Dizionario Italiano





segréto 
se|gré|to
pronuncia: /seˈgreto/
sostantivo maschile

1 fatto la cui conoscenza è limitata ad alcune persone principalmente di quantità bassa

2 quello è di sicuro un fatto segreto, non dirlo a nessuno

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREsegreto
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREsegreti
PLURALE

permalink
<<  segretista segretume  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


essere addentro alle segrete cose = con valore ironico: avere accesso a informazioni riservate, essere ben introdotto in ambienti di difficile accesso || nel segreto del cuore = nell'intimo, nel profondo || fondi segreti = nel bilancio di uno Stato, capitali destinati a servizi di natura riservata che non possono essere resi noti e dei quali non viene reso conto in bilancio il dettaglio || segreto istruttorio = diritto l'obbligo della segretezza sugli atti di un processo penale fino al loro deposito in cancelleria || votazione segreta o a scrutinio segreto = politica votazione effettuata in modo che non si possa sapere come ha votato ciascun elettore || utilizzazione dei segreti di stato = diritto delitto del pubblico ufficiale o dell'incaricato di un pubblico servizio, che impiega a proprio o altrui profitto invenzioni o scoperte scientifiche, o nuove applicazioni industriali che egli conosce per ragione del suo ufficio e che devono restare segrete nell'interesse dalla sicurezza dello stato || essere addentro alle segrete cose = essere informatissimo su tutto (specialmente scherzoso) || segreto di stato = qualsiasi notizia segreta la cui divulgazione può compromettere la sicurezza di un paese



Proverbi


chi pecca in segreto, fa la penitenza in pubblico || chi scopre il segreto perde la fede || chi vuol esser discreto, celi (o conservi) il suo segreto || confida il tuo segreto a un muto ed esso parlerà || di' all'amico il tuo segreto e ti terrà il piede sul collo || donne e fanciulli, tengono segreto quel che non sanno || fabbrica in acqua e sulla rena semina, chi fida il suo segreto ad una femmina || giammai il mio segreto altrui non dico, ch'io non so fino a quando mi sarà amico || i segreti più importanti, non son pasto da ignoranti || il vino rende lieti e fa svelar i segreti || in bocca del discreto ciò ch'è pubblico è segreto || le discordie in famiglia non possono stare lungamente segrete || le donne son segrete come il dolor di corpo || l'innamorato vuol essere solo, savio, sollecito e segreto || meglio aperto rimprovero che odio segreto || né occhi in lettere, né mani in tasca, né orecchi in segreti d'altri || nella bocca del discreto ciò che è pubblico diventa segreto || non dire il tuo segreto, né ascolta volentieri quello degli altri || ogni cuore ha il suo segreto || poni il tuo segreto in bocca al Bosforo e lo dirà al mar nero || prendi il tempo per giocare: è il segreto della giovinezza || quel che alla donna ogni segreto fida, ne vien col tempo a far pubbliche grida || se i segreti vuoi sapere, cercali nel disgusto o nel piacere || segreto confidato non è più segreto (o segreto pubblicato) || segreto di due, segreto di dio; segreto di tre, segreto di tutti (o d'ognuno) || servo d'altri si fa, chi dice il suo segreto a chi non lo sa



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

segreteria (s. femm.)
segreterre (s. masch.)
segretezza (s. femm.)
segretiere (s. masch.)
segretista (s. masch. e femm.)
segreto (s. masch.)
segretume (s. masch.)
segrigiola (s. femm.)
segrognese (agg.)
segrognese (s. masch. e femm.)
segromignese (agg.)
segromignese (s. masch. e femm.)
seguace (agg. e s. masch. e femm.)
seguente (agg. e s. masch. e femm.)
seguentemente (avv.)
seguenza (s. femm.)
segugio (s. masch.)
segugista (s. masch. e femm.)
seguibile (agg.)
seguidiglia (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 1