Dizionario Italiano





vàrco 
vàr|co
pronuncia: /ˈvarko/
sostantivo maschile

apertura, generalmente angusta, attraverso la quale si passa; passaggio

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREvarco
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREvarchi
PLURALE

permalink
<<  varcato varcolano  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


aprirsi un varco nella folla, tra i nemici = farsi strada, mettere in condizione di poter passare || aspettare al varco = propriamente: appostarsi, stare in agguato per cogliere una persona o un animale di sorpresa aspettare al varco la selvaggina | figurato attendere che qualcuno si trovi in una situazione delicata, particolarmente difficile da superare per metterlo alla prova è riuscito a farmela, ma ora lo aspetto al varco || attendere, aspettare al varco = stare in agguato, cogliere di sorpresa al passaggio | figurato attendere, aspettare il momento opportuno, l'occasione propizia per rivalersi su qualcuno lo aspettava al varco per chiedergli la restituzione dei soldi che gli doveva


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

varazzino (agg.)
varazzino (s. masch.)
varcabile (agg.)
varcare (v. trans e intr.)
varcato (part. pass.)
varco (s. masch.)
varcolano (agg.)
varcolano (s. masch.)
vardapet (s. masch.)
varea (s. femm.)
varec (s. masch.)
varecchi (s. masch. pl.)
varecchina (s. femm.)
varech (s. masch.)
varechina (s. femm.)
vareck (s. masch.)
varedese (agg.)
varedese (s. masch. e femm.)
varego (agg. e s. masc.)
varennese (agg.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3