Dizionario Italiano





tra 
pronuncia: /ˈtra/
preposizione

1 ha gli stessi usi e significati della preposizione fra e l'uso dell'una o dell'altra preposizione è determinato prevalentemente per evitare la cacofonia derivante dall'incontro di gruppi di consonanti; si unisce direttamente ai nomi. Le sue forme articolate tral, trallo, tralla, trai, tragli, tralle si riscontrano solamente nell'uso antico e sono del tutto scomparse dall'uso moderno, ad eccezione della forma tra', contrazione di tra i talvolta riscontrabile nell'uso letterario; esprime molteplici relazioni e introduce numerosi complementi.

2 complemento di moto a luogo, indicando che la destinazione si trova in mezzo tra altri oggetti: mettere un fiore a seccare tra le pagine di un libro | metti questo libro tra gli altri sulla libreria | mettere i bastoni tra le ruote

3 complemento di stato in luogo, con il significato di in mezzo a: il podere si trova tra due file di alberi | scomparire tra la folla | il ruscello è tra le rocce | Asti si trova tra Torino e Alessandria | stare tra due fuochi | essere tra l'incudine e il martello | il giardino sta tra la casa e il torrente | il paese è a mezza strada tra Torino e Ivrea | tra un albero e l'altro ci sono 3 metri di distanza | stringere tra le braccia | il negozio è situato tra il terzo e il quinto chilometro della statale

4 complemento di moto attraverso luogo: passare tra due ali di folla | un raggio di sole filtra tra le imposte | passeggiare tra le viuzze del centro | perdersi tra la folla | riposare tra le coperte | la notizia si è diffusa tra i presenti

5 complemento di distanza: tra cinque chilometri c'è un distributore | tra casa mia e la scuola ci sono due fermate di autobus | il prossimo paese è tra due chilometri | tra un paio di isolati fermati

6 complemento di quantità: tra tutti siamo tremila partecipanti

7 complemento di tempo: torno tra poco | vengo tra tre giorni | tra non molto ci rivedremo | lo saprò tra breve | dobbiamo finire il lavoro tra oggi e domani | ci vediamo nell'intervallo tra il primo e il secondo tempo

8 complemento di relazione con il significato di reciprocità, solidarietà, complicità, contrasto: tra loro iniziò un dibattito | ci sarà la pace tra i popoli | c'è dell'amicizia tra me e lui | sono intimi tra loro | tra voi non c'è affinità | detto tra noi | tra loro c'è un'intesa | firmarono un'intesa tra le parti | sono persone diverse tra loro

9 complemento di compagnia o unione: si sente a disagio tra la gente | sto sempre tra i miei amici | ama stare tra la gente | vivere tra i piaceri

10 complemento partitivo: sei il migliore tra i miei allievi | è solo uno tra i tanti | il più alto tra i giocatori | scegli tra questi libri quello che preferisci

11 complemento di causa: tra una bevuta e l'altra abbiamo fatto tardi | tra una telefonata e l'altra mi hanno fatto perdere la giornata | tra casa e lavoro non mi resta molto tempo

12 complemento di modo o maniera: rispose con un tono tra il compiaciuto e il divertito | confessò tra le lacrime | con un tono tra il serio e il faceto

13 complemento di qualità: ho scelto un colore tra il rosso e rosa

14 complemento di misura indicando un'approssimazione: avrà tra i venti e i trent'anni | ho camminato tra i tre e i quattro chilometri

15 indica un confronto o un'alternativa: tra voi due preferisco lui | tra te e lui non c'è paragone | tra la tua istruzione e la mia c'è un abisso | devi scegliere tre me e lui

16 forma alcune locuzioni avverbiali: tra poco | tra breve | tra non molto | tra l'altro

17 concorre alla formazione di espressioni figurate e modi di dire; per la spiegazione del loro significato vedere le parole più significative che li compongono. tra i due litiganti il terzo gode | passare tra ogni genere di difficoltà | mettere i bastoni tra le ruote | essere sempre tra i piedi | dormire tra due guanciali | lottare tra la vita e la morte | ondeggiare tra il sì e il no | trovarsi tra due fuochi | trovarsi tra Scilla e Cariddi | essere tra l'incudine e il martello | mormorare tra i denti | essere tra il sonno e la veglia

continua sotto



tra' 
pronuncia: /ˈtra/
preposizione articolata

contrazione di tra i di uso toscano e letterario

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREtral, trallo
PLURALEtralla
PLURALE
SINGOLAREtrai, tra', tragli
PLURALEtralle


tra– 
pronuncia: /ˈtra/
prefisso

1 prefisso di origine latina che significa oltre, al di là e indica il passaggio da una cosa a un'altra, da un punto a un altro o attraverso qualcosa; concorre alla formazione di parole di origine latina o formate modernamente, specilamente verbi; al contrario di fra, non provoca il raddoppiamento sintattico della consonante su cui si appoggia tradurre | trascrivere | travalicare | tramontare con l'unica eccezione di trattenere che raddoppia la t trafiggere | travasare | traghettare | tralignare | traforare | traviare | tradurre | tracannare | trasudare | traboccare | tramezzo | trascendere | tralasciare | trascrivere | tramandare | travalicare | trapassare | travestire | trapungere | trasformare | trapelare | travolgere | tramontare

2 prefisso con valore attenuativo specialmente davanti a verbi di percezione indica una percezione confusa, poco chiara, incerta: traudire | travedere; con altri verbi: trasognare | tramortire

3 davanti ad aggettivi ha valore accrescitivo, con il significato di ultra: trabasso | trafreddo | tracotante


permalink
<<  TR trabacca  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


stare tenersi tra le due acque = non compromettersi troppo || tra capo e collo = propriamente, sulla base del cranio, dove il capo s'attacca al collo | figurato di colpo, all'improvviso, inaspettatamente e con effetto forte || tra le mura domestiche = nell'intimità della propria casa || essere stare trovarsi tra due fuochi = figurato trovarsi tra due avversari, tra due difficoltà, tra due pericoli, tra due minacce || parlare da sé, da solo, tra sé e sé = esprimere ad alta voce i propri pensieri, come se ci si rivolgesse a un interlocutore immaginario, spesso facendosi da sé domande e risposte || essere al confine tra la vita e la morte = essere moribondo || essere al confine tra la vita e la morte = essere moribondo || leggere tra le righe = capire ciò che non viene detto o scritto esplicitamente, ma anche ciò che è intenzionalmente taciuto || essere, stare tra il sì e il no = essere incerto, indeciso, in dubbio || tra quattro assi = figurato nella bara || tra l'altro = tra le altre cose, inoltre, per di più è un locale carino, in centro, e tra l'altro non è nemmeno caro



Proverbi


tra asino e asino non corron se non calci || tra cani non si mordono || tra carne e ugna, non sia uom che vi ponga || tra corsale e corsale non si guadagna se non barili vuoti || tra due litiganti il terzo gode || tra due poltroni (o tra due vili) il vantaggio è di chi prima conosce l'altro || tra furbo e furbo mai non si camuffa || tra furbo e furbo, mai ci si acciuffa || tra galantuomini, una parola è un istrumento || tra gente sospettosa, conversare è mala cosa || tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare || tra la bocca e il boccone mille cose accadono || tra la briglia e lo sprone, consiste la ragione || tra la culla e la bara ogni cosa è incerta || tra maggio e giugno fa il buon fungo || tra mal d'occhio e l'acqua cotta, al padron non gliene tocca || tra moglie e marito non mettere il dito || tra onesti non c'è mai nulla da perdere || tra pace e tregua, guai a chi rilieva || tra parente e parente, sventurato (o tristo) chi non ha niente || tra pasqua e pasqua non è vigilia fatta || tra prendere e lasciare, occorre ben pensare || tra tanti muli ci può stare un asino || tra vespro e nona, non è fuor persona buona || un cavaliere tra due dame fa la figura del salame



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

T.P.N., t.p.n. (abbr.)
T.Q. (abbr.)
tr. (abbr.)
TR, Tr., tr. (abbr.)
TR (sigla)
tra (prep.)
tra' (prep. art.)
tra– (pref.)
trabacca (s. femm.)
trabacco (s. masch.)
trabaccolo (s. masch.)
trabaldare (v. trans.)
trabalderia (s. femm.)
traballamento (s. masch.)
traballante (part. pres.)
traballare (v. intr.)
traballato (part. pass.)
traballio (s. masch.)
traballone (s. masch.)
trabaltamento (s. masch.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3