Dizionario Italiano





mìlle 
mìl|le
pronuncia: /ˈmille/
aggettivo numerale cardinale

indica una quantità che si compone di dieci centinaia

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREmille
PLURALEmille
PLURALE
SINGOLAREmille
PLURALEmille

permalink
<<  Millardia millebocche  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


accade in un'ora quel che non avviene in mille anni = || accetta mille consigli ma il tuo portalo avanti = || corpo di Bacco! corpo di mille bombe! corpo di mille balene! = interiezioni che esprimono stupore, meraviglia, stizza || carta mille righe = carta da impacco con una filigrana a righe fitte || mi sa mill'anni che ... mi sa mill'anni di ... = arcaico non vedo l'ora || saper mill'anni = arcaico non vedere l'ora, desiderare ardentemente che succeda qualcosa || diventare di mille colori o di tutti i colori = riflettere in volto il cambiamento improvviso d'uno stato d'animo || foglio da mille = monete biglietto, carta monetata da mille lire || pare un secolo, par mill'anni = si dice a proposito di fatti, passati o futuri, non molto lontani nel tempo ma di cui si sia affievolito il ricordo o dei quali, per desiderio o impazienza, l'attesa sembri troppo lunga || mille affettuosità = formula di chiusura delle lettere || anni e anni, mille anni = tantissimo tempo || cent'anni, mille anni = un tempo lunghissimo indeterminato eh! padre, son anni e anni che la non mi vuol far noci Manzoni; || corpo di mille bombe! = esclamazione scherzoso per esprimere meraviglia, dispetto e simili



Proverbi


delizie temporali, portano mille mali || è meglio un leone, che mille mosche || è meglio un soldo di buon acquisto, che mille d'imbrogli || grandi ricchezze, mille pensieri || in guerra, nella caccia e negli amori, in un piacer mille dolori || in mille uno, in cento nessuno || la coscienza vale mille testimoni e per mille accusatori || la coscienza vale per mille prove || la coscienza vale per mille testimoni || mille piacer non vagliono un tormento || ogni goccia d'aprile vale mille lire || ogni ora par mille a chi aspetta || per un giorno di gioia, sovente se ne hanno mille di noia || preso per uno, preso per mille || scalda più amore che mille fuochi || se tagli un cardo in april, ne nascon mille || sia pur grossa la torta e spaziosa, divisa in mille pezzi è poca cosa || sii mille volte disgraziato piuttosto che una sola ingiusto || tra la bocca e il boccone mille cose accadono || un torso di pera cascata, è la morte di mille mosche || un uomo ne val cento (o mille), e cento non ne vagliono uno || val più un testimonio di vista, che mille di udita || val più un'oncia di reputazione che mille libbre d'oro || vale più un fatto di mille parole


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

millante (s. masch.)
millanteria (s. femm.)
millanto (s. masch.)
millardia (s. femm.)
Millardia (s. femm.)
mille (agg. num. card.)
millebocche (agg.)
millecapi (agg.)
milleccento (agg. num. card.)
millecento (s. femm.)
millecento (agg. num. card.)
millecento (s. masch.)
millecinquecento (agg. num. card.)
millecinquecento (s. masch.)
millecinquecento (s. masch. pl.)
millecuplicare (v. trans.)
millecuplicato (part. pass.)
millecuplo (agg.)
millecuplo (s. masch.)
millefanti (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 2