Dizionario Italiano





màlo 
mà|lo
pronuncia: /ˈmalo/
aggettivo e sostantivo maschile

cattivo, malvagio

 
MASCHILE
FEMMINILE
SINGOLARE
SINGOLAREmalo
PLURALEmala
PLURALE
SINGOLAREmali
PLURALEmale

permalink
<<  malnutrizione maloablato  >>


Locuzioni, modi di dire, esempi


acqua fumo e mala femmina cacciano la gente di casa = || di mala gana = arcaico di mala voglia || di mal grado = poco volentieri || mala grazia = sgarbatezza, maleducazione, cattive maniere || è una mala lingua = si dice di chi è solito sparlare del prossimo || mala lingua = si dice di persona maldicente; si usa anche con grafia unita: malalingua || in malo modo = malamente, in maniera brusca, con maleducazione, sgarbatamente o con violenza rispose in malo modo | lo cacciarono in malo modo || prenderla in mala parte = considerare come ostili o offensivi parole e azioni di altra persona || arrivare a buon punto a mal punto o in buon punto in mal punto = giungere in momento opportuno o inopportuno | astrologia arcaico riferito alla posizione di un astro: in momento propizio o non propizio in che mal'ora nacqui, in che mal punto ci venni [Boccaccio] || in buon punto in mal punto = arcaico in momento opportuno, inopportuno || venire a (male) parole = litigare venire a parole con qualcuno || darsi alla (mala) vita = condurre un\'esistenza da fuorilegge || donna di (mala) vita = prostituta || mala vita = la malavita, quella dei bassifondi sociali; teppa, camorra || vedere di buon occhio o di mal occhio o di cattivo occhio = giudicare favorevolmente o sfavorevolmente, con amore o con disamore, con simpatia o antipatia || accogliere, cacciare con male parole = accogliere o mandar via qualcuno, con frasi sgarbate, con insulti || mala parola = parola malevola o offensiva; parolaccia, ingiuria prendersi a male parole || in mala parte = con risentimento prendere in mala parte || intendere, interpretare, prendere in buona o in mala parte = intendere, interpretare, prendere in buono o cattivo senso, o verso le parole o i gesti di qualcuno || adagio ai mali passi = raccomandazione di procedere con molta prudenza nelle situazioni pericolose || mala parata = familiare situazione critica, di grave pericolo o di difficoltà, che si mette male vista la malaparata, filò via § vedendo la malaparata, se ne andò senza insistere § vista la malaparata, fuggì via § vista la malaparata, pensai di allontanarmi || alla malaparata = familiare considerando il pericolo imminente | nella peggiore delle ipotesi || mala ventura = letterario malasorte, disgrazia, sciagura ebbe la malaventura di incontrarlo § lo perseguita la malaventura || per malaventura = letterario sciaguratamente, disgraziatamente || dare mala mancia = far danno || mala, trista, dolorosa mancia = arcaico sventura, danno, offesa, e simili || ridursi a mal partito = ridursi in cattive condizioni || mala pianta = letterario istituzione, costume, ideologia, o anche persona, famiglia che ha prodotto o può produrre effetti dannosi la mala pianta delle fazioni politiche | la mala pianta della tirannide | estirpare la mala pianta della corruzione | io fui radice de la mala pianta / che la terra cristiana tutta aduggia, / sì che buon frutto rado se ne schianta [Dante] || il mal seme d'Adamo = letterario i dannati || mal pro ti faccia = formula di cattivo augurio || casa di mal affare = postribolo || di mal affare = disonesto, poco raccomandabile, turpe persona di mal affare | gente di mal affare | donna di mal affare | casa di mal affare || donna, gente di mal affare = donna o gente che conduce una vita immorale || roba di malo acquisto = roba acquistata illecitamente || male arti = arcaico lusinghe || di mal animo = malvolentieri, contro voglia |



Proverbi


chi veste di mal panno, si riveste due volte all'anno || chi vuole il malanno, abbia il mal'anno e la mala pasqua || dal mal pagatore o aceto o cercone || dal mal uso, è vinta la ragione || della roba di mal acquisto, non ne gode il terzo erede || è mala cosa esser cattivo, ma è peggio esser conosciuto || è meglio pioggia e vento, che non il mal tempo || è un cattivo (o mal) boccone, quello che affoga || è un mal fiume l'Èra || è una mala cosa essere furbi, ma è peggio esser conosciuto per tale || è un cattivo (o mal) boccone quello che affoga || il grano freddo di gennaio, il mal tempo di febbraio, il vento di marzo, le dolci acque di aprile, le guazze di maggio, il buon mieter di giugno, il buon batter di luglio, le tre acque d'agosto con la buona stagione, vagliono più che il tron di Salomone || il mal corvo fa mal uovo || il pentimento è una pillola che s'ingoia a mala voglia || il prim'anno s'abbraccia, il secondo s'infascia, il terzo s'ha il mal'anno e la mala pasqua || in anno pieno il grano è fieno, in anno malo la paglia vale quanto il grano || la mala compagnia fa cattivo sangue || la mala erba cresce in fretta (o presto) || la mala erba non muore mai || la mala femmina è come il vischio, non lo tocca uccello che non ci lasci le penne || la mala lingua è peggio che tigna || la mala nuova la porta il vento || la mala vicina dà l'ago senza il filo || la presunzione è figlia dell'ignoranza e madre della mala creanza || prim'anno s'abbraccia, il secondo s'infascia, il terzo s'ha il mal'anno e la mala pasqua || quanti giorni cominciano col sole che finiscono col mal tempo || romagnuol della mala Romagna || rosso, mal pelo || se mala man non prende, canton di casa rende || si suol dire della giustificazione, quando c’è fatta da persona di mala fama || superbia senza avere, mala via suol tenere || tanto bastasse la mala vicina, quanto basta la neve marzolina || tempra la lingua quando sei turbato, acciò che non ti ponga in malo stato || tra gente sospettosa, conversare è mala cosa || un buon paio d'orecchi stancano cento male lingue || val più un buon giorno con un uovo, che un mal'anno con un bue || vidi assai volte il mal tessuto inganno, dell'artefice suo tornare a danno || vista torta, mal animo mostra; vista all'ingiù, tristo e non più; vista all'insù, o pazzo o tanto savio che non si possa dir più


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

malnisiano (s. masch.)
malnotato (agg.)
malnoto (agg.)
malnutrito (agg.)
malnutrizione (s. femm.)
malo (agg. e s. masc.)
maloablato (agg.)
malobatro (s. masch.)
maloca (s. femm.)
malocchiese (agg.)
malocchiese (s. masch. e femm.)
malocchio (s. masch.)
malocclusione (s. femm.)
malodorante (agg.)
malodore (s. masch.)
malodoroso (agg.)
malolattico (agg.)
malombra (s. femm.)
malonal (s. masch.)
malonamide (s. femm.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 2