Dizionario Italiano





metàllo 
me|tàl|lo
pronuncia: /meˈtallo/
sostantivo maschile

1 elemento chimico quasi sempre solido allo stato naturale, dotato di lucentezza caratteristica, duttile e malleabile, buon conduttore del calore e dell'elettricità, capace di sostituire l'idrogeno negli acidi

2 lega formata da metalli diversi

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREmetallo
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREmetalli
PLURALE

permalink
<<  metallizzazione metalloalchile  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


battere il ferro o altro metallo = lavorare il metallo a caldo, percuotendolo col martello per ridurlo alla forma voluta || metallo ricoperto = metallurgia metallo placcato, mediante argentatura, doratura, nichelatura || metallo ricotto = metallurgia metallo che, riscaldato, si lascia poi raffreddare lentamente per addolcirlo || riccioli di metallo = meccanica lo sfrido metallico che si produce durante la tornitura || tirare un metallo = metallurgia allungare, assottigliare un metallo, con un martello o laminandolo || metallo basso = metallurgia metallo di lega inferiore, poco pregiato || metallo delta = metallurgia ottone speciale di colore giallo oro, costituito da una lega a base di zinco, piombo, ferro, manganese, adoperato per costruzioni meccaniche, navali, in particolare per le eliche, per oggetti artistici, ecc. || scaldare, arroventare un metallo al colore bianco, al colore rosso = espressioni frequenti ma improprie per calore bianco, calore rosso || metalli che fanno lega = metallurgia metalli che si fondono bene insieme || metallo di buona lega = metallurgia lega metallica in cui la proporzione dei componenti è corretta | lega metallica in cui prevalgono i componenti meno nobili || metallo di cattiva lega = metallurgia lega metallica, in cui la proporzione dei componenti non è corretta || metallo di bassa lega = metallurgia lega di metalli preziosi in cui prevale il metallo di minor valore oro di bassa lega | argento di bassa lega || lupo dei metalli = storia nome dato dagli alchimisti al solfuro d'antimonio, per la sua proprietà di disciogliere, allo stato puro, molti metalli || metalli alcalini = metalli del primo gruppo del sistema periodico, elettropositivi, reagiscono facilmente e violentemente con l'acqua, sviluppando idrogeno e dando soluzioni di idrossidi, a reazione fortemente basica; ne fanno parte litio, sodio, potassio, rubidio, cesio e francio, simili per proprietà || metallo alcalino-terroso = detto di ciascuno dei sei metalli leggeri, berillio, magnesio, calcio, stronzio, bario e radio, simili per proprietà, così detti perché i loro ossidi presentano reazione alcalina e perché non si alterano col calore || metallo d'apporto = metallurgia il metallo che viene colato tra due pezzi metallici per saldarli insieme, che successivamente solidificando, permette l'unione || alterazione superficiale di metalli e leghe = chimica la corrosione operata sui metalli da agenti atmosferici o da altre cause || il biondo metallo = per antonomasia letterario l'oro


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

metallizzabile (agg.)
metallizzare (v. trans.)
metallizzato (part. pass.)
metallizzatore (s. masch.)
metallizzazione (s. femm.)
metallo (s. masch.)
metalloalchile (s. masch.)
metalloammide (s. femm.)
metalloarile (s. masch.)
metallocarbonile (s. masch.)
metallocene (s. masch.)
metalloceramica (s. femm.)
metalloceramico (agg.)
metallochetile (s. masch.)
metallococcige (s. masch.)
Metallococcige (s. masch.)
metallocromia (s. femm.)
metallocromista (s. masch. e femm.)
metallofagia (s. femm.)
metallofobia (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3