Dizionario Italiano





sìllaba 
sìl|la|ba
pronuncia: /ˈsillaba/
sostantivo femminile

unità fonica della lingua in cui sono divise le parole, costituita da una vocale o un dittongo soli o accompagnati da consonanti

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEsillaba
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEsillabe

permalink
<<  sill sillabare  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


battere una sillaba una parola un accento = pronunciare una sillaba, una parola, un accento con tono più marcato, più spiccatamente batti meglio le desinenze | occorre battere di più su questa parola || battere le sillabe = nella pronuncia, scandire le parole sillaba per sillaba, distintamente || sillaba comune = sillaba ancipite, cioè che può essere considerata lunga o breve || sillaba libera = linguistica sillaba aperta, cioè che termina con una vocale; si contrappone a implicata || sillaba tonica = linguistica la sillaba della quale fa parte la vocale tonica || mangiarsi le parole, una sillaba, una lettera = parlare in fretta non pronunciando, o pronunciando non chiaramente male, parole, sillabe, lettere || appoggiare la voce (sopra una parola o sillaba) = elevare il tono il tono della voce su una parola o su una sillaba per darvi maggior enfasi || cambio di consonante, di vocale, di sillaba = giochi in enigmistica: gioco consistente nel sostituire una consonante, una vocale o una sillaba con un'altra, ottenendo una parola di diverso significato


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

siliquese (s. masch. e femm.)
siliquetta (s. femm.)
siliquiforme (agg.)
silite (s. femm.)
sill (s. masch.)
sillaba (s. femm.)
sillabare (v. trans.)
sillabario (s. masch.)
sillabato (part. pass.)
sillabazione (s. femm.)
sillabicamente (avv.)
sillabicare (v. trans.)
sillabico (agg.)
sillabismo (s. masch.)
sillabizzazione (s. femm.)
sillabo (s. masch.)
sillabogramma (s. masch.)
sillanese (agg.)
sillanese (s. masch. e femm.)
sillano (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3