Dizionario Italiano





zùcchero 
zùc|che|ro
pronuncia: /ˈtsukkero/
sostantivo maschile

1 sostanza dolce, bianca e cristallina, che si estrae dalla barbabietola o dalla canna da zucchero; di grandissimo uso alimentare specialmente in polvere finissima o in quadretti, serve a dolcificare cibi e bevande

2 chimica denominazione comune di molti carboidrati

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREzucchero
PLURALE
PLURALE
SINGOLAREzuccheri
PLURALE

permalink
<<  zuccherino zuccherosamente  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


zucchero candì = gastronomia lo stesso che zucchero candito || colore carta da zucchero = azzurro cupo || carta da zucchero = robusta carta di colore blu scuro, usata un tempo per incartare lo zucchero e altri generi alimentari; anche il caratteristico colore || zucchero pillato = zucchero a grossi cristalli pigiato col pillo || uccello dello zucchero = ornitologia nome comune di varie specie della famiglia dei Cerebidi || zucchero candito = gastronomia zucchero raffinato in grossi cristalli trasparenti o colorati artificialmente, ottenuto da sciroppi di zucchero cristallino chiarificato in apposite caldaie per usi di confetteria || palme da zucchero = botanica palme (Phoenix sylvestris e Arenga saccharifera) così dette perché da esse si ricava uno zucchero detto appunto zucchero di palma, incidendo le gemme apicali || zucchero di palma = liquido denso ottenuto nelle regioni costiere del Pacifico per concentrazione del succo ricavato per incisione da diversi tipi di palma || acero da zucchero = botanica nome comune di una pianta del genere Acero (Acer saccharinum), dell'America settentrionale, con foglie profondamente palmato–lobate biancastre inferiormente e samare divergenti; è il simbolo nazionale del Canadà || tasso di zucchero nel sangue = medicina lo stesso, ma meno comune, che glicemia || barbabietola da zucchero = agricoltura barbabietola le cui radici sono impiegate per l'estrazione di zucchero || canna da zucchero = botanica nome comune di una pianta erbacea delle Graminacee (Saccharum officinarum), con culmi cilindrici, alti 2–4 m e oltre, con internodi pieni di parenchima midollare zuccherino; è coltivata nei paesi caldi di tutto il mondo per estrarne lo zucchero



Proverbi


il Portogallo è piccolo ma è un pezzo di zucchero || il troppo zucchero guasta le vivande || mai lo zucchero guastò vivanda || sempre zucchero stucca || troppo zucchero guasta le vivande || zucchero e acqua rosa, non guastò mai alcuna cosa || zucchero non guastò mai vivanda



Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

zuccheriero (agg.)
zuccherifero (agg.)
zuccherificio (s. masch.)
zuccherino (agg.)
zuccherino (s. masch.)
zucchero (s. masch.)
zuccherosamente (avv.)
zuccherosità (s. femm.)
zuccheroso (agg.)
zucchescamente (avv.)
zucchetta (s. femm.)
zucchetto (s. masch.)
zucchina (s. femm.)
zucchino (s. masch.)
zuccolo (s. masch.)
zucconaggine (s. femm.)
zucconamento (s. masch.)
zucconare (v. trans.)
zucconato (part. pass.)
zuccone (agg. e s. masc.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 4