Dizionario Italiano





neànche 
ne|àn|che
pronuncia: /neˈanke/
avverbio

1 nemmeno, neppure, serve a rafforzare la negazione

2 nemmeno, per rafforzare l'esclusione


permalink
<<  Neacomio neanco  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


non dire una cosa neanche all'aria = non confidare una cosa a nessuno || neanche neppure un filo = neanche un poco || neanche per idea = nemmeno nel pensiero, assolutamente no, in nessun caso || non mi passa neanche neppure per la mente = non ne ho la minima intenzione, non ci penso affatto || non mi ci metto neanche = non voglio neppure tentare || non sapere (neanche) dove sta di casa qualcosa = figurato non conoscere affatto, ignorare del tutto è uno che non sa neanche dove stanno di casa le buone maniere || neanche a volere neanche volendo = si dice per dire che un fatto è impossibile in ogni modo, anche se si cercasse di provocarlo intenzionalmente, neppure con la volontà se segui le istruzioni, non puoi sbagliare neanche volendo | il pezzo è saldato e non si stacca neanche a volere | neanche volendo potrei aiutarti || non sa neanche lui quello che vuole = si dice di persona indecisa, insoddisfatta, tentennante e scontenta || non se ne parla neanche! = nemmeno per idea! si dice di cosa che non si vuole assolutamente fare || non mi passa neanche per l'anticamera del cervello = familiare non ci penso neppure lontanamente, me ne guardo dal pensarci || non lo vedo neppure, neanche lo vedo = non lo giudico degno di attenzione; esprime un giudizio negativo, sprezzante nei confronti di qualcuno || neanche per tutto l'oro del mondo = a nessun costo || non sapere (neanche) come è fatta una cosa = non conoscere una cosa, non averla mai vista || neanche il papa glielo può levare = figurato con riferimento a una punizione, specialmente a ceffoni che, una volta dati, non si possono togliere è come lasciar andare un pugno a un cristiano. Non istà bene; ma, dato che gliel'abbiate, né anche il papa non glielo può levare? Manzoni || senza (neanche) accorgersene = familiare inavvertitamente, inconsciamente | facilmente, senza alcuna fatica o difficoltà ha smontato tutta le libreria senza neanche accorgersene | senza che me ne accorgessi ero già arrivato || (neanche) a farlo apposta = si dice per sottolineare un caso, una coincidenza, un evento che fortuitamente si verifica per combinazione neanche a farlo apposta cominciò a piovere || andarsene senza neanche dire addio = andarsene in modo brusco o villano senza salutare || non conoscere neanche l'alfabeto di qualcosa = figurato non conoscere i primi elementi, i principi essenziali di qualcosa || non mi caca neanche un po' = volgare mi ignora del tutto



Proverbi


chi non vuol bene alle bestie, non vuol bene neanche ai cristiani || dove non n'è, non ne toglie neanche la piena || l’erba voglio non nasce neanche nel giardino del re || l'acqua non si rifiuta neanche al peggior nemico || le donne non si toccano neanche con un fiore || l'erba voglio non cresce neanche nel giardino del re || neanche con i soldi si può comprare tutto || neanche il cane muove la coda per niente || neanche il contadino ara bene se non s'inchina || neanche orlando ne voleva più d'uno



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ne (avv.)
Ne (simb.)
NE (simb.)
neacomio (s. masch.)
Neacomio (s. masch.)
neanche (avv.)
neanco (avv.)
Neandertal (nome pr. femm.)
neandertalense (agg.)
neandertaliano (agg.)
neandertaloide (agg.)
neanide (s. femm.)
neantropo (s. masch.)
neartico (agg.)
nebalide (s. masch.)
Nebalidi (s. masch. pl.)
nebbia (s. femm.)
nebbiaia (s. femm.)
nebbiaio (s. masch.)
nebbiame (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 2