Dizionario Italiano





abbaiàre 
ab|ba|ià|re
pronuncia: /abbaˈjare/
verbo transitivo e intransitivo

1 gridare del cane

2 (figurato) parlare, gridare sconsideratamente, rabbiosamente

3 (metaforico) protestare con vigore

Indicativo presente:  io abbaio, tu abbai
Passato remoto:       io abbaiai, tu abbaiasti
Participio passato:        abbaiato

Vedi la coniugazione completa

permalink
<<  abbaiante abbaiata  >>

Locuzioni, modi di dire, esempi


abbaio abbaio e di vento empio lo staio =



Proverbi


fuggi da cane che non abbaia || i cani abbaiano, a chi non conoscono || il cane abbaja dove si pasce || la luna non cura l'abbaiar dei cani || ogni tristo cane abbaia da casa sua || quando i sudditi abbaiano, i prìncipi devono aguzzare le orecchie || quando un cane comincia ad abbaiare contro qualcosa, altri cento lo imitano || un uomo onesto non cessa di essere tale per l'abbaiar di un cane


Sfoglia il dizionario

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

abbagliatore (agg. e s. masc.)
abbaglio (s. masch.)
abbaglio (s. masch.)
abbaiamento (s. masch.)
abbaiante (part. pres.)
abbaiare (v. trans e intr.)
abbaiata (s. femm.)
abbaiato (part. pass.)
abbaiatore (agg. e s. masc.)
abbaiatore (s. masch.)
abbaiatura (s. femm.)
abbaino (s. masch.)
abbaio (s. masch.)
abbaio (s. masch.)
abbaione (s. masch.)
abbalconato (agg.)
abballare (v. trans.)
abballato (part. pass.)
abballinare (v. trans.)
abballinato (part. pass.)

Sfoglia il dizionario italiano a partire da:


---CACHE--- 3