Dizionario Italiano





trìste 
trì|ste
pronuncia: /ˈtriste/
aggettivo

1 afflitto, malinconico

2 che provoca dolore

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREtriste
PLURALEtriste
PLURALE
SINGOLAREtristi
PLURALEtristi

permalink
<<  tristato tristearina  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


a tristi pensieri lieta canzone = || avere il cuore triste = essere triste, mesto, di pessimo umore || fare triste qualcuno = rendere triste qualcuno



Proverbi


chi tiene il letame nel suo letamaio, fa triste il suo pagliaio || contro i tristi, è tutto il mondo armato || dolci parole e tristi fatti ingannano savi e matti || gente trista, nominata e vista || i più tristi fra gli uomini sono quelli che non voglion perdonare || iI giuramento è l'arma dei tristi || la pena spaventa i tristi e rassicura i buoni || l'ipocondria è la più triste malattia || nella terra del tiranno, tristi quelli che ci stanno || nella vita, lieti o tristi, siamo tutti dei turisti || non c'è cosa più triste sulla terra dell'uomo ingrato || non solo le azioni ma anche le intenzioni distinguono il buono dal triste || ogni trista acqua cava la sete || ogni triste uccello ha la lingua per coltello || ogni tristo cane abbaia da casa sua || persona trista, nominata e vista || più vale una savia donna filando, che cento triste vegliando || trista a quella casa che ha bisogno di puntelli || trista a quella pecora che ritorna al branco || trist'a quella bocca (o musa) che non sa trovar la scusa || trista quella casa che mangia quanto ha || trist'a quella state, che ha saggina e rape || trist'a quelle case, dove gallina canta e gallo tace || triste e ingannato si trova colui che dà troppa fede alle parole altrui || triste è quel gioco, dove si teme il fuoco || trist'e guai, chi crede troppo e chi non crede mai || triste quel padre che deve trarre esempio dai figli || triste quella terra che ha soldati o per pace o per guerra || tristo a quel bifolco che si volta indietro a guardare il solco || tristo a quel consiglio che non ha sconsiglio || tristo a quel dente che comincia a crollare || tristo a quel soldo che peggiora il ducato || tristo a quell'avere che il suo signor non vede || tristo è quel villano che dà il mangiare ai cani || tristo è quell'uccello che ha bisogno dell'altrui penne per volare || tristo è quell'uccello che nasce in cattiva valle || tristo quel cane che si lascia prendere la coda in mano || veneziani, gran signori, padovani, gran dottori, vicentini, magna gatti, veronesi tutti matti, udinesi castellani, col cognome di Furlani, trevisani, pane e trippe, rovigotti, Bacco e pippe, cremaschi, fa cogioni, i Brescian, tagliacantoni, ne volete di p


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

tristanzuolo (agg.)
tristare (v. trans.)
tristarsi (v. pron. intr.)
tristarello (agg. e s. masc.)
tristato (part. pass.)
triste (agg.)
tristearina (s. femm.)
tristemente (avv.)
tristerello (s. masch.)
tristezza (s. femm.)
tristia (s. femm.)
tristico (agg.)
tristico (agg. e s. masc.)
tristificarsi (v. pron. intr.)
tristificato (part. pass.)
tristizia (s. femm.)
tristo (agg. e s. masc.)
tristore (s. masch.)
tristoso (agg.)
trisulco (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 2