Dizionario Italiano





lezióne 
le|zió|ne
pronuncia: /letˈtsjone/
sostantivo femminile

1 l'insegnamento impartito da un maestro

2 la materia assegnata da studiare

3 un duro rimprovero; una punizione

4 in filologia, il modo in cui è scritta una parola o un passo di un testo

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALElezione
PLURALE
SINGOLARE
PLURALElezioni

permalink
<<  lezioncina lezioneggiare  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


mettersi ficcarsi bene in mente la lezione una regola ecc. = capire bene la lezione, una regola ecc. e ricordarle || fare lezione = insegnare || prendere lezioni di guida = autoveicoli imparare a condurre un automezzo || ripetere la lezione a memoria lezione imparata a memoria = si dice di lezione imparata in modo meccanico, senza adeguata comprensione e assimilazione | si dice di persona che esprime opinioni non sue e che ripete discorsi altrui || prendere lezioni di greco di dizione di danza ecc. = frequentare, farsi impartire lezioni di greco, di dizione, di danza ecc. || sentire la lezione al bambino = farsi dire la lezione per vedere se l\'ha imparata


Proverbi


la vista di un ubriaco è la miglior lezione di sobrietà || non dia lezioni l'asino di galoppo, né ginnastica insegni lo zoppo


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

lezia (s. femm.)
lezio (s. masch.)
lezionale (s. masch.)
lezionario (s. masch.)
lezioncina (s. femm.)
lezione (s. femm.)
lezioneggiare (v. intr.)
lezioneggiato (part. pass.)
leziosaggine (s. femm.)
leziosamente (avv.)
leziosità (s. femm.)
lezioso (agg.)
lezzare (v. intr.)
lezzarese (agg.)
lezzarese (s. masch. e femm.)
lezzenese (agg.)
lezzenese (s. masch. e femm.)
lezzese (agg.)
lezzese (s. masch. e femm.)
lezzino (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE---