigamento istigato  >>

continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

istidinemia (s. femm.)
istidinuria (s. femm.)
istidionare (v. trans.)
istidionato (part. pass.)
istigamento (s. masch.)
istigare (v. trans.)
istigato (part. pass.)
istigatore (agg. e s. masc.)
istigazione (s. femm.)
istillamento (s. masch.)
istillare (v. trans.)
istillato (part. pass.)
istillazione (s. femm.)
ISTIM (sigla)
istintivamente (avv.)
istintivismo (s. masch.)
istintività (s. femm.)
istintivo (agg.)
istintivo (agg. e s. masc.)
istinto (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 4