Dizionario Italiano





zanzàra 
zan|zà|ra
pronuncia: /dzanˈdzara/
sostantivo femminile

1 entomologia nome comune di un piccolo insetto del genere Culice (Culex pipiens), molesto e pericoloso, diffuso specialmente nei luoghi umidi, dai costumi crepuscolari e notturni, che si sviluppa in acque stagnanti pure e impure, la cui femmina punge uomini e animali succhiandone il sangue: una puntura di zanzara

2 entomologia per estensione nome comune degli insetti della famiglia dei Culicidi, rappresentati da un migliaio di specie diffuse in tutto il mondo, soprattutto nelle zone tropicali e subtropicali, sempre vicino all'acqua, alcuni dei quali possono trasmettere all'uomo e agli animali malattie anche gravissime come la febbre gialla, la dengue, alcune filariosi, la malaria, ecc.

3 figurato persona insopportabile, fastidiosa, asfissiante, molesta quella ragazza è una zanzara | essere molesto come una zanzara | noioso come una zanzara | sei una zanzara insopportabile | che zanzara quella donna, non sta zitta un attimo! | seccante come una zanzara | un vocino di zanzara

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLARE
PLURALEzanzara
PLURALE
SINGOLARE
PLURALEzanzare

permalink
<<  zanzana zanzaresco  >>

continua sotto


Locuzioni, modi di dire, esempi


zanzara tigre = entomologia nome comune dell'insetto Aedes albopticus, dall'addome striato e dalla puntura pericolosa || zanzara anofele o della malaria = entomologia nome comune di una zanzara del genere Anofele (Anopheles maculipennis) che trasmette il plasmodio della malaria || essere noioso, seccante come una zanzara = figurato essere molto fastidioso, noioso || zanzara tigre = entomologia zanzara originaria del sud-est asiatico (Aedes albopictus), con striature bianche sul corpo e sulle zampe, particolarmente aggressiva nei confronti dell'uomo, la cui puntura può dare origine a manifestazioni allergiche e, nel continente d'origine, trasmettere malattie virali. || zanzara dell'elefantiasi = entomologia nome comune di diverse specie di zanzare, viventi nelle zone tropicali, che trasmettono la filaria di Bancroft || vocino o vocina da zanzara = figurato voce sottile e penetrante, insistente, simile al ronzio della zanzara || zanzara anofele = entomologia nome comune di una grossa zanzara del genere Anofele (Anopheles maculipennis), nota anche col nome di anofele della malaria la ui femmina è il vettore del plasmodio della malaria; differisce dalla zanzara comune per la conformazione quasi rettilinea del corpo, chiaramente visibile quando l'animale si posa con le zampe su un piano



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

zantossilo (s. masch.)
zantoxilo (s. masch.)
zanza (s. femm.)
zanzala (s. femm.)
zanzana (s. femm.)
zanzara (s. femm.)
zanzaresco (agg.)
zanzaricida (agg. e s. masc.)
zanzariera (s. femm.)
zanzariere (s. masch.)
zanzarifugo (agg. e s. masc.)
zanzarone (s. masch.)
zanzata (s. femm.)
zanzaverata (s. femm.)
zanzerare (v. trans e intr.)
zanzerato (part. pass.)
zanzero (s. masch.)
zanzi (s. masch.)
zanzibarese (agg.)
zanzibarese (s. masch. e femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 4