Dizionario Italiano





nàve 
nà|ve
pronuncia: /ˈnave/
sostantivo femminile

imbarcazione di notevoli dimensioni, fornita di propri mezzi di propulsione, adibita al trasporto di persone e cose

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEnave
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEnavi

permalink
<<  navazzo naveggiare  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


linea d'asse o d'alberi di una nave = marineria il complesso degli alberi di trasmissione dalla macchina motrice all'elica || corpo di una nave = marineria lo scafo nudo | assicurazioni tutta la nave allestita tranne l'apparato motore || nave dura = marineria imbarcazione che tarda a rispondere al timone, scossa da movimenti di rollio rapidi e violenti || nave gasiera = nave cisterna attrezzata per il trasporto di gas liquefatto || nave sussidiaria = militare nave adibita ai rifornimenti logistici di unità combattenti o per lavori di riparazione alle stesse in alto mare || sussulto di una nave = marineria l'oscillazione lineare in senso verticale di un'imbarcazione || nave parlamentaria = diritto nave quella utilizzata per l'incontro e l'effettuazione o la conclusione di accordi fra belligeranti; è detta anche nave di cartello || pitturazione mimetica di una nave = marineria nelle costruzioni navali, ciclo di pitturazione, il complesso delle operazioni necessarie per ottenere una tinteggiatura a regola d'arte, consistenti generalmente nell'applicazione di uno strato di fondo , di due strati di collegamento e di due o più strati di copertura || navi posatubi = tecnologia navi, dotate di opportuni mezzi di sollevamento e scivolo, impiegate per la posa di condotte sottomarine || nave da trasporto semisommergibile = marineria unità navale di grandi dimensioni, capace di variare la propria immersione in modo da portare il ponte di coperta sotto la superficie del mare per potervi imbarcare altre unità navali || nave appoppata = marineria imbarcazione immersa a poppa più che non dovrebbe essere nel suo assetto normale || nave appruata = marineria imbarcazione immersa a prua più di quanto dovrebbe essere nel suo assetto normale || nave sotto carico = marineria detto di nave quando vi si svolgono le operazioni d'imbarco delle merci || nave sparvierata, carena sparvierata = marineria formata e attrezzata in modo da offrire una minore resistenza all'acqua e da raggiungere notevoli velocità || Stato Maggiore di una nave = marineria il comandante e gli ufficiali della nave || nave metaniera = marineria nave adibita al trasporto del metano liquido || nave cablografica = marineria lo stesso che posacavi || maestria di nave = figurato arcaico ingegneria navale || nave cisterna = marineria motonave attrezzata per il trasporto di liquidi || nave cablografica = marineria lo stesso che posacavi || radiare una nave = marineria cancellare una nave dall'elenco del naviglio navigante radiare una nave || salutifera portata (di una nave) = marineria espressione con cui in passato si indicava nei contratti di noleggio il limite massimo, quantitativo e qualitativo, di merce che una nave poteva ragionevolmente stivare e portare senza rischio per la sicurezza della navigazione || navigare, mettersi, mantenersi nella scia di una nave = marineria seguire la rotta, il percorso segnato da un'imbarcazione || nave a propulsione velica = marineria nave che procede per mezzo di vele || nave in zavorra o che naviga in zavorra = marineria nave senza carico di merci o passeggeri che naviga con la sola zavorra || uscire dalla nave = marineria sbarcare, scendere a terra || bruciarsi le navi alle spalle = figurato precludersi ogni possibilità di ripensamento rispetto a una decisione presa || nave d'alto bordo = marineria nave più grossa delle altre, con fianchi assai alti, e più ordini di ponti e di batterie || nave di basso bordo = marineria nave piccola con le fiancate vasse || salire a bordo di una nave = salire sopra la nave || carico di una nave = marineria l'insieme dei pesi che una nave può imbarcare, cioè la differenza tra il suo dislocamento a vuoto e quello alla sua massima immersione || nave da carico = marineria nave adibita a trasporto di merci || letto della nave o del varo = marineria l'invasatura, specie di slitta con la quale la nave è varata || meteo nave = meteorologia bollettino meteorologico emesso da una nave in navigazione || navi parlamentari o parlamentarie = lo stesso che navi di cartello || abbandono della nave = assicurazioni atto col quale l'assicurato, nei casi previsti dalla legge, può abbandonare all'assicuratore la nave ed esigere l'indennità per la perdita totale || nave accastellata = marineria nave munita di castello a prora e cassero a poppa || nave bananiera = vedi —> bananiera || la nave rifiuta = marineria equivale a la nave ricusa || salire sulla nave; salire a bordo = marineria aviazione imbarcarsi || nave scarica, automobile scarica = nave, automobile priva di passeggeri || nave, piroscafo, aereo sotto scarico = marineria aviazione nave, piroscafo, aereo dal quale si sta scaricando la merce trasportata || allestire una nave, un aereo = corredare una nave o un aereo delle attrezzature di bordo; armarli || stato maggiore di una nave = militare il comandante e gli ufficiali della nave || approntare una nave = marineria armare una nave || abbandono della nave = assicurazioni atto col quale l'assicurato, nei casi previsti dalla legge, può abbandonare all'assicuratore la nave ed esigere l'indennità per la perdita totale || nave appoggio = militare nave militare destinata all'assistenza tecnica e logistica di unità lontane dalle proprie basi || nave in armamento ridotto = marineria si dice della che può essere pronta a navigare entro un certo limite di tempo || armare una nave = marineria corredare una nave di quanto è necessario alla navigazione e al particolare servizio cui è destinata || andatura al traverso, a mezza nave = marineria andatura quando il vento ha un angolo tra 80° e 100° || assistenza a nave o aeromobile in pericolo = diritto nel diritto della navigazione: opera di soccorso in favore di un'unità in pericolo || avanzo nella manovra di evoluzione della nave = marineria lo spazio percorso da una nave nella direzione della rotta primitiva, dall'inizio della manovra di accostata al momento in cui ha compiuto una rotazione di 90° rispetto alla direzione iniziale || nave attuaria = storia nave leggera e veloce della flotta militare dell'antica Roma, a vela e con un solo ordine di rematori, utilizzata per il trasporto di merci, destinata ai servizi logistici delle antiche flotte militari || nave da battaglia = militare nome generico delle grosse unità corazzate || battesimo della nave = marineria cerimonia celebrata subito prima del varo, nella quale la nave riceve il nome e la benedizione religiosa || battezzare una nave = benedire una nave e imporle un nome, prima del varo || benedizione della nave = ecclesiastico invocazione della protezione divina sulla nave, prima del varo; precede la cerimonia del suo battesimo



Proverbi


dove va la nave, può ire il brigantino || gran nave, vuol grand'acqua (o grande mare) || gran nave, gran pensiero || il vento non è buono che a mandar navi a mulini || la nave che fu risparmiata dal mare può andare a picco sulla rada || la nave non va senza il battello (o senza il brigantino) || meglio una vecchia capanna in terra che una nave nuova in mare || molti hanno la coscienza si larga che avanza una nave di chiesa || nave genovese, e mercante fiorentino || nave vecchia, ricchezza del padrone || non giudicar la nave stando a terra || ogni nave fa acqua; quale a mezzo, quale a proda, e quale in sentina || per un peccatore perisce una nave || quando la nave affonda, i topi scappano || tre cose son facili a credere, uomo morto, donna gravida e nave rotta || vento non è buono che a mandar navi a mulini


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

navata (s. femm.)
navato (agg.)
navazza (s. femm.)
navazzaro (s. masch.)
navazzo (s. masch.)
nave (s. femm.)
naveggiare (v. intr.)
navel (s. masch.)
navellese (agg.)
navellese (s. masch. e femm.)
navera (s. femm.)
naverare (v. trans.)
naverato (part. pass.)
navese (agg.)
navese (s. masch. e femm.)
navestop (s. masch.)
navetta (s. femm.)
navette (s. femm.)
navettero (agg.)
navettero (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3