Dizionario Italiano





làma 1 
là|ma 1
pronuncia: /ˈlama/
sostantivo femminile

1 la parte metallica tagliente di un'arma bianca o di un utensile destinato a tagliare e simili, caratterizzato dal bordo affilato lama dentata | la lama della sciabola | affilare la lama | smussare la lama | le lame delle forbici | la lama del rasoio | la lama del coltello | lama diritta | il taglio della lama | affilare la lama di una spada | la lama del pugnale | lama aguzza | la costa della lama | arrotare la lama di un coltello | la lama della sega | la lama dentata della sega | il filo della lama | lama a doppio taglio

2 per metonimia nei romanzi di cappa e spada: abile spadaccino una delle migliori lame del regno | è una buona lama

3 colloquiale lametta lame da barba

4 l'elemento tagliente di un attrezzo, di una macchina, o di uno strumento non di taglio la lama della zappa | la lama della falciatrice | la lama della vanga | la lama dell'aratro | lama decespugliatrice

5 per estensione grossa e pesante piastra metallica piatta generalmente configurata a punta che, montata davanti a un bulldozer, un treno e simili rimuove ostacoli, apre piste, livella terreni lama apripista | lama livellatrice | lama spietratrice

6 per estensione strato sottile e continuo di qualcosa lama di ghiaccio | lama d'aria | lama di luce | lama d'acqua | una lama d'aria mi gelava le spalle | attraverso le imposte chiuse filtrava la luce, bianche lame che raggiungevano la spalliera [Pratolini]

7 sport nel pattinaggio su ghiaccio: la lamina metallica scanalata, solidale alla suola dei pattini da ghiaccio

8 sport nell'hockey su ghiaccio: la parte inferiore appiattita del bastone per hockey su ghiaccio, con la quale si spinge il disco

9 sport nello sci alpinismo: attrezzo a punte metalliche che, fissato sotto gli attacchi degli sci, serve a fare presa sulla neve ghiacciata; è detto anche rampante

10 marineria nei cantieri navali: ciascun lato delle verghe angolari metalliche impiegate nella costruzione di uno scafo

11 paletnologia oggetto litico, manufatto di pietra sottile e allungato, a sezione trapezoidale o triangolare, ottenuto per distacco di un nucleo e successivo ritocco, caratteristico delle culture del Paleolitico superiore

12 geologia massa rocciosa piatta e di spessore limitato che, per cause tettoniche, ha subito uno spostamento scorrendo dalla sua sede di formazione su un'altra

13 geografia La cresta divisoria dei singoli solchi d'impluvio che costituiscono la rete idrica di un versante a calanchi

14 idraulica massa liquida di limitata sezione trasversale che scorre con una certa regolarità; lo stesso che vena d'acqua (o d'altro liquido); in particolare la vena che defluisce da una bocca a stramazzo

15 tessitura parte del telaio che sostiene i licci; detto anche quadro portalicci

16 arcaico lastra, piastra, lamina di metallo; lamiera argentee lame e chiodi [Tasso] | l'indicibile musica / delle trombe di lama [Montale]

17 geografia nelle Murge: solco torrentizio quasi sempre asciutto

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALElama
PLURALE
SINGOLARE
PLURALElame

permalink
<<  laloplegia lama 2  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


buona spada buona lama = si dice di uno spadaccino valente || fare dare il filo a una lama = affilare una lama fare il filo alle forbici || il forte della lama = sport nella scherma, la parte della lama a un terzo dall'impugnatura || temperino coltello lama di misura proibita = arma da taglio la cui lama oltrepassa la lunghezza consentita dalla legge per coltelli da tasca || prendere il coltello per la lama = figurato arrecare danno a sé stesso || molare la lama di un coltello = affilare la lama di un coltello || lama di o della deriva = marineria nelle imbarcazioni a vela da regata: piastra di metallo, o anche di legno, sporgente dalla chiglia in giù per aumentarne la stabilità orizzontale e ridurre lo scarroccio || lama d'acqua = flusso laminare di acqua | meccanica strato d'acqua racchiuso in un'intercapedine con pareti molto ravvicinate, per raffreddare motori o parti di macchine e simili || una buona lama = figurato un bravo schermidore, un buon tiratore di spada || una lama arrugginita = figurato uno schermidore fuori esercizio || una lama a doppio taglio o a doppio filo = lama affilata dai due lati, quindi tagliente da tutte e due le parti | figurato azione che potrebbe ritorcersi a danno di chi la esegue || prendere il coltello per la lama o per la punta = figurato dimostrare di non avere esperienza nel trattare affari o nel trattare con persone, agire senza perizia a proprio svantaggio || affilare le lame = figurato prepararsi alla lotta || lama a un solo taglio o a un solo filo = lama è tagliente da una parte sola || muoversi sul filo della lama = figurato agire in una situazione pericolosa || taglio o filo della lama = il lato affilato e tagliente che produce ferita, risultante dall'incontro delle due larghe facce convergenti || costa o costola o dorso della lama = il lato che non taglia, il contorno opposto al filo || codolo della lama = l'estremità opposta alla punta, su cui si fissa l'impugnatura || tallone della lama = la parte compresa tra la lama propriamente detta e il codolo || piatto d'una lama = la superficie delimitata dal dorso e dal filo || lama a taglio e falso taglio = lama che da una parte ha il filo per tutta la sua lunghezza, e dalla parte del dorso il filo risale dalla punta al massimo sino alla metà di questo || forte, il medio, il debole della lama = armi denominazioni usuali delle parti in cui viene suddivisa una lama di spada a partire dal tallone lama scanalata dal forte al medio | lama sgusciata sul forte || lame dritte = armi armi che si usano principalmente di punta quali spade, daghe, pugnali, baionette, fioretti || lame curve = armi armi che si usano principalmente di taglio quali sciabole e sciabole–baionette || lama fiammeggiante o a biscia = armi lama a doppio taglio ondulato, montata talvolta su alcune armi antiche, così detta perché nella forma ripeteva la forma sinuosa di un rettile || incrociare le lame = duellare || lama d'aria = spiffero || lama di luce = , raggio di luce che filtra nell'ombra da uno spiraglio e appare piatto e sottile come una lama attraverso le imposte chiuse filtrava la luce, bianche lame che raggiungevano la spalliera [Pratolini]


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

lalofobia (s. femm.)
lalognosi (s. femm.)
laloneurosi (s. femm.)
lalopatia (s. femm.)
laloplegia (s. femm.)
lama 1 (s. femm.)
lama 2 (s. femm.)
lama 3 (s. masch.)
lama 4 (s. masch.)
Lama 4 (s. masch.)
lama 5 (s. masch.)
lamaico (agg.)
lamaismo (s. masch.)
lamaista (agg.)
lamaista (agg. e s. masch. e femm.)
lamaistico (agg.)
lamantino (s. masch.)
lamarazza (s. femm.)
lamarazzo (s. masch.)
lamarckia (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 5