Dizionario Italiano





scuòla 
scuò|la
pronuncia: /ˈskwɔla/
sostantivo femminile

1 istituzione organizzata sistematicamente a scopo di istruzione ed educazione; l'insieme delle istituzioni scolastiche di un paese

2 ogni singolo istituto scolastico; il complesso dei suoi insegnanti ed alunni; il luogo o l'edificio dove esso ha sede

3 attività rivolta a far apprendere una o più, discipline o arti; l'insegnamento; indirizzo di studi o metodo didattico e pedagogico adottato

4 in senso figurato ammaestramento, pratica, esercizio

5 insieme di artisti, scrittori, filosofi, scienziati che seguano un medesimo indirizzo o maestro

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEscuola
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEscuole

permalink
<<  scuoio scuolabus  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


andare a scuola = frequentare un istituto scolastico va a scuola all'alberghiero || campo scuola = aviazione aeroporto per l'insegnamento del pilotaggio degli aeromobili | sport impianto destinato all'insegnamento di una pratica sportiva | soggiorno organizzato per gruppi di persone finalizzato all'insegnamento o alla pratica di attività culturali e sportive || fare una scuola una classe = frequentare una scuola, una classe || fare scuola = insegnare | figurato servire d'esempio, divenire un modello || mettere i figli a scuola = far frequentare una scuola ai figli || scuola di grado preparatorio = burocrazia denominazione della scuola materna || scuole sussidiate = scuole istituite da enti o da privati con finanziamento statale, in località in cui il numero degli scolari non raggiunge le quindici unità e siano sprovviste di scuola pubblica || scuola a tempo pieno o integrata = scuola scuola dell'obbligo che funziona anche nel pomeriggio, che è di solito dedicato ad attività integrative || Scuola albertina di Colonia = storia nel XIII secolo: il gruppo dei seguaci del filosofo e teologo Alberto Magno, formatosi alla sua scuola, e caratterizzato dal prevalere di motivi platonici anche nell\'interpretazione di Aristotele || scuola eristica, filosofi eristici = filosofia i filosofi megarici || scuole leopoldine = storia scuole istituite a Firenze nel Settecento dal granduca Leopoldo I || scuola legalmente riconosciuta = scuola scuola non statale che rilascia titoli di studio riconosciuti validi dallo Stato || scuola a indirizzo froebeliano = pedagogia scuola per bambini in età prescolastica, fondata sul rispetto assoluto della personalità del fanciullo e sulla razionale utilizzazione a fini educativi di alcune attività fisiche dell\'infanzia, come il gioco || scuola di stato = scuola pubblica, in contrapposizione a scuola privata || scuola steineriana = filosofia istituzione scolastica privata ispirata alle concezioni teosofiche del teosofo austriaco R. Steiner || scuola egidiana = filosofia la scuola teologica di Egidio Romano (1243 – 1316), di ispirazione tomistica con notevoli influenze neoplatoniche, viva per lungo tempo nell'ordine agostiniano || parificare una scuola privata = riconoscere agli studi compiuti in una scuola privata e ai titoli in essa conseguiti la stessa validità degli studi e dei titoli di una scuola statale || precari della scuola = scuola insegnanti ai quali non è stata ancora assegnata una cattedra che svolgono attività didattica e scientifica con un servizio non riconosciuto di ruolo e con un seguito amministrativo assai limitato || scuola rodia = storia celebre scuola di oratoria dell'antichità, il cui maggiore rappresentante fu Apollonio Molone, maestro di Cicerone || Scuole Pie = ecclesiastico le scuole popolari degli Scolopi, fondate da San Giuseppe Calasanzio, in origine per gli studenti poveri || scuola pneumatica = storia scuola medica fondata nel I secolo d. C. da Ateneo di Attalia, così chiamata con riferimento allo pneuma considerato come quinto elemento dell'organismo umano, in aggiunta ai quattro elementi, sangue, flemma, bile gialla e bile nera considerati da Ippocrate || fare sega (a scuola) = regionale nell'uso dell'Italia centrale: marinare la scuola || scuola di stato = scuola la scuola pubblica, in contrapposizione alla scuola privata || scuole tecniche o a indirizzo tecnico = scuola scuole medie che indirizzavano l'allievo all'esercizio pratico di un mestiere



Proverbi


chi va a scuola, qualche cosa impara sempre || dalle buone scuole e dalle buone strade, si conoscono i buoni governi || gli amici di scuola, sono i migliori || l’avarizia è la scuola di ogni vizio || la buona scuola fa i buoni scolari || la compagnia dei malvagi è scuola di perversità || la sventure sono la scuola della saviezza || l'allegria è il primo rimedio della scuola salernitana || l'avarizia è la scuola di ogni vizio || meglio che un fanciullo impari con molti a scuola, che da solo in casa || si deve imparare, non per la scuola ma per la vita || una scuola senza un buon maestro è come una casa senza tetto


continua sotto


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

scuoiare (v. trans.)
scuoiato (part. pass.)
scuoiatore (s. masch.)
scuoiatura (s. femm.)
scuoio (s. masch.)
scuola (s. femm.)
scuolabus (s. masch.)
scuolaguida (s. femm.)
scuolesente (agg.)
scuoletta (s. femm.)
scuoprire (v. trans.)
scuorare (v. trans.)
scuorarsi (v. pron. intr.)
scuorato (agg.)
scuotere (v. trans.)
scuotersi (v. pron. trans e intr.)
scuotimento (s. masch.)
scuotipaglia (s. masch.)
scuotiraccoglitrice (s. femm.)
scuotitoio (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3