Dizionario Italiano





mentìre 
men|tì|re
pronuncia: /menˈtire/
verbo transitivo e intransitivo

dire, affermare il falso consapevolmente

Indicativo presente:  io ment(isc)o, tu ment(isc)i
Passato remoto:       io mentii, tu mentisti
Participio passato:        mentito

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  mentino mentis  >>


Proverbi


chi sempre mente, vergogna non sente || chi tollera il mentire, insegna a rubare || chi va al mercato e mente, la borsa sua lo sente || è meglio che mentisca io, che il pane || la luna è bugiarda (o mente): quando fa la C diminuisce, e quando fa la D cresce || l'apparenza inganna e lo specchio mente || lo sbadiglio non vuol mentire || l'uomo onesto mai non mente || quando l'angelo vuole diventare demonio, impara a mentire || tu vuoi le lodi e me perciò hai lodato, ma io non voglio mentir per esser grato


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

mentiero 2 (s. masch.)
mentile (s. masch.)
mentimento (s. masch.)
mentina (s. femm.)
mentino (s. masch.)
mentire (v. trans e intr.)
mentis
mentisco (s. masch.)
mentismo (s. masch.)
mentita (s. femm.)
mentitamente (avv.)
mentito (part. pass.)
mentitore (agg. e s. masc.)
mento (s. masch.)
–mento (suff.)
mento–bregmatico (agg.)
mentofenolo (s. masch.)
mento–frontale, mentofrontale (agg.)
mentolato (agg.)
mentolina (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3