Dizionario Italiano





leccàre 
lec|cà|re
pronuncia: /lekˈkare/
verbo transitivo

1 fare scorrere leggermente la lingua su qualcosa

2 in senso figurato adulare in modo servile

3 curare eccessivamente

Indicativo presente:  io lecco, tu lecchi
Passato remoto:       io leccai, tu leccasti
Participio passato:        leccato

Vedi la coniugazione completa


leccàrsi 
lec|càr|si
pronuncia: /lekˈkarsi/
v. pronominale transitivo e intransitivo

lisciarsi per sembrare bello

Indicativo presente:  io mi lecco, tu ti lecchi
Passato remoto:       io mi leccai, tu ti leccasti
Participio passato:        leccatosi/asi/isi/esi

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  leccardo leccasanti  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


leccare il culo = comportarsi in modo servile, arruffianarsi



Proverbi


Dio ti guardi da quella gatta che davanti ti lecca e di dietro ti graffia || il lupo mangia ogni carne, e lecca la sua || il mèle si fa leccare, il fele si fa sputare || il mèle si fa leccare, perché è dolce || lupo mangia ogni carne, e lecca la sua || mèle si fa leccare, il fele si fa sputare || mèle si fa leccare, perché è dolce || ogni cane lecca la mola, mal per quel che vi trova || poco può dare al suo scudiere, chi lecca il suo tagliere || troppo caro è quel miele che si lecca delle spine


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

leccarda (s. femm.)
leccardia (s. femm.)
leccardino (s. masch.)
leccardo (agg.)
leccardo (agg. e s. masc.)
leccare (v. trans.)
leccarsi (v. pron. trans e intr.)
leccasanti (s. masch. e femm.)
leccasapone (s. masch.)
leccascarpe (s. masch.)
leccascodelle (s. masch. e femm.)
leccastivali (s. masch.)
leccata (s. femm.)
leccataglieri (s. masch. e femm.)
leccatamente (avv.)
leccatina (s. femm.)
leccato (part. pass.)
leccatore (agg. e s. masc.)
leccatura (s. femm.)
leccazampe (s. masch. e femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3