Dizionario Italiano





pàzzo 
pàz|zo
pronuncia: /ˈpattso/
aggettivo e sostantivo maschile

1 malato di mente

2 persona bizzarra

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREpazzo
PLURALEpazza
PLURALE
SINGOLAREpazzi
PLURALEpazze

permalink
<<  pazziuola pazzoide  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


all'acqua pazza = gastronomia preparazione del pesce in umido con pomodori e aromi, tipica della cucina campana || acqua tinta o pazza = si dice di vino o altra bevanda molto annacquata || cose dell'altro mondo cose da pazzi da matti = cose inconcepibili, fatti inauditi, assurdi, incredibili; si dice per sottolineare l'assurdità di un fatto, di un comportamento, di un ragionamento || andare matto pazzo = avere una grande passione o predilezione per qualcosa o qualcuno, amare molto va matto per i piselli | va matto per la sua fidanzata || pazzo matto da catena = si dice di pazzo furioso, ma anche di persona molto stravagante che commette stranezze || a pazz'otta a pazz'otte = arcaico a un'ora pazza, strana, insolita, inopportuna | secondo capriccio è sordo a pazz'otte e quand'e' vuole [Fagiuoli] || pizzi, pazzi e malavvezzi = regionale nell\'uso toscano: frase detta per gioco a bambini || marzo pazzerello, pazzo = cosiddetto perché caratterizzato da tempo incostante soggetto a mutamenti repentini || uscire pazzo = impazzire io me n'esco pazzo se va avanti così! || pazzo, furbo, birbone in chermisi = arcaico pazzo, furbo, birbone di prim'ordine, in alto grado || pazzo da legare = pazzo furioso | scherzoso persona stravagante, bizzarra, eccentrica || mazza sorda o mazzasorda o mazza dei pazzi = botanica nome comune di una pianta palustre (Thypha latifolia)



Proverbi


chi sta in cervello più d'un'ora, è pazzo || Dio aiuta tre sorte di gente: i pazzi, i bimbi e gli ubriachi || dopo il fatto, anche i pazzi san dar consigli || e sa meglio il pazzo i fatti suoi, che il savio quelli degli altri || gettò il pazzo un anello in fondo al mare che cento savi non sapran trovare || gusto pazzo, amor guasto || i pazzi crescono senza innaffiarli || i pazzi e le scimmie, di tutto fan le meraviglie || i pazzi inventan la moda e i savi l'adottano || i pazzi si conoscono dai gesti || i ragazzi e i pazzi, credono che vent'anni e venti lire non debban mai finire || il mare tanto inghiottisce i savi, quanto i pazzi || il pazzo fa la festa, e il savio se la gode || il savio è savio sol perchè pazzo meno || insalata ben salata, poco aceto e bene oliata (e da un pazzo rivoltata) || l'ingegno senza il giudizio è un fuoco in mano a un pazzo || loda il pazzo e fallo saltare, se non è pazzo lo farai diventare || non è pazzo il carnevale ma chi gli va dietro || non è sempre savio chi non sa essere qualche volta pazzo || non mettere un rasoio in mano a un pazzo || ogni pazzo vuol dar consiglio || passata la festa, il pazzo in bianco resta || pazzi e buffoni hanno pari libertà || pazzo è colui che s'impiccia dei fatti altrui || pazzo è colui, che strazia sé per dar sollazzo altrui || pazzo è quel prete che biasima le sue reliquie || pazzo fa la festa, e il savio se la gode || pazzo per natura, savio per scrittura || per pazza gelosia che Io martella, cozza il toro col toro, e Io sbudella || più ne sa un pazzo a casa sua, che un savio a casa d'altri || quando le fave sono in fiore, ogni pazzo è in vigore || Roma Roma ogni pazzo doma, e ai cuori non perdona || savie all'impensata e pazze alla pensata || savio con i savi e pazzo con i pazzi || secondo i beni sia la dispensa, il savio lo crede, il pazzo non ci pensa || testa di pazzo non incanutisce mai || tutti i pazzi si lasciano riconoscere || uomo peloso, o pazzo o virtuoso || vecchio innamorato, pazzo spacciato || vista torta, mal animo mostra; vista all'ingiù, tristo e non più; vista all'insù, o pazzo o tanto savio che non si possa dir più



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

pazziare (v. intr.)
pazziariello (s. masch.)
pazziato (part. pass.)
pazziccio (agg.)
pazziuola (s. femm.)
pazzo (agg. e s. masc.)
pazzoide (agg. e s. masch. e femm.)
pazzotico (agg.)
pazzuomini (s. masch.)
Pb (simb.)
PBX (sigla)
PC (s. masch.)
pc (simb.)
PC (simb.)
p.c. (abbr.)
P.C. (abbr.)
PC (sigla)
PCA (sigla)
PCB (sigla)
p.c.c. (abbr.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 2