Pillole linguistiche

a cura del dott. Fausto Raso


Indice articoli

I diti medi


Un cortese lettore di questo portale domanda, scandalizzato, se è corretta la frase letta in un giornale (che non cita): «Piero aveva i diti medi fratturati». Diti? – si chiede il lettore. – Non si dice dita?
Sì, gentile amico, la frase è correttissima; questa volta diamo atto al giornalista, estensore dell’articolo, di aver usato la lingua di Dante in modo corretto.
Il plurale di dito è: dita (femminile) se si considerano nel complesso: le dita delle mani, del piede; diti (maschile) se considerati separatamente: i diti medi; i diti mignoli.


05-10-2009 — Autore: Fausto Raso

Articolo più recenteIndice articoliArticolo precedente